Iran: un viaggio che vi rimarrà nel cuore

Consigli pratici per un giro in un paese straordinario

Diario letto 12512 volte

  • di stefross
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

Confesso che siamo partiti con qualche dubbio, ma ci è bastato molto poco per capire che sarebbe invece stato un viaggio e un’esperienza indimenticabile!

E non solo per le località che abbiamo visitato, che sono peraltro tutte indiscutibilmente belle, ma in particolar modo per le persone che abbiamo incontrato e conosciuto. Avevamo sentito dire che gli iraniani hanno uno spiccato senso di ospitalità ed è assolutamente vero! Cordialissime persone in un magnifico paese.

PERIODO: 28 FEBBRAIO- 10 MARZO

TOTALE SPESA PER PAX (Hotel, volo interno, auto privata con autista/guida, pasti, visite e ingressi) 1610€

VOLO ALITALIA : 299€ (Firenze/Roma/Tehran)

VISTO: 50€

ITINERARIO

1 . Tehran

2. Shiraz

3. Shiraz

4. Persepolis/ Naqsh-e Rostam

5. Pasargade/ Caravanseray Zein-o Din

6. Yazd

7. Nain

8. Esfahan

9. Esfahan 10. Natanz / Abyaneh

11. Qom

Carte di Credito – Purtroppo non sono ancora utilizzabili, tranne che per onerosi acquisti di tappeti.

Si cambiano senza nessun problema sia Dollari che Euro.

Voli Internazionali - Noi abbiamo trovato una vantaggiosa offerta con Alitalia. In alternativa i prezzi più contenuti erano con le linee turche (di bandiera e low coast)

Clima – Certamente il periodo da noi scelto è l’ideale, perché le temperature sono piacevoli in tutte le località. Anche in quelle desertiche che in Giugno e Luglio invece superano i 40°.

Periodo di visita – Oltre che per il clima, è stato ottimo perché fuori da grandi flussi turistici.

Evitate assolutamente il periodo festivo del Nowruz (il capodanno iraniano) e tutti i periodi corrispondenti alle loro festività. Sono ancora limitate le strutture alberghiere e si corre il rischio di non trovare posto per dormire o ingresso ai siti da visitare!

Abbigliamento – un’attenzione particolare per le donne. La testa va coperta con il “velo”. Io ho portato una sciarpina di cotone garzato, dopo poco tempo vi posso assicurare che non la sentivo nemmeno più!

Le braccia e gambe devono essere coperte, e la camicia/casacca/maglia ecc. deve possibilmente arrivare a mezza coscia. Sono molto tolleranti con le turiste, ma è comunque un gesto di rispetto attenersi a queste semplici norme.

Internet – Abbiamo avuto un buon segnale in tutti gli Hotel (3 Stelle) dove abbiamo pernottato. Wi-fi gratis in camera dovunque tranne nel Caravanseray Zein-o Din. Per adesso è bloccato Facebook, ma nessun problema con siti di posta, di ricerca, Whatsapp e Skype.

Hotel – Abbiamo preferito farceli prenotare dal tour operator iraniano al quale ci siamo appoggiati. Sembra che le strutture riservino alle agenzie le camere migliori...Considerate che con la fine dell’embargo molti Hotel stanno ristrutturando, quindi è possibile che si trovino camere già rinnovate e altre ancora no.

Noi abbiamo trovato tutte camere spaziose e molto ben pulite, bagni corredati di tutto ed erano Hotel a 3 stelle!

Tour – Ci siamo appoggiati ad un’agenzia locale (Iran Sheedee Travel). La Sig.ra Ayeh (gentilissima, precisa, puntuale, seria, efficiente e professionale ) ha tenuto con noi tutti i contatti in lingua italiana, aiutandoci a confezionare il viaggio da noi desiderato. L’organizzazione è stata impeccabile, perfetta!

Guide - (entrambe in lingua italiana), molto preparate e cordiali. A Tehran siamo stati con Leila, archeologa spesso impegnata negli scavi a Persepolis.

Per il resto del viaggio siamo stati accompagnati da Dario. Persona veramente perfetta sotto ogni punto di vista!E’ stato per molti anni restauratore del sito archeologico di Persepolis. Posso dire che ne conosce ogni sasso! Ho il suo contatto, organizza anche tour completi

  • 12512 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. lauryx
    , 6/12/2017 15:02
    Ciao! Grazie per i suggerimenti!
    Mi piacerebbe andare in Iran la prima settimana di gennaio ma purtroppo sono solo 8 giorni...
    In più ho una bambina di 2 anni...sconsigli il viaggio con lei? o si puo fare?
    Vorrei cmq organizzare con una guida...tu hai i contatti di questo Dario che mi potrebbe aiutare?
    Grazie mille per il tuo aiuto
    Laura

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social