In bus da Norimberga a Stoccarda

Due città tedesche molto diverse ma altrettanto interessanti facili da visitare direttamente con i mezzi pubblici partendo dall'Italia, un viaggio on the road molto interessante

Diario letto 286 volte

  • di travelale
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Fino a 500 euro
 

Nonostante i viaggi in aereo siano indispensabili per arrivare i luoghi lontani e tanto sognati il mio motto,una volta arrivata a destinazione, è utilizzare i mezzi pubblici e non solo per una scelta ambientale ma anche perché adoro osservare la gente che li usa per capire meglio il posto in cui mi trovo e spesso per fare amicizia con loro.

L'Italia offre innumerevoli occasioni per essere scoperta in treno o bus ed anche la possibilità di sconfinare nei paesi limitrofi e vivere un viaggio emozionante. Partendo da Bologna ho preso un bus in direzione Norimberga una città della bassa Germania, il costo per un biglietto di sola andata è di circa 60 euro a persona e la corsa impiega tutta la notte prima di arrivare a destinazione.

Norimberga è una città meravigliosa il suo centro storico è raccolto e si gira bene a piedi, sono necessari almeno due giorni per scoprirla con calma perdendosi tra i suoi vicoli, che possono diventare anche tre giorni se si decide di raggiungere la piccola cittadina di Furth, dove ho scoperto vive una nutrita comunità di italiani, quest'ultima raggiungibile con l'efficiente sistema di metropolitana che,dalla stazione dei treni di Norimberga,arriva fino al centro cittadino in una ventina di minuti.

I costi per soggiornare a Norimberga sono in linea con il resto di buona parte delle città tedesche e partono,a seconda del periodo,da circa 70 euro per camera doppia, prezzi che possono raddoppiare a dire poco se si sceglie di visitare Norimberga durante il periodo natalizio quando vengono allestiti dei mercatini di natale considerati tra i più belli d'Europa.

Norimberga è bellissima in tutte le stagioni ma vedere i viali lungo il fiume Pegnitz,che attraversa la città,durante la stagione primaverile è davvero piacevole e regala scatti fotografici molto suggestivi. La piazza principale di Norimberga è Hauptmarkt dove svettano imponenti le chiese di San Lorenzo e Frauenkirche bellissimi esempi di architettura gotica. Sempre su questa bellissima piazza viene allestito un mercatino locale dove si possono trovare prodotti locali, tra cui miele, formaggi e salumi generalmente a chilometro zero, non è poi raro incontrare dei simpatici pugliesi che qui risiedono e che espongono il meglio dei loro prodotti culinari.

Il Castello Imperiale di Norimberga è senza dubbio il simbolo più emblematico di tutta la città e sicuramente una di quelle attrazioni da non mancare di visitare.La posizione del Castello è leggermente sopraelevata rispetto al resto della città, il biglietto d'ingresso è pari a 7 euro e consente l'accesso al museo e alla corte esterna.

Ritrovarsi dopo il lavoro e bere qualcosa nei tanti locali del centro è un'abitudine diffusa non solo a Norimberga ma in tutta la Germania sopratutto durante il fine settimana, l'immancabile pinta di birra e per i più arditi un bratwurst,la tipica salsiccia locale cotta alla brace molto apprezzata anche dai turisti, se invece come me siete vegetariani potrete consolarvi, si fa per dire, con una bella tazza di sidro di mele e un pretzlen, pane tipico spalmato con una generosa quantità di burro.

Ma se Norimberga è una città raccolta e romantica a Stoccarda si cambia musica e la prima cosa che balza agli occhi è il suo aspetto di città industriosa e movimentata che attrae per le sue attività culturali più che per la suo architettura cittadina.

Dalla stazione dei treni di Norimberga ci sono treni intercity regolari in tutto l'arco della giornata il biglietto di 20 euro è acquistabile direttamente sul sito web della compagnia dei treni tedesca evitando code alle biglietterie. Il viaggio ha una durata di 3 ore e il paesaggio che scorre dal finestrino è assolutamente delizioso, piccoli paesini si alternano ad ampi spazi verdi che per fortuna in questo angolo della Germania abbondano

  • 286 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social