Tour "fai da te" in Guatemala

3 giorni a Cancun e 2 giorni a Miami

Diario letto 1869 volte

  • di SilviaOli78
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

Eccoci qui al nostro quarto viaggio “fai da te”. Siamo partiti da Milano Malpensa il 28 gennaio per Guatemala City con American Airlines con scalo a Miami: 570 euro A/R a persona (con ritorno però da Miami). Siamo arrivati di sera e avevamo già prenotato da casa un trasferimento privato per la città di Antigua. [Tutti i trasporti in bus sono stati prenotati anticipatamente da casa con Adrenalina Tours].

La prima notte l'abbiamo passata al Posada Juma Ocag (25 euro senza colazione). La mattina presto avevamo il trasferimento per il mercato di Chichicastenango. Questo mercato è fantastico...non si può non visitare. I colori, i profumi, le persone.....però non lo consiglio per fare shopping perché è un po caro (noi abbiamo comprato solo una tovaglia per il tavolo da pranzo - il tessuto è ottimo). Nel tardo pomeriggio avevamo il trasferimento per il Lago Atitlan. Io l'ho soprannominato “lago magico”. Abbiamo dormito per 3 notti all'Hotel Posada Don Margarito (25 euro a notte senza colazione) a Panajachel. Ottimo hotel, pulito, personale cordiale. Il primo giorno al lago abbiamo fatto un'escursione organizzata che faceva il giro del lago con sosta in alcuni paesi: San Juan la laguna, San Pedro la laguna e Santiago Atitlan (con sosta di 1-2 ore per paese in modo da poterli visitare). Il secondo giorno abbiamo fatto in mattinata un'escursione privata al paese di Santa Caterina Palopo e nel pomeriggio abbiamo preso una camioneta per andare a visitare il mercato di Solola... assolutamente esperienza da fare. Stupendo. Ovviamente la sera passeggiata lungo lago mangiando pannocchie, bevendo birra e guardando il tramonto. Dopo questi 2 giorni al lago, siamo ritornati ad Antigua (sempre con un minibus privato). Qui abbiamo dormito solo una notte all'Hotel La Sin Ventura (38 euro senza colazione). Praticamente in centro, a due passi dalla piazza principale. Consigliatissimo. Abbiamo passeggiato un giorno intero per la città, per vedere ovviamente l'Arco di Santa Catalina e poi tutte le rovine delle chiese, i vari mercati e la collina della Croce (Cerro de la Cruz) – si può andare in tuk tuk o a piedi... noi abbiamo scelto il tuk tuk. Da qui si ha una fantastica vista sulla città e i vulcani.

Il giorno successivo abbiamo preso sempre un bus privato per l'aeroporto di Guatemala City, dove avevamo il volo con la compragnia Avianca (220 euro A/R a persona) per Flores. Il volo è molto costoso, ma non volevamo fare più di 10 ore in autobus. Abbiamo soggiornato 3 notti all'Hotel Casa Azul (50 euro a notte senza colazione). L'hotel è molto molto carino, pulito, in una posizione vista lago strepitosa. Abbiamo prenotato l'escursione a Tikal di un giorno (180 euro) con Marlon Diaz (emguatemalatravel.com). La nostra guida è stata attenta alle nostre esigenze, non ci metteva mai fretta, molto bravo ad organizzare i tragitti. Consigliato. Inoltre parla molto bene l'italiano. Il giorno successivo siamo rimasti sull'isola a passeggiare e fare un'escursione in barca (col senno di poi sarei partita prima e avrei evitato di stare un giorno qui sul lago senza effettivamente far niente). La mattina seguente avevamo il volo per Guatemela City alle 07:30 del mattino. Dopo un'ora eravamo nella capitale. Qui abbiamo optato per un'escursione privata per la mattinata, 3 ore, acquistata sempre con Adrenalina Tours. L'escursione prevedeva la visita della piazza centrale, il Palazzo nazionale, la Cattedrale e vari quartieri della città

  • 1869 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social