1. India

    di , il 5/9/2006 22:08

    Salve. Per chi scende la prima volta a Delhi ed esce dall'aeroporto la prima impressione è di essere finito in un immenso calderone bollente pieno di chiasso e vociare indescrivibile, l'India si presenta per quello che è: un apparente (e non solo apparente) caos in cui tutto funziona in maniera inspiegabile per noi occidentali,per questo è molto importante arrivare con un minimo di organizzazione alle spalle. È più facile di quello che si pensa viaggiare in questo paese, le soluzioni ci sono tutte: treni che raggiungono tutte le destinazioni per chi ha un po' di tempo e una miriade di Driver che con la loro auto vi portano da un capo all'altro del paese per pochi soldi. Personalmente non sento il bisogno di appoggiarmi a un'agenzia, sono peraltro molto ben organizzate ma hanno il culto di farvi vedere l'impossibile in pochi giorni. Consiglio di organizzarsi con l'ottima guida della Lonely Planet, per ciò che riguarda l'India la trovo una vera bibbia. Se volete vi posso aiutare per organizzare un bel giro e anche per trovare hotel per tutte le tasche. Per l'itinerario, come prima volta, vi consiglio il Rajasthan con le città di Agra, Jaisalmer, Jodpur, Jaiphur e Pushkar, Udaipur e altre. Se vi servono consigli, indirizzi anche di un buon e sicuro driver, scrivete senza problemi. Se decidete di andare al mare (quando qui è inverno) vi posso aiutare con alcune dritte e posti molto belli. Penso sia cosa gradita a tutti se al ritorno del vostro viaggio lasciate qui due righe di commento perché tutti possano trarne vantaggio, grazie.

    Bikaner

  2. bikaner1948
    , 7/2/2013 11:11
    Per naif:Ciao,Il tour che hai preparato è ottimo,un giro ben bilanciato per i giorni che hai a disposizione.Ora,la scelta che devi fare diventa a questo punto una scelta personale...Il festival è di sicuro affascinante ma sono tre giorni che,personalmente,considero tanti dovendo poi rinunciare a delle splendide cittadine come Orcha e Kaijuraho.I festival indiani sono si pieni di colori e musica ma sono anche un caos infernale...Li non c'è nulla di organizzato se non la più incredibile confusione che ho mai visto in vita mia,fermo restando che è uno spettacolo unico.Se proprio vuoi vederlo accontentati di una giornata e poi scendi a Orcha e mai un posto ti sarà sembrato così rilassante...Per tutto il resto che ti serve sono qui,ciao
  3. bikaner1948
    , 7/2/2013 09:45
    Per Gabri57:Ciao,a quanto pare il mal d'India ha colpito ancora...lo immaginavo.E' un paese pieno di contraddizioni ma dal fascino innegabile.Il Rajasthan è relativamente facile da girare,un po' meno le altre regioni..L'Himachal Pradesh è una zona che ho fatto anni in cui non tenevo conto di scrivermi alberghi o quant'altro;è una zona in cui ben visitabile nel periodo che hai tu,una zona indicata,più che altro,a chi ama paesaggi naturalistici,villaggi spersi nelle valli,panorami mozzafiato.Gli spostamenti sono un pò più problematici e tutte le sistemazioni abbastanza spartane,qui,per avere un pò di tempo,è di certo consigliato l'aiuto di una guida o di un driver,da soli i tempi si dilatano di sicuro.In parole povere per il fai da te ci vuole un'attimo di tempo in più...
    Il tragitto che posso consigliarti è comunque questo:arrivi a Delhi e da qui puoi proseguire verso Chandigarh,Shinila,Manali;proseguire vesso Jammu e arrivare in Punjab a Amritsar e chiudere infine a Delhi,con i giorni che hai questo è il giro che ti consiglio.Posso aiutarti con qualche info supplementare ma devo scriverti in pvt per questioni pubblicitarie.Per tutto il resto che ti serve sono qui,ciao
  4. bikaner1948
    , 7/2/2013 09:38
    Per Gabri57:Ciao,a quanto pare il mal d'India ha colpito ancora...lo immaginavo.E' un paese pieno di contraddizioni ma dal fascino innegabile.Il Rajasthan è relativamente facile da girare,un po' meno le altre regioni..L'Himachal Pradesh è una zona che ho fatto anni in cui non tenevo conto di scrivermi alberghi o quant'altro;è una zona in cui ben visitabile nel periodo che hai tu,una zona indicata,più che altro,a chi ama paesaggi naturalistici,villaggi spersi nelle valli,panorami mozzafiato.Gli spostamenti sono un pò più problematici e tutte le sistemazioni abbastanza spartane,qui,per avere un pò di tempo,è di certo consigliato l'aiuto di una guida o di un driver,da soli i tempi si dilatano di sicuro.In parole povere per il fai da te ci vuole un'attimo di tempo in più...
    Il tragitto che posso consigliarti è comunque questo:arrivi a Delhi e da qui puoi proseguire verso Chandigarh,Shinila,Manali;proseguire vesso Jammu e arrivare in Punjab a Amritsar e chiudere infine a Delhi,con i giorni che hai questo è il giro che ti consiglio.Posso aiutarti con qualche info supplementare ma devo scriverti in pvt per questioni pubblicitarie.Per tutto il resto che ti serve sono qui,ciao
  5. gabri57
    , 6/2/2013 23:28
    carissimo Bikaner,


    dopo lo splendido giro del Rajasthan che abbiamo fatto la scorsa estate, anche grazie ai tuoi impareggiabili consigli, ci è rimasta la voglia di tornare in India e quindi abbiamo cominciato a verificare se c'è qualche altra parte dell'India che sia visitabile in agosto, l'unico mese nel quale io e mia moglie possiamo ritagliarci 2-3 settimane di vacanza.


