Bretagna e loira IN MOTO

Partecipanti: Bruno (che sono io) sulla mia Transalp 600 e Francesca sulla sua Honda Cb500S. 1° giorno-Partenza da Lido di Ostia (Rm) il 13 settembre alle ore 7:00 per ragiungere Torino, prima tappone, tempo stupendo e 18°.Il viaggio procede bene, ...

Diario letto 1701 volte

  • di brunoice
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro

Partecipanti: Bruno (che sono io) sulla mia Transalp 600 e Francesca sulla sua Honda Cb500S.

1° giorno-Partenza da Lido di Ostia (Rm) il 13 settembre alle ore 7:00 per ragiungere Torino, prima tappone, tempo stupendo e 18°.Il viaggio procede bene, prima autostrada Roma-Civitavecchia, Aurelia fino a Livorno e nuovamente autostrada fino a Torino...Un pochetto noiosa ma per arrivare prima abbiamo fatto questa scelta... Notte passata a casa del nostro amico Giacomo e, in compagnia di Donato e Tiziana, grande abbuffata di cibi piemontesi in trattoria nel centro di Torino. In serata mega temporale in città...Speriamo migliori!! 2° giorno- 14 settembre - Torino Nevers, via Traforo del Frejus-Chambery-Lione e Moulins. Fortunatamente la giornata é super soleggiata e limpida...BENE!! Il traforo é una vera porcheria ( lo sapevo ma come San Tommaso...), si viaggia ad orari causa lavori in corso e per le moto costa circa 18,5 E., ma siamo in ritardo sulla tabella di marcia...Giacomo non ci vuole fare partire...Grande colazzzzzioneee. Passato il confine percorriamo tutte strade statali che attraversano le vallate ed i paesini...Il paesaggio é bellissimo. Tappa a Chambery per pranzo a base...Di chebab hahaha!! la fame é fame!! Cittadina immancabile sui nostri libri di scuola, in quanto capitale dei Savoia prima del trasferimento a Torino. Sullo sfondo i massicci dei Bauges e della Grande Chartreuse sono un sicuro riferimento per i turisti amanti della motagna. Evitiamo il centro di Lione e ci incasiniamo sulla tangenziale...Quale sarà l'uscita giusta??BOOOHH! Alla fine la imbocchiamo e via verso Moulins capitale dell'Alvernia...Il paesaggio cambia ed i profili dei monti si arrotondano. Sulle acque dell'Allier i mulini erano cosi numerosi che nel X sec. Il villaggio prese questo nome. Arriviamo ora a Nevers, in Borgogna nella Francia Contadina. Orizzonti calmi, di verde e vigneti senza fine. E' sera e siamo a pezzi...Dopo aver fatto numerose ricerche a Roma su una sistemazione economica siamo finiti in un Mercure Hotel, 89 € B/B, sigh!! distrutti come barboni...Il casco di Francesca sembra una zanzariera...Qua si vede la differenza con i Transalpisti protetti dal cupolino!! Il tempo regge!! 3° giorno-15 settembre - passiamo quindi due notti a Nevers. E' il capoluogo del dipartimento Nievre, in borgogna e domina dalle sue colline la confluenza della Nièvre nella Loira. E' famosa per le maioliche la cui tecnica di lavorazione fu importata dall'Italia grazie ai Gonzaga...Ma in moto non c'é spazio!! Abbiamo visitato tutto il centro storico seguendo un linea blu tracciata sui marciapiedi...Figata!! Sosta mangereccia alle 13 dopo aver visto 7532 chiese! ma comunque tutte particolari...In Bretagna dovremo approfondire le figure grottesche. Francesca chiede nel suo "splendido francese" un plateau de pomme frites...Ed il cameriere sorride. Nel pomeriggio escursione a La Charité s/Loire...Dove, a parte un ponte romano ed una bella chiesetta...Non c'é altro ma la quiete concilia una grande pennica in riva al fiume. Dimenticanza grave...A Nevers ci ha fatto da guida un nostro amico, Rodolphe...Cuginetto di un'amica romana!! salut! 4° giorno-16 settembre - ore 8:00 nebbione, si parte per St.Malo...Situazione fisica un pochetto gravata...10°C. Arriviamo in serata dopo piccole soste. Passiamo per Orleans, Le Mans e Rennes...Tutte strade statali che attraversano le campagne...Grande pace...Anche perché Francesca e dietro..Hahahaha!!Scherzo naturalmente...Un trasmettitore sarebbe stato utile e carino...Alla prossima!! Solo dopo un ora abbiamo trovato una sistemazione ma no intra-muros, cioè non all’interno della cittadella, ma a circa 2km, 46 €., HTL.Ferry Emerauds St. Servantes, sistemazione in fondo buona...BIENVENUE EN BRETAGNE!! In serata giretto lungo e sopra le mura del forte dei pirati...Solo con una moto però...Francesca è a pezzi..

  • 1701 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social