1. Croazia

    di , il 16/11/2006 00:00

    Le Guide per Caso della Croazia sono Sara (saruccia-87) e Chiara (kia81)

    Ciao a tutti i TpC! Siamo Sara e Chiara,le vostre nuove Guide per Caso della Croazia. Questo meraviglioso paese può offrire davvero tanto: mare, collina, montagna, fiumi, parchi naturali, meravigliose città e ovviamente tante tradizioni! Saremo liete di rispondere ad ogni vostra domanda o dubbio!

    ** messaggio della redazione: Sara ci ha informato che per un po' di tempo non riuscirà a essere presente sul forum, aspettiamo il suo ritorno! **

  2. Martata
    , 16/7/2014 19:13
    Ciao Saruccia, ho prenotato l' appartamento che mi hai consigliato tu a Villa Panorama, Plat, credo che sia un buon punto per poter girare le bellezze intorno a Dubrovnik....che dici??

    Grazie mille per i preziosi consigli...

    a presto Renata
  3. rometta27
    , 16/7/2014 17:18
    Ciao Checco,
    grazie mille per la tua risposta!


    Ti farò sapere come andrà!
  4. checcobreda
    , 16/7/2014 14:33
    Ciao,

    a Lastovo ci andrai il prossimo anno dai!

    Dato che sono nuovo del forum e non vorrei prevaricare i ruoli delle super competenti GpC Sara&Chiara, vi chiedo se si può intervenire rispondendo alle domande e richieste dei vari utenti o se lo possono fare solo le GpC.

    Vado in Croazia da più di 30 anni e l'ho girata in lungo e largo, magari potrei essere utile e dare qualche valido suggerimento anch'io...

    Ripeto però: non so come funziona e non vorrei prevaricare il ruolo di nessuno.

    Grazie e ciao

    Checco
  5. hellblazer1976
    , 16/7/2014 10:37
    Buongiorno Saruccia e Kia!
    Sto completando il percorso che abbiamo deciso di fare in Dalmazia, quest'anno, e ho bisogno di un suggerimento. Ve lo riepilogo brevemente (così mi dite magari se vi sembra fattibile?)

    23/08 arrivo a Spalato con i traghetto, ci troviamo con amici e via fino a Dubrovnik con l'auto.
    24-26/08 Dubrovnik e dintorni (calette, isola di fronte al porto, Mostar)
    27/08 in auto fino a Orebic e traghetto per Korkula. Non sappiamo se dormire a Vela Luka o Lumbarda, vedremo
    28/08-31/08 Korkula e magari la notte del 30 tornare sulla penisola di Peljesac
    31/08 traghetto Trpanj-Ploce per tornare verso Spalato (i nostri amici hanno l'aereo il 1° settembre alle 12). Poi noi due ci fermiamo a Trogir e nei giorni successivi iniziamo a risalire la costa tornando verso Milano.

    Domanda: avete qualche località da suggerire sulla costra, tra Ploce e Spalato, dove fermarsi a dormire il 31? stavo guardando Baska Voda...

    Pps, dopo aver letto e visto dell'isola di Lastovo mi sto riempiendo di rimpianti...!!!!!
  6. checcobreda
    , 13/7/2014 18:10
    Ciao,

    sono nuovo del forum.

    Io stato due volte a Lastovo e relativamente alle tue domande, ti posso dire che:



    Lastovo è un posto incredibile: è l'isola che più mi ha emozionato in più di 30 anni di frequentazione croata. Si può alloggiare nel faro di Skrivena Luka, ma non so dirti come fare per prenotare.

    Se vuoi godere appieno della solitudine, del silenzio e del mare di Lastovo, 7 giorni vanno benissimo...vedrai che il giorno della partenza ti peserà lasciare l'isola. Di escursioni ho visto solo quelle dirette a Saplun.

    Per quanto riguarda il noleggio scooter, mi pare si possa noleggiare scooter solo a Pasadur (il traghetto arriva a Ubli, distante un 3/4 km da Pasadur.

    Se hai altre domande, chiedi pure.

    Ciao

    Checco
  7. rebels
    , 10/7/2014 19:11
    Eh si prezzi aumentati...Plitvice del 60%, pedaggi autostradali del 15% da Giugno..ristoranti lo stesso.
    Ovviamente proprio quando mi decido di visitarla...


    Per Corfù mi basta arrivare a Roma (Ciampino a una ottantina di Km, Fiumicino qualcosa in più) oppure traghetto in Puglia ma almeno è diretto. Sivota è sotto Igoumenitsta, è di fronte all'estremità sud di Corfù. Davanti ha una serie di isolotti, ci sono spiagge, il pesce costa pochissimo, insomma
    rappresenta un ottimo buen retiro solo che 1) la pensione è lontanissima 2) dubito di riuscire mai a prenderla. Non sarebbe male trascorrervi un pò di mesi l'anno.


