Honeymoon in Giappone e non solo...

Prima tappa del nostro viaggio di nozze: Giappone Emozionante, particolare, stravagante, caotico, stancante, unico e molto molto altro.

Diario letto 6406 volte

  • di Linda M.
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Oltre 3000 euro

Raggiungiamo la via principale e Chiyoko ci porta in un ristorante non turistico, al primo piano di un edificio. Non lo avremo mai trovato da soli! Il posto è molto piccolo massimo 10 coperti con la cucina a vista, ci togliamo le scarpe e ci accomodiamo in uno dei piccoli tavolini. Finito di pranzare andiamo alla stazione e prendiamo il treno che ci porterà a vedere il grande Budda, statua di 20 mt per due è divenuta famosa Kamakura. Le stradine che portano al tempio con i vari negozietti tipici sono deliziose e ti sembra di essere proprio nei cartoni che vedevi da bambino. Il sito è pieno di gente, facciamo le classiche foto di rito e andiamo a vedere l’ultimo tempio della giornata: hasedera temple. Sono già le 16.00 torniamo in stazione, salutiamo Chiyoko e torniamo verso Tokyo. Arriviamo a Shinjuku che comincia ad imbrunire così decidiamo di salire sul Tokyo Metropolitan Government Buildings (ingresso gratuito). Ci fermiamo a cena in un locale vicino la stazione e torniamo verso il nostro hotel stanchi morti.

10/04/2019

Le previsioni mettono pioggia ed effettivamente diluvia e fa veramente freddo. compriamo un ombrello e partiamo alla scoperta del santuario meiji, e vediamo passare un tipico corteo nuziale con tanto di invitati rigorosamente in kimono. Attraversiamo il parco e raggiungiamo Shibuya con l’incrocio pedonale più trafficato del mondo, senza farci mancare le foto al primo piano dello Starbucks. Facciamo le classiche foto di rito con la statua di Hachiko e visto che la pioggia non da tregua girovaghiamo per i vari negozi e centri commerciali. Nel tardo pomeriggio decidiamo di fare un giro a Ginza, facciamo una passeggiata non molto lunga visto il freddo e la pioggia. Sono quasi le 19.00 che torniamo verso Shinjuku fermandoci a cena da Shushi Zanmai, dove arriviamo con un po’ di difficoltà visto che è al 3 piano (mi pare) di un palazzo. In Giappone capita spesso che i ristoranti occupino un piano di un palazzo come se fossero degli “appartamenti” o degli uffici commerciali… e nello stesso palazzo ci possono essere anche 3 o 4 ristoranti diversi. Occhio alle insegne! Facciamo un po’ di fila e ci facciamo sistema al bancone davanti al cuoco che prepara davanti a noi i piatti, non amo il sushi ma l’esperienza merita tanto. Niente a confronto di qualsiasi sushi mai provato in Italia. Stanchi, bagnati ed infreddoliti torniamo verso l’hotel.

11/04/2019

Ultimo giorno a Tokyo con il sole! Partiamo di buon mattino con la Yamanote Line direzione Ueno Park. La fioritura dei ciliegi è sul finire ma lo spettacolo che ci regala è unico. Facciamo tutto il giro del parco e raggiungiamo a piedi Asakusa ed il famoso tempio Sensō-ji, super affollato di gente. E’ passata l’ora di pranzo e noi ci concediamo una pausa con un buon gelato a tea matcha e sesamo nella famosa gelateria Suzukien, proprio dietro il tempio. Raggiungiamo, sempre a piedi, il Pier e prendiamo il battello destinazione giardini Giardini Hamarikyu. Consiglio vivamente questa breve gita, è un buon modo per vedere una parte della città stando comodamente seduti e l’ingresso ai giardini è compreso nel biglietto del traghetto. Ci riposiamo circa 40 min e arriviamo direttamente all’ingresso dei giardini che sono bellissimi, curatissimi, una vera oasi di pace in mezzo al caos cittadino. Usciamo alla chiusura, ore 17.00, e sempre con la Yamanote Line raggiungiamo Ikebukuro quartiere dei manga. Sinceramente è proprio la brutta copia di Shinjuku… giriamo come pazzi per trovare un negozio di manga (noi ne abbiamo trovato uno solo), che guardiamo da cima a fondo più per curiosità che per interesse. Torniamo a Shinjuku in cerca di un ristorante per cena ma sono tutti pieni o con file lunghissime così ci accontentiamo di un veloce KFC. Un ultimo giretto per il quartiere e torniamo in hotel a fare le valigie

  • 6406 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social