    Ho visto una bellissima presentazione del Himachal Pradesh e, visto che questa regione si trova relativamente vicina a Delhi, pensavamo che potrebbe costituire la nostra possibile meta. Da sola o insieme al Punjab.


    Tu che ne dici? Conosci questi posti? Hai qualche suggerimento su come organizzare un tour in queste zone?


    un caro saluto


    Gabri57
  6. Naif
    , 6/2/2013 08:40
    Le opzioni sono:
    Delhi Jaipur Fatehpur-Sikri Agra Gwalio Orchha Khajuraho Varanasi Delhi
    oppure
    Delhi Jaipur (3 gg per il festival) Fatehpur-Sikri Agra Varanasi Delhi
    purtroppo i giorni sono pochi e son costretta a scegliere se fermarmi di piu' a Jaipur o proseguire e passare anche per Gwalio Orchha Khajuraho
    Grazie
    Naif
  7. bikaner1948
    , 5/2/2013 18:27
    Per Naif:Buona l'idea di vedere i festival ma non ho capito che giro fai per poterti consigliare al meglio.posta l'itinerario e vediamo,ciao
  8. Naif
    , 5/2/2013 17:55
    Ciao Bikaner!

    a fine Marzo andro' per la primissima volta in
    India.. mi sono gia' fatta un' idea dell'itinerario che mi piacerebbe
    fare ma ho un'unico e grande dubbio:
    saltare Kajuraho e Orcha per
    fermarmi due giorni in piu' a Jaipur e partecipare ai festeggiamenti per
    Holy festival e Elephant festival??
    Grazie mille per il tuo consiglio

    Naif
  9. bikaner1948
    , 3/2/2013 16:46
    Per Oaxaca:Beh,per una sana nuotata di posti ce ne sono;giù al Kerala ci sono ancora posti dove non c'è caos,oppure a Diù nel Gujarat ma è un po' lontano,oppure l'inossidabile Goa,magari spiagge meno frequentate come Palolem o simili,ciao
  10. Oaxaca
    , 3/2/2013 14:59
    Ok, vorrà dire che se riesco a visitare quelle isole poi avrò qualche informazione al rientro da divulgare. Comunque, eventualmente, a parte le Maldive e le Laccadive che sono veramente inaccessibili per il mio badget, se volessi fare qualche giorno di mare ed intendo non solo spiaggia ma anche qualche sana nuotata, dove bisognerebbe andare?
  11. bikaner1948
    , 3/2/2013 11:55
    Per Oaxaca:ciao,non ho molti dati sulle Andamane,personalmente non ci sono ancora stato,ma qui si apre un capitolo molto personale che riguarda il mio pensiero su quei paradisi...So che ci vuole di sicuro un ulteriore permesso per visitarle,so che devi andare presso strutture prefissate e non con il fai da te ma non molto altro.Jaisalmer merita veramente una visita,un giorno è sufficiente per gustarla appieno,ciao
  12. Oaxaca
    , 1/2/2013 21:34
    Ciao Bikaner, grazie ancora per le info. Ora riesco ad occuparmi nuovamente del mio prossimo viaggio.Mi chiedevo se hai mai visitato le Andamane. Infatti avendo a disposizione diversi giorni probabilmente non resisteremo alla tentazione di visitare quel paradiso per almeno 6, 7 giorni. Le Andamane rimangono un mistero, poiché le informazioni sulle strutture delle isole non sono tante e da quello che ho capito deriva dal fatto che di turisti italiani, quelle isole, ne hanno visti veramente pochi! Il problema è sempre lo stesso, arrivando più o meno nei giorni di pasqua mi chiedevo se era possibile trovare alloggio al momento senza prenotare nulla dall'Italia, e dato che sembra che l'isola di Havelock abbia strutture piuttosto spartane ogni consiglio o dritta per la scelta è sempre gradita.
    Per quanto riguarda il Rajasthan, con due sole parole mi hai convinta a visitare anche Jaislamer, pensi che un giorno intero sia sufficiente? Per il resto ti contatterò in pvt. Grazie ancora.
  13. Roberto Telloni
    , 31/1/2013 20:46
    grazie mille per le info.
  14. bikaner1948
    , 31/1/2013 17:23
    Per Roberto:Ciao,il clima in quel periodo è buono per il Rajasthan,dieci giorni sono un po' ristretti...ma si fa quel che si può,per il resto ti scrivo in pvt,ciao
  15. ilfedo
    , 31/1/2013 11:52
    intanto grazie mille per la disponibilita'...ci aggiorniamo presto..
  16. Roberto Telloni
    , 30/1/2013 22:45
    ciao, stò pensando di visitare l'India per la prima volta. Il periodo disponibile sarà di una decina di giorni a fine aprile. Come è il clima nella zona che consigli : Delhi e Rajastan? Mi mandi qualche riferimento dei driver e di alberghi sul pvt?
    Grazie molte poi ti farò sapere e posterò il racconto del viaggio ...spero.