    Per Creta e Cicladi sono d'accordo, difficilissimo conciliarle con bimbi piccoli. Qualche tempo fa avevo incominciato la programmazione per Creta ma ho desistito verificato la difficile fattibilità.
    Hai ragione non possiamo ingolfare la GPC, su FB non ci sono ma solo su twitter (è una palestra per discussioni politiche :-) ) Ti mando magari un messaggio qui sulla tua bacheca TPC per vedere come si potrebbe fare. Tony l'ho trovato perchè da qualche parte veniva suggerito...anche da te


    A calcio c'erano discreti talenti, ma mai una scuola, mai una vittoria significativa. La pallacanestro "plava" tutta un'altra storia. Io preferisco la scuola serba(sport dell'elite culturale) ma anche quella croata ha regalato campioni (Kosic, D.Petrovic. Kukoc per dire). Serbia e Lituania sono la culla della pallacanestro europea.


    Dopo questa digressione sportiva lascio nuovamente spazio a chi chiede suggerimenti per una vacanza in Croazia..
  8. rometta27
    , 10/7/2014 13:40
    Ciao Sara, ciao Chiara
    anche quest'anno, dopo il bellissimo giro fatto l'anno scorso lungo la costa, mi sto decidendo ancora per la Croazia!


    Vorrei però provare le isole e in particolare Korcula e Lastovo: avete qualche dritta e qualche consiglio da darmi?


    Lastovo mi sembra un posto incredibile e ho letto che è anche possibile alloggiare nel faro dell'isola ma accettano prenotazioni solo da sabato a sabato: secondo voi sono troppi 7 giorni su quest'isola? Sapete se esistono escursioni in mare organizzate (per esempio in direzione Mljet dove sono già stata lo scorso anno ma che rivedrei ancora!)?


    L'altra domanda è: secondo voi mi conviene noleggiare uno scooter a Spalato e imbarcarlo sul traghetto o mi sapete dire se è possibile noleggiare direttamente su Korcula e su Lastovo?


    Grazie in anticipo!
  9. Kia81
    , 10/7/2014 00:12
    Ciao Rebel,


    mi spiace per il libro, non ci ho proprio pensato!! Sapevo del basket jugoslavo, ma siccome nnon sono molto sportiva non mi interessa. mio marito dice che gli spiace non esista più la Jugoslavia anche per il calcio...insieme erano forti.

    Per il traghetto da Vis delle 5:30 vale la stessa regola, tanto più che è sabato...io quello da Korcula a Spalato lo persi proprio a quell'ora...ci avevano avvisato di andare alemno a mettere in coda l'auto alle 3, noi siamo arrivati alle 4 e mezza...perso! Cmq non c'è bisogno che stai lì...basta che metti in coda l'auto e tu te ne torni a letto...

    Guarda, io code al confine con la Bosnia a Neum mai fatte, poi vedi te...al massimo c'è qualcje rallentamento...ma davvero a volte manco ti guardano, sono svogliatissimi...è una frontiera fuffa.


    per Corfù o devo andare a Malpensa e prendere il volo e poi noleggiare l'auto lì (già così mi costa unbotto) oppure andare a Trieste o Ancona per traghettare, da Trieste sono 24 ore...a 23 anni ti passano anche, eravamo in compagnia, 16 amici...ma ora non mi passerebbe più. Se dovessi andare ti do già il nome del ristorante top...che sono sicura ameresti...To Boulis...avrà al massimo 25 coperti, cucina casalinga ma da leccarsi i baffi...i migliori peperoni con feta mai mangiati e la moussaka più buona e leggera mai provata (leggera si fa per dire...ma davvero andava giù che era un piacere)...ecco a Corfù tornerei anche solo per andare a mangiare lì...

    l'Island hopping alle Cicladi fatto nel 2005...ora però sarebbe troppo imepgnativo con la bambinna...Rodi nn ti è piaciuta? Creta si , è impegnativa...lunghi spostamenti, distanze che sulla cartina ti sembrano brevi si rivelano ore di macchina, tra curve in montagna e sterrati...ma che paesaggi!!!lì ho trovato la Grecia più autentica...

    Sivota non la conosco, dove si trova?

    Al Kantun abbiamo speso sui 30 euro a testa per una pasticada, una bottiglia di vino rosso dell'isola un primo piatto per mia figlia e due caffè...nell'attesa ci hanno offerto un aperitivo...certo non è economico , ma era tutto ottimo. Caspita, da quello che dici i prezzi sono aumentati dle 30% rispetto all'anno scorso...aiutoooooooooooooooo

    L'anno scorso i primi piatti erano in media sui 9 euro a Vis (cmq non molto meno cari che in Italia, la carne invece costava molto meno a paragone con il nostro bel Paese...poi io vivo nel Nord Italia che forse è più caro della tua zona, non so...)

    Cmq Vis è sempre stata più cara dell resto della Croazia , Dubrovnk esclusa...

    Tony da Primosten???? come hai fatto a trovarlo? io ci andai nel 2003, trovato per caso...pochissimi coperti...il risottto ai frutti di mare più buono che abbia mai mangiato nella mia vita...sono contenta esista ancora e che abbia ancora buone recensioni...

