Creta: La terra degli Dei

Ciao, ragazzi. Le vacanze quest'anno le ho passate a Creta. Sperando di fare cosa gradita a chi legge, riporto una breve descrizione del mio viaggio. Per gli spostamenti ci siamo serviti di comode utilitarie che venivano affittate quasi dappertutto. Partendo ...

Diario letto 1779 volte

Ciao, ragazzi.

Le vacanze quest'anno le ho passate a Creta. Sperando di fare cosa gradita a chi legge, riporto una breve descrizione del mio viaggio.

Per gli spostamenti ci siamo serviti di comode utilitarie che venivano affittate quasi dappertutto.

Partendo dalla capitale Iraklio, abbiamo fatto visita alla mitica citta' di Cnosso: capitale dell'isola, secondo Omero era il fiorente centro del potere minoico. Nel suo palazzo regnava il re Minosse. Abbiamo percorso tutta l'isola verso sud per visitare un altro sito archeologico, quello di Festo.

Ci siamo poi concessi un rilassante bagno nella citta' di Matala, porto minoico di Festo, sul Mar Libico dove si puo' ammirare una magnifica spiaggia di sabbia sovrastata da scogliere di arenaria scavata da numerose grotte che si aprono nella roccia.

Tornati a nord ci siamo spostati verso il centro verso ovest per visitare l'altopiano di Lassiti. La valle dei mulini a vento. Qui, durante l'occupazione veneziana, imponenti opere di irrigazione, lo trasformarono in una piana fertile. Un tempo furono circa 10.000 i mulini a vento che assicuravano l'approvvigionamento di acqua. Ci siamo spostati poi verso Agios Nikolaos, graziosa cittadina situata sulla costa occidentale nel golfo del Mirabello. Abbiamo fatto anche una visita a Vai, dove si puo' trovare una delle piu' belle spiagge di Creta, di sabbia fine, leggermente rosata, e costeggiata da un palmeto (il piu' grande d'Europa).

Siamo poi andati a Rethimno per ammirare uno splendido porto e numerose case in stile veneziano. Nei pressi di questa citta' si trova il monastero di Arkadi, il piu' celebre di Creta. Qui, nel 1866 i cretesi assediati dai turchi scelsero la morte -facendo esplodere la polveriera del monastero- piuttosto che accettare la resa.

Consiglio finale: andateci.

Ciao.

  • 1779 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social