5 giorni e 1450km in Irlanda tra pecore bianchi e prati verdi!

Questo è il diario di viaggio di un giro lungo solo 5 gg in cui sono stati fatti ben 1450 km tra vecchi castelli, coste e scogliere, pinte di guinness, verdi prati e bianche pecore.....

Diario letto 17905 volte

  • di Ebec77
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 5
    Spesa: Fino a 500 euro
 

Dopo aver trascorso un weekend a Dublino 3 anni or sono, io e mio marito ci siamo ripromessi che saremo di sicuro tornati perché troppe erano le cose che eravamo curiosi di vedere! Ho colto l’occasione delle festività pasquali per questo viaggio della durata totale di 5 giorni. Ho volato con ryanair partendo da bergamo, andata e ritorno con tasse circa 100 euro; noleggio auto tramite il sito www.enoleggioauto.it e pernottamenti in b&b prenotati da me direttamente dall’italia tramite booking.com o direttamente dal sito degli alloggi, cercando di scegliere delle soluzioni strategicamente ideali. Il viaggio è stato pianificato come al solito con buon anticipo poiché le cose da vedere erano davvero molte e non si poteva permettersi di perder troppo tempo o prendersela molto con calma. Un gran peccato certo……l’ideale sarebbe stare in Irlanda 2 settimane potendolo fare……ma per chi non ha tutti questi giorni a disposizione sappia che non tornerà a casa di certo a bocca asciutta…. Forse solo un po’ stanco .

Alcune notizie importanti prima descrivere il mio itinerario.

La prima è che il tempo è variabilissimo in Irlanda……può esserci il sole e 2 ore dopo piovere….. Gli irlandesi dicono che in una giornata si possono potenzialmente passare 4 stagioni. Stavolta per fortuna è andata di gran lusso e a parte 1 oretta durante un viaggio in auto il tempo è stato sempre bellissimo e quasi più caldo rispetto all’italia. Ciò per dire che è meglio mettersi in valigia un po’ di tutto.

Altra cosa fondamentale da sapere nell’arrivare in aeroporto a Dublino e nel pensare a come raggiungere la città. Si può prendere un taxi e dovrebbe costare circa 25 euro andare in centro (a dx dall’uscita dell’aeroporto), ci sono degli shuttle (aerobus) che costano 6 euro sola andata o 10 andata e ritorno (li trovate attraversando le prime strisce pedonali su una rampa a sx) oppure gli autobus di line urbana normalissimi. Informatevi prima da posto in cui andrete a dormire su quale sia il numero esatto da prendere (un paio partono dalla stessa piattaforma dell’aerobus). La maggior parte sono gialli e partono da specifiche piattaforme che si trovano all’uscita dell’aeroporto andando dritti, attraversando la struttura che occupa i parcheggi. Importantissimo da ricordare è di tenervi in tasca monetine di vario genere e di chiedere all’autista il prezzo in base alla vostra destinazione. Si paga infatti direttamente in un box davanti all’autista quando si sale ma non viene dato resto e non vengono accettate banconote.

In questa occasione sapevamo dal nostro b&b di dover prendere l’autobus 41 che ci ha condotto direttamente a 200 metri dal nostro rifugio. Il b&b scelto questa volta si chiama Anchor House b&b. La scelta è ricaduta qui per via della posizione logisticamente fantastica e un prezzo decisamente basso in relazione ad essa. Si trova nella via parallela a O’connel street (una delle vie principali, quella in cui si trova il famoso “the spire”), dunque il centro è raggiungibilissimo a piedi. Il prezzo è di 30 euro a testa in camera doppia. Si può poi scegliere se fare o meno colazione, avvertendo la sera prima pagano 8 euro a testa e scegliendo il tipo di colazione preferita (tradizionale irlandese o continentale). Il b&b è poi dotato di uno spazio chiuso di parcheggio privato, a pagamento ovviamente e da prenotarsi in anticipo perché dubito ci stiano + di 3 automobili (si trova sul retro). Le camere sono molto basic, senza fronzoli ma comunque pulite e con wifii disponibile negli spazi comuni. Decisamente diverso da quello di 2 anni fa ma credo che tornando a Dublino rifarei la scelta di questa volta proprio per la comodità di girare a piedi

  • 17905 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Indiana Monts
    , 7/10/2012 20:16
    Ciao, mi servirebbe un'informazione molto importante sull'Irlanda. Quando hai noleggiato l'auto hai usato una carta di credito oppure una carta di debito/prepagata o addirittura contanti? Perchè purtroppo non ho una carta di credito e dovrei prenotare un'auto in Irlanda per 11 giorni e non vorrei trovarmi di fronte a qualche brutta sorpresa. Ti ringrazio per l'eventuale risposta.

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social