Londra Ottobre 2010

Viaggio Londra Ottobre 2010

  • di idnoob
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Fino a 500 euro
 

Primo giorno – Sabato

Arrivo all’aeroporto di Stansted puntuali, la Micol è felice di essere viva e contenti ci avviamo verso le valigie . Andiamo al piano terra dell’aeroporto per prendere lo Stansted express che ci porterà fino a Liverpool St. Circa mezz’ora. Welcome to London! A Liverpool St. Facciamo la Oyster card e ci carichiamo sopra la travel card che ci permette di girare quanto vogliamo per 7 giorni . Prendiamo la metro Verso Victoria St. E una volta arrivati ci troviamo davanti alla più grande stazione che abbia mai visto (anche se ne ho viste poche ), seguendo la gialla “way out” però riusciamo ad uscire ovviamente dalla parte opposta a quella che mi avevano consigliato, giriamo a vuoto per 10 minuti con il tom tom risultato inefficace per le camminate pedestri… Finalmente dopo 4 indicazioni arriviamo in Hugh street, e con sorpresa troviamo il nostro albergo proprio come l’avevo visto su google maps . Eccoci in camera, piccola, molto piccola, affacciata ad uno splendido tratto di ferrovia, negativa l’impressione all’inizio… Partiamo subito alla volta di Londra, andiamo a victoria St. Quindi prendiamo verso Buchingam palace passando per lo splendido green park in cui ci hanno stupito molto le sdraie disposte lungo tutto il parco, a pagamento ovviamente, proseguiamo per il palazzo… Niente di eccezionale, a parte gli strani modi di cambiare posizione delle guardie…davvero troppo buffi. Proseguiamo verso St. James park con tutti gli animali volanti sparsi per il parco, senza dimenticarsi degli scoiattoli! Ormai è pomeriggio e mentre torniamo verso Victoria per caso incappiamo in Trafalgar Square e partecipiamo al festival dell’Africa con un sacco di dolci di tutte le più disparate culture africane . Vediamo da fuori anche la National gallery . Torniamo indietro e ci fermiamo al KFC in Victoria station . A letto .

Secondo giorno – Domenica

Colazione buona , tutto pulito e confortevole compreso le cameriere. Andiamo a Portobello scendiamo alla fermata ”nottingh hill” e seguiamo tutto il mercatino dell’usato, bello, anche se l’usato non mi piace tanto, ovviamente la Micol è davvero entusiasta… Torniamo indietro fino a green park in cui prendiamo un hotdog e lo sbardiamo nel parco, e colti da un abbiocco improvviso facciamo un riposino sul prato, il silenzio era impressionante dato il gran numero di persone che passavano a 6 metri fuori dalla recinzione. Dopo esserci svegliati, le intenzioni sono di andare verso la National gallery ma ad un certo punto ci appare davanti il Big Ben, maestoso, giriamo tutt’attorno, oltrepassiamo il tamigi per correndo il Westminster Bridge e decidiamo di andare a vedere i quadri. Finalmente la National gallery, a mio avviso bella dal punto di vista architettonico, ricca di contenuti dal punto di vista artistico, l’unico problema è che né io né la Micol abbiamo nel nostro bagaglio culturale l’arte… Quindi è stata una visita veloce, molto veloce, circa 20 minuti. Torniamo verso casa, sono le 5, ci fermiamo a Victoria station per un the dopodichè ci fermiamo al wasabi ( take away giapponese, del sushi rivelatosi buono e un barilotto di spaghetti con verdure e carne molto buono per pochi £ ). Notiamo con piacere che tutto in camera è stato pulito e hanno aggiunto dei filtrino di the per farsi le bevande in camera (c’è proprio tutto il kit composto da caffè solubile, the e latte solubile, nonchè il termos per scaldare l’acqua. + 10 punti

Terzo giorno – Lunedì Sveglia e dopo la solita colazione andiamo verso la Tower of London, fila di 5 minuti per l’ingresso, 14 £ io con lo sconto studenti e 16 £ la Micol

  • 5649 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. angelo.cipriano
    , 30/1/2011 15:39
    complimenyti per il tuo viaggio, io con altri 6 ragazzi abbiamo intenzione di andarci ad ottobre prossimo. Mi dai consigli per andare ad alloggiare? Speiamo bene. Ciao
  2. AMORE73
    , 25/1/2011 12:11
    Londra da girare è molto semplice,i bus e la metrò portano ovunque,e nelle stazioni trovi ottime mappe per orientarti senza problemi.....Ciao Orietta buon viaggio Londinese,ti invidio!!!!!!
  3. Orietta 1
    , 22/1/2011 23:04
    Mi e' piaciuto molto il tuo giro io andrò a Londra nel ponte di Pasqua spero di cavarmela bene come voi. Ma si gira davvero così facilmente come sembra?

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social