Berlino, meine liebe

Come ogni capitale o grande città del mondo, anche Berlino offre ai suoi innumerevoli visitatori i classici itinerari comprensivi di splendidi palazzi, magnifiche chiese, interessantissimi musei. Ma come ogni città, anche la capitare tedesca ha i propri angoli e dettagli ...

Diario letto 913 volte

  • di marcoprato
    pubblicato il
  • Viaggiatori: in coppia

Come ogni capitale o grande città del mondo, anche Berlino offre ai suoi innumerevoli visitatori i classici itinerari comprensivi di splendidi palazzi, magnifiche chiese, interessantissimi musei. Ma come ogni città, anche la capitare tedesca ha i propri angoli e dettagli meno conosciuti, meno battuti dal turista frettoloso, ma che meritano una visita per meglio comprendere ed approfondire questa splendida città.

Ecco quindi le 8 cose da non perdersi a Berlino.

1. Un modo per una visita originale della città è accomodarsi su uno dei tanti battelli che dallo Schlossbruke partono alla scoperta di Berlino dallo Spree. Il colpo d’occhio dall’acqua dei quartieri governativi, ad esempio, è entusiasmante. Ci sono diverse tipologie di itinerari dai più semplici di circa un’ora di navigazione fino alle escursioni nell’intrico dei canali alla periferia della città comprensive di cena e ballo. Unico eventuale neo: le guide parlano solo tedesco ed inglese.

2. Nel ricchissimo e vastissimo Museumszentrum Dahlem, oltre a 3 interessantissime sezioni di arte extra-europea, si può ammirare l’unica opera scultorea arrivata fino a noi di Leonardo da Vinci, un delicatissimo busto in cera di Flora. Certo già da sé l’opera meriterebbe la visita del museo, ma ricordo che il complesso museale di Dahlem richiede almeno un giorno di visita ed è estremamente impegnativo.

3. Arrivati al Reichstag non impauritevi per la lunga fila, accodatevi e pazientate: una volta entrati ed arrivati alla cupola vi scorderete immediatamente delle 2 ore di fila. Oltre al fatto che si tratta di uno dei pochissimi monumenti gratuiti della città, la struttura è molto interessante e la vista a 360° su Berlino ripaga dell’attesa! E non dimenticate che questo è uno dei palazzi del potere della Germania. Non ci sono orari della giornata più o meno propizi, abbiamo trovato fila anche di sera inoltrata! 4. Una visita anche di sfuggita merita senz’altro la nuova futuristica stazione centrale; ascensori, scale mobili, passerelle... perdetevi e vagate, sarà divertentissimo!! 5. Quando camminate per la città, soprattutto nei pressi del quartiere ebraico, date un’occhiata attenta a dove camminate. Vi capiterà di notare delle piccole mattonelle dorate e quadrate, anche in gruppo. Si tratta di targhe commemorative coi nomi dei deportati nei campi di concentramento che abitavano nelle case davanti alle quali sono poste tali targhe.

6. La sera passatela nel quartiere ebraico. Ad oggi è uno dei quartieri più vivi della città e soprattutto non perdetevi una visita ai famosissimi cortili, oggi completamente restaurati e colmi di locali, cinema, ristoranti.

7. Se invece cercate una serata più tranquilla, andate nel quartiere più antico di Berlino: il quartiere di San Nicola (Nikolaiviertel). Perdetevi nelle antiche viuzze, lasciatevi affascinare dalle casette medievali, troverete 1000 interessanti angoli per fotografie o per una romantica sosta. Qui avrete anche l’imbarazzo della scelta per mangiare: dalle antiche birrerie come la “Zum Nussbaum” fino alle “Kartoffelnhaus” dove il menu è costruito completamente intorno alla patata.

8. Del monumento più triste ma allo stesso tempo più famoso della città, ovvero il Muro, ne rimangono solo poche tracce. Molte commemorazioni, come vicino al Reichstag, un museo che si trova al più conosciuto punto di passaggio tra le 2 Berlino, il Checkpoint Charlie, alcuni tratti ancora in piedi come in Potsdamer Platz o alla East Side Gallery, molti pezzi, per la maggior parte falsi, in vendita sulle bancarelle. Inoltre una fila di mattoncini rossi inseriti sul manto stradale segna il luogo esatto dove correva il Muro.

  • 913 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social