Islanda, il viaggio della vita

Dieci giorni on the road tra il ghiaccio e il fuoco di una terra unica

Diario letto 95950 volte

  • di The cat
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 6
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

Mi presento. Sono Rosario, ho 29 anni e sono amante dei viaggi. Negli ultimi anni mi sono specializzato in viaggi low-cost grazie soprattutto alla cara Ryanair. Mi sono sempre piaciuti i viaggi naturalistici e il grande Nord. Io e la mia ragazza Eleonora ci siamo regalati un viaggio stupendo tra i fiordi norvegesi nel Luglio 2012.

Quest’anno ho avuto la fortuna di conoscere altri due viaggiatori forse più pazzi di me.

Il primo è Aldo, viaggiatore low-cost seriale, conosce tutti i siti per risparmiare, se gli date 100€ rischiate di trovarvi come minimo in Finlandia volo, hotel e macchina inclusi. Attenzione!

L’altro è Davide, appassionato di canyoning, alpinismo, rafting, sci, speleologia, tutte attività tranquille a suo dire. Quando Davide dice che un’attività è tranquilla significa che come minimo bisogna calarsi per 40 metri in corda di fianco ad una cascata.

Veniamo al sodo. L’idea del viaggio in Islanda viene ad Aldo che intende fare un regalo di laurea alla sua ragazza Francesca. Siamo a Dicembre 2012 e mentre mi dice la sua idea mi s’illuminano gli occhi in quanto l’Islanda è in cima alla mia lista dei desideri da sempre solo che poteva essere un viaggio molto dispendioso per le mie disponibilità.

Lo stesso pomeriggio mi metto a fare delle ricerche e scopro che dopo la crisi economica del 2009, l’Islanda, non solo è diventata accessibile ma costa anche meno di altre mete del Nord Europa.

Comincio a messaggiare con Aldo mostrando entusiasmo fino a che lui mi propone: ci organizziamo in gruppo per quest’avventura? La mia risposta è subito si! Senza chiedere consenso a Eleonora (la mia ragazza).

Il giorno dopo valutiamo chi potesse essere la terza coppia pronta a dormire sui divani, camminare per ore sulla neve, stare col pile in pieno solstizio d’estate. Risposta scontata! Davide e Graziana.

Loro si prendono qualche ora di tempo per decidere. Mi basta inviargli qualche foto delle cascate Gullfoss e Dettifoss che la risposta non poteva essere che si!

Ora le sei persone ci sono ed è ora di mettersi in moto e prenotare tutto entro il 31 Gennaio 2013 in quanto gli alloggi in Islanda sono limitati e si rischia di non trovarne in alcune zone.

Parola d’ordine: low-cost.

Stiliamo un itinerario di massima che ci permetterà di prenotare gli alloggi nei posti giusti.

Sarà un viaggio ON THE ROAD, faremo il giro dell’isola seguendo il percorso della Ring Road in senso antiorario e facendo una decina di deviazioni per un totale di 2200 Km. Le soste sono quasi obbligate perché le città (meglio dire paesini) che si incontrano sono davvero poche.

Cominciamo dai voli. Studiamo le tratte più convenienti per arrivare all’aeroporto di Keflavik\Reykjavik. Ore di studio sulle varie combinazioni ci portano alla soluzione: volo Ryanair Bari-Stansted il 10 Giugno 2013, navetta tra gli aeroporti di Stansted e Luton, volo Easyjet Luton-Keflavik. Ritorno allo stesso modo il 20 Giugno Keflavik-Luton, navetta e Stansted-Bari.

I voli Easyjet li prenotiamo subito a 130€ a\r a persona, per i voli Ryanair aspetteremo il momento giusto, verso fine Aprile, quando prenoteremo a\r a 60€ a persona.

Notare che siamo partiti col solo bagaglio a mano. Il piano è stato di fare la valigia valida 5 giorni per poi lavare tutto a metà viaggio in un appartamento dotato di lavatrice e asciugatrice.

Arriva il momento di scegliere gli alloggi. Il fatto di essere in 6 aiuta a risparmiare molto in quanto si possono scegliere dei cottage o degli appartamenti a prezzi davvero modici se paragonati a quelli degli hotel. Per gli alloggi abbiamo usato esclusivamente i siti booking.com ed airbnb.com

  • 95950 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social