Irlanda big-tour

Autore: Giovanni. (Gualtieri, RE) Altri partecipanti in rigoroso ordine alfabetico: Nicoletta.(S.Girolamo, RE) Premessa: Nel nostro tour di 15 giorni ci siamo dedicati per la maggior parte a mete costiere, paesaggistiche e naturali più che culturali, senza disdegnare peraltro qualche chiesa, ...

Diario letto 2960 volte

  • di bume
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro

29.07.2002

BALLYCASTLE-SLIGO

Oggi giornata più di trasferimento che altro. Passiamo per il DUNLUCE CASTLE, poco distante dalle GIANT’S C., in merito al quale la Routard cita testualmente “visita a pagamento, ma i taccagni si potranno accontentare di passeggiare nei dintorni.” Ci sentiamo chiamati in causa e la nostra passeggiata nei dintorni risulta molto gradevole, vedendo poi che all’interno delle mura c’è rimasto poco. Si vede una caverna che porta direttamente dal castello al mare.

Sotto la pioggerellina che comincia a diventare famigliare ma anche a rompere un po’ le scatole ci dirigiamo verso la città di DONEGAL, molto turistica ma ideale per una sosta pranzo e una breve passeggiata. Immancabili, come in tutti i paesi con una certa fama, i negozi di souvenir, che hanno sempre un reparto o solo per gli oggetti a marchio Guinness.

Arriviamo poi a SLIGO, dove ci attende la ultra-cordialissima signora del B&B “Ard Cuillin”(www.ireland.ie tel.071/62925), che per disponibilità dei padroni di casa, bellezza della camera e qualità della colazione (con il primo piatto di salmone affumicato e i primi scones caldi, very good) si rivelerà tra i migliori. Qui troviamo dei ragazzi di Firenze (troveremo sempre più italiani da qui fino a Dublino) con i quali mangiamo (bene senza spendere tanto) al ristorante ”EMBASSY”.

Nel minuscolo Pub in cui successivamente ci rifugiamo c’è la tipica baracca: un tipo di mezza età che accompagnandosi con una chitarra intona canzoni irlandesi (che un po’ già conosciamo) e gli altri intorno a cantare e a battere le mani. Atmosfera unica, raramente ritrovabile da noi: qui si mescola gente di ogni età, dal ragazzino con la sua half-guinness in mano all’ultra-ottantenne che suona la fisarmonica e si sposta periodicamente al bancone per una pinta, con tutte le età intermedie.

30.07.2002

SLIGO-CLIFDEN

La giornata si prospetta intensa, perciò partiamo di buon ora verso Achill Island, seguendo per Castlebar e Wesport. Una strada stranamente larga e ben tenuta attraversa un paesaggio già molto vicino a come immaginiamo il Connemara (che vedremo nel pomeriggio): Mucche, pecore e cavalli pascolano tranquilli immersi in un verde a perdita d’occhio mescolato tra zone pianeggianti, colline e montagne.

Le soste per le foto si moltiplicano soprattutto all’arrivo sull’ATLANTIC DRIVE, il percorso panoramico delle ACHILL ISLAND (raggiungibili tramite un ponte tra la penisola del Corraun e la cittadina di Achill Sound). Una delle rare giornate di sole ci permette di apprezzare una stupenda fascia costiera che ci ricorda un po’ la Bretagna vista lo scorso anno. Qui ci precede una corriera di francesi che nelle soste rumoreggiano spezzando un po’ la sensazione di pace che ci circonda. Alcune fasce di prato sono talmente regolari che sembrano dei campi da golf naturali se non fosse per il fatto che fortunatamente i padroni di casa non sono uomini ma pecore e caproni che se la brucano beati.

Arriviamo nel paese di KEEL dove una spiaggia enorme ospita alcuni bagnanti che sguazzano coraggiosamente in acqua. In effetti in diverse zone costiere troveremo delle bellissime baie naturali con ampie spiagge e acqua pulitissima che se non fosse per la temperatura impossibile invoglierebbero ad una sosta più prolungata. Improvvisiamo un veloce pic-nic e poi in auto verso WESPORT, altra cittadina gradevole ma ultra-turistica dove facciamo sosta per un’oretta. Proseguendo in direzione Clifden, il Connemara ci delizia gli occhi ma il cielo fattosi molto nuvoloso mi rovinerà un po’ le foto che a dir la verità solo io definisco artistiche

  • 2960 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico