Turisti per Caso in primo piano: Ivy e il cielo d'Irlanda!

<i>Anno nuovo, vecchie (buone!) abitudini: la prima intervista del 2010 è alla Turista per Caso Ivana nickname Ivy), Guida per Caso di <a href='/viaggi/forum/testo_guide.asp?ID=2000'>Irlanda</a>, <a href='/viaggi/forum/testo_guide.asp?ID=2001'>Bretagna e Normandia</a>. Passiamo subito la parola all'intervistatrice Didiadry</i> <b><i>Didiadry</i></b>: <i>Ciao Turisti per Caso, non ...

 

Anno nuovo, vecchie (buone!) abitudini: la prima intervista del 2010 è alla Turista per Caso Ivana nickname Ivy), Guida per Caso di Irlanda, Bretagna e Normandia. Passiamo subito la parola all'intervistatrice Didiadry

Didiadry: Ciao Turisti per Caso, non senza un po’ di emozione (è la prima volta...) dopo essere intervistata divento anche io intervistatrice... La GPC che dovrà rispondere alle mie domande è Ivana, Guida per Caso di Bretagna e Normandia e dell’Irlanda, con cui ho scambiato alcune informazioni nel suo forum e poi per conoscerci meglio abbiamo chiacchierato via e-mail, social network e anche al telefono.

Ciao Ivana, Il tuo nikname Ivy è una abbreviazione del tuo nome, ti sei registrata nel 2006, cosa ti ha spinto a iscriverti e a pensare di proporre la tua collaborazione nel sito di Turisti per Caso? Ivy : Ciao Adriana e bentrovati a tutti i TpC.Sono contenta ed onorata di avere la possibilità di essere intervistata per la mia passione per i viaggi e per il mio modesto apporto personale a questo simpatico sito di Pat e Syusy. In verità li conosco da molti anni (non ricordo esattamente quanti) mi piace il loro modo di viaggiare e di raccontare usi e costumi dei popoli che incontrano, in modo sempre brillante, simpatico e spiritoso, ma anche approfondito e intelligente. Ho seguito quindi spesso in passato la loro celebre trasmissione televisiva, accompagnandoli nelle loro avventure a spasso per il mondo, e da qui il passaggio quasi obbligato a frequentare il loro sito internet, che ho visto crescere di giorno in giorno... Fino all’idea di “dare vita” alla figura della GpC, leggi Guida per Caso, tra gli iscritti al sito. Ho prontamente aderito alla proposta e mi sono candidata per i due argomenti in cui sono maggiormente “ferrata”: le due regioni francesi del nord Normandia e Bretagna (che si citano e visitano quasi sempre in accoppiata anche se sono molto diverse fra loro) e la mia adorata Irlanda, a cui sono legata da uno “strano” legame affettivo. Sono quindi ormai anni che nei forum GpC che gestisco, a volte in collaborazione con altre GpC che mi “coprono” nei periodi di mia assenza e che qui ringrazio, parlo dei luoghi che più mi hanno colpito nelle mie numerose “incursioni” in terra straniera; personalmente cerco sempre di dare consigli e suggerimenti utili per tutti coloro che intendono organizzare un viaggio in questi luoghi, con lo scopo di fare loro vivere una bella esperienza, per intenderci una di quelle di cui serbi un piacevole ricordo per sempre. Il perché di tutto ciò? Amo “aiutare” i miei amici “viaggiatori” a organizzare possibili itinerari seguendo le loro indicazioni su interessi, preferenze e gusti personali e, cosa da non sottovalutare, il “parlare” di questi luoghi mi fa rivivere di volta in volta vecchi ricordi, rivedendo con la mente un posto particolare o una sensazione vissuta in passato, per cui egoisticamente parlando “fa bene anche al mio spirito” anche se a volte mi assale una piacevole velata nostalgia.

Didiadry: Abiti a Verbania sul Lago Maggiore, la vicinanza alla Francia ha influito nelle scelte di viaggio? Ivy: Certamente, la vicinanza con il confine svizzero e poco più in là anche con quello francese, ha favorito naturalmente sia brevi viaggi anche di due soli giorni (nelle regioni più vicine) sia più lunghi (fino a 20 giorni), complice la rapidità e la comodità delle strade elvetiche e francesi, per non parlare della bellezza e varietà dei paesaggi che si attraversano

  • 1250 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social