23 giorni in Giapppone

Informazioni pratiche dal nostro viaggio in Giappone di 23 giorni

Diario letto 655 volte

  • di stevetaylors
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 4
    Spesa: Oltre 3000 euro
 

Buongiorno a tutti, come di consueto vorrei raccontarvi la mia ultima esperienza in Giappone allo scopo di farvi organizzare al meglio il vostro viaggio in questo paese a dir poco unico. Non mi dilungherò con dettagli sulle diverse attrazioni (per questo ci sono le guide) ma vi racconterò la mia esperienza nell'ottica di fornire solo informazioni pratiche utili... quelle che cerco io quando leggo i diari per organizzare il mio viaggio.

Iniziamo dalla compagnia: siamo una famiglia di quattro persone, cioè due adulti (42 anni), una ragazzina di 12 e un maschietto di 8.

Periodo e durata: dal 14 aprile al 6 maggio 2019, quindi 23 giorni e 21 notti.

Volo: abbiamo comprato a dicembre il volo Air France Genova - Parigi - Tokyo Haneda a 3000 euro. Per sicurezza abbiamo fatto una assicurazione per annullamento viaggio che copriva solo il volo per 220 euro.

Japan Rail Pass: si tratta di un abbonamento per quasi tutti i treni giapponesi che si compra su internet prima della partenza e poi si attiva in loco. Esistono diverse "taglie": da 7, 14 e 21 giorni. Si acquista su internet (ci sono diversi siti che lo vendono) e si riceve a casa il voucher: una volta arrivati in Giappone si deve andare in una delle tante stazioni principali e, presentando il voucher e il passaporto e compilando un modulo si riceve l'abbonamento vero e proprio.Questa operazione potrebbe richiede un po di tempo, noi abbiamo trovato un po di coda all'ufficio. In questa sede bisogna dire quando si intende attivare il JRP: da allora decorrono i 7/14/21 giorni di durata, la data di scadenza viene stampata sull'abbonamento stesso. Noi abbiamo comprato il JRP da 14 giorni: in 4 abbiamo spese 1450 euro. Allo stesso sportello e' possibile prenotare i treni che intendete prendere: noi lo abbiamo fatto qualche giorno prima ma spesso non riuscivamo a trovare posto sul treno che volevamo o ad avere tutti posti vicini. Il consiglio che vi posso dare e' quello di partire con le idee ben chiare sugli spostamenti e prenotare subito tutti i treni per ridurre il rischio di non trovare posto, ovviamente mi riferisco a treni a lunga percorrenza come gli Shinkansen o i Thunderbird. In questo abbonamento non sono compresi due tipi di shinkansen di cui non ricordo il nome... ma poco male, con tutti gli altri si viaggia molto bene.

Trasporti: abbiamo fatto la carta Pasmo in aeroporto appena siamo arrivati, si tratta di una carta ricaricabile che permette di prendere metro e bus UN PO' ovunque. Con questa carta spesso si possono anche pagare le bibite ai distributori e i giochi elettronici. La carta si può restituire anche in aeroporto (e recuperare la cauzione di 500 yen).

Assicurazione viaggio: per scaramanzia la abbiamo comprata anche questa volta la COVERWISE direttamente dal sito che copriva assistenza medica, annullamento viaggio (max 5000 euro a persona) e smarrimento bagaglio a 283 euro. Fortunatamente non so dirvi se è una buona assicurazione o meno, non ne abbiamo avuto bisogno!

Soldi: siamo partiti con la mazzetta di soldi perché difficilmente accettano il pagamento elettronico. I ristoranti più fighi, i diffusissimi supermercati cittadini della catena Lowson, Family Mart e 7eleven e i megastore accettano la carta di credito ma ristoranti normali e l'80% dei negozi vogliono solo contanti. Noi ci siamo portati 2500 euro di yen e li abbiamo spesi quasi tutti (gli alberghi li ho pagati tutti con la carta di credito).

Alberghi: abbiamo prenotato 5 alberghi su booking.com e 1 appartamento su airbnb. Tutte le prenotazioni le abbiamo fatte da novembre a gennaio. Per tranquillità abbiamo prenotato tutte soluzioni con cancellazione gratuita (o quasi). Di seguito la lista delle sistemazioni prenotate e un minimo commento: - FLEXSTAY INN Kiyosumi Shirakawa Tokyo: 2 stelle, monolocale, arredi un po datati, pulito, dimensione della camera nello standard giapponese, le valigie si possono mettere sotto il letto, 2 fermate della metro vicine, lo consiglio, 6 notti 500 euro - Ostay Kyoto Nijo-Jo Tsuki Hotel Apartment Kyoto: 3 stelle, monolocale, arredi moderni, pulito, dimensione della camera nello standard giapponese, le valigie si possono mettere sotto il letto, ho trovato scomodo la mancanza di appoggi e appendini, vicino alla fermata del bus e alla stazione, lavatrice, no tv, 5 notti 370 euro - Liaison Apartment Osaka Station East 404 Osaka: 2 stelle, monolocale, arredi moderni e rifiniture curate, pulito, dimensione della camera superiore allo standard giapponese, 1 matrimoniale, 1 futon e 1 divano, quartiere un po rumoroso, fermata metro vicina, proprietario molto cordiale, 4 notti 520 euro - "Perfect Location for Exploring Kanazawa" (cosi chiamato su Airbnb): arredi un po datati, pulito, 2 letti a castello, spazioso, 3 vani, sala tradizionale (tavolo basso), arredato in stile giapponese, proprietario cordiale, 2 notti 240 euro - Silk Hotel Nakatsugawa: 2 stelle, esattamente come descritto dai commenti su booking cioè terribile... ma molto comodo per visitare Tsumago e Magome perché si trova difronte alla stazione e alla fermata del bus, 2 notti 270 euro - Hotel Fukudaya Tokyo: 2 stelle, arredi vecchi, pulito, letti futon, dimensione della camera superiore allo standard giapponese, gestore gentile, 2 notti 315 euro

Inoltre abbiamo passato una notte a mezza pensione del ryokan Yamazaki per fare l'esperienza ryokan: camera e location tradizionale, colazione e cena giapponese abbondante, scomodo da raggiungere, 2 notti 450 euro. Tornassi indietro spenderei questi soldi diversamente

  • 655 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
, ,
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social