Disneyland, Bretagna, Loira, Alsazia in camper

Da Treviso a Disneyland per passare dalla Bretagna alla Loira e all'Alsazia

Diario letto 3667 volte

  • di TONY65
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 4
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

La Francia è un paese bellissimo, non è molto lontano dall'Italia e racchiude in se arte, storia e natura. Il mio viaggio, effettuato con il camper a noleggio, si è sviluppato in 17 giorni. Ecco il breve resoconto: partiti da Treviso nel pomeriggio abbiamo raggiunto Grandate dove abbiamo pernottato all'interno di un camping. Il giorno dopo abbiamo attraversato la Svizzera e nel primo pomeriggio siamo giunti a Colmar in Alsazia. Nei due giorni successivi ci siamo avvicinati a Parigi per visitare Disneyland. Il commento di mio figlio Mattia dopo più di 12 ore trascorse nel paese di Disney è stato "il giorno più bello della mia vita". Nei giorni seguenti abbiamo visto Fougeres e poi siamo giunti in Bretagna. Avendo visto una parte di questa bellissima regione qualche anno prima, abbiamo deciso di completare l'opera. Tregastel, Perros Guirec, Roscoff visitando in bici a noleggio l'isola di Ile de Batz, Concarneau, Pont Aven dove soggiornò Gauguin, la penisola selvaggia del Quiberon e Carnac. Abbiamo dedicato qualche giorno al Golfo del Morbihan dove abbiamo effettuato un tour in barca ed approfittato delle ostriche locali. A questo punto abbiamo "tagliato" verso l'interno passando per Rocheforte en Terre e Malansac dove abbiamo visitato il Parco preistorico con dinosauri a grandezza naturale. I castelli di Angers e Saumur ci hanno introdotto alla Loira dove abbiamo visto Chenonceaux e Charbord. Aiutandoci con la cartina geografica abbiamo puntato verso il Memoriale di Charles De Gaulle, passando per la regione della Borgogna e consigliamo una visita alla città di Nancy soprattutto la Piazza Stanislao. Ormai sulla strada del ritorno passando per l'Alsazia abbiamo visitato Selestat e Riquewihr dove abbiamo potuto vedere il parco delle cicogne (i bambini ne sono stati entusiasti). Svizzera, Milano con sosta al lago di Garda per una notte. In conclusione abbiamo fatto una sosta a Bolca per ammirare i famosi fossili. Un viaggio faticoso di oltre 4000 chilometri ma che non sarà facile dimenticare. In attesa del Vostro voto vi lascio il mio indirizzo email a cui potrete chiedermi eventuali dettagli sul viaggio. Melicro@libero.it Ciao a tutti.

  • 3667 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social