    Se hai Facebook se vuoi possiamo aggiungerci ai contatti così possiamo contiinuare la conversazione senza intasare la GPC

    Ciao!
  10. rebels
    , 9/7/2014 17:09
    Ciao Chiara,
    1) ecco dovevi suggerirmelo prima il libro di Rumiz (mi è proprio arrivato ieri l'ultimo ordine che vevo fatto..fra gli altri ce n'è anche uno sul basket della mitica Jugoslavia. Ecco ti fo una tiratina d'orecchia, te così appassionata di questa terra ignori l'importanza che ha il basket per queste terre?), L'avrei letto volentieri, ora lo metto nella mia wishlist.
    Dovrei aggiungere che la triste fama che accompagna i collaborazionisti ustascia croati me li ha resi poco simpatici, ma spero che questo appartenga ad una tristissima pagina di storia oramai chiusa. Comunque eviterò di lanciarmi in queste disquisizioni con i croati :-)



    2) Da Vis riprendo il traghetto proprio di sabato...anche per il traghetto delle 05,30 non è sufficiente arrivare 15 minuti prima??


    3) Beh anch'io vorrei evitare di prendere il traghetto da Ploce scendendo verso Dubrovnik, proprio perchè perderei molte ore(ed anche economicamente non conviene)...ma al tempo vorrei evitare il rischio di code infinite (è sempre un sabato) alla frontiera con la Bosnia..ci provo a oltrepassare il confine, se vedessi davanti a me troppa fila posso sempre tornare indietro a prendere il traghetto


    4) Corfù mi è più comoda da raggiungere rispetto a Korcula, per una vacanza easy (ci sono anche voli a ottimo prezzo, oltre all'alternativa del traghetto) e forse più economica potrei anche pensarci visto che mi manca. Atene non mi manca, troppo caotica e a parte l'Acropoli non vedo proprio motivi per tornarci. A Rodi ci sono stato, ma non ci tornerei. Creta la vedo più impegnativa(visto che vorrei evitare proprio la zona più turistica), necessita di numerosi spostamenti e forse non è l'ideale con una bimba piccola, ma più in là forse...(ormai mi son convinto che la mezza pensione è la formula migliore per una famiglia...ogni sera non ti devi preoccupare di cosa ordinare al ristorante per i bimbi). Mi tenta sempre un island hopping nelle cicladi ma anche qui dovrò aspettare. La zona intorno a Sivota la conosci? Ho diversi amici della mia provincia che vi si sono trasferiti, piuttosto che comprare casa sul litorale pontino(la zona di mare a noi più vicina) hanno preferito farlo in questa zona: i motivi sono facili da comprendere.


    5) davvero al Kantun hai speso meno di 30€ a persona? Vedendo alcuni scontrini mi sembra difficile..inoltre mi sono scaricati un pò di menù di diversi ristoranti..pesce di prima qualità(non sapevo neanche che esistesse una simile definizione) almeno 50€ al kg, Piatti di pasta o risotto sui 12-13€, bottiglie di vino dai 20€ in su mentre un litro di vino della casa siamo sui 10€. Questi sono i prezzi indicati... Ripeto io il pesce fresco(e buono) lo mangio abbastanza regolarmente, tutta sta necessità di ordinarlo in Croazia non ce l'ho (fra l'altro ho un noto ristorante di pesce presente in ogni guida dove i menu degustazione partono da 75€ a salire...almeno 1/2 volte l'anno ci vado perchè davvero merita e sono soldi ben spesi, spenderne 50€ solo per un pesce alla griglia mi sembra un pò eccessivo)


    6) Per turistica intendo anche una zona dove la sera si incontrano molti ristoranti pronti ad accalappiare il turista, presentando sempre menu più o meno identici, e il turista si bea di farsi svuotare il portafoglio perchè la location è suggestiva (ho in mente i ristorantini di Korcula city o anche Dubrovnik, ma almeno a Dubrovnik qualche ristorantino "promettente" l'ho trovato). A Trogir immagino di trovare molto turismo ed infatti è la zona dove non ho fatto ricerche per mangiare, mi affiderò all'intuito oppure una scappata magari a quel Tony(le recensioni continuano ad essere buone) di Primosten la faccio, Una buona buzara di scampi intorno a Vodice la potrei trovare.


    Ancora pochi giorni e poi 2 settimane alla scoperta di posti nuovi....


    Ciao!
  11. Kia81
    , 8/7/2014 22:23
    Risposta per Rebel
    Risposta #2
    Paolo Rumiz è un grande!!!Lo adoro, ho quasi tutti i suoi libri...se sei ancora in tempo e volessi leggerne uno in preparazione al tuo viaggio in Croazia, leggi "Maschere per un massacro", aiuta a capire i retroscena della guerra degli anni 90 e a smacherare la bugia che ci hanno raccontato cioè la storia dell'odio etnico.
    Adoro Bregovic, che ho avuto il piacere di vedere in concerto qualche anno fa e mi piace tantissimo Kusturica, infatti andremo sul set dove han girato "La vita è un miracolo"https://www.youtube.com/watch?v=0fy61KNEgl4 , hanno rimesso in funzione anche il treno a vapore e la ferrovia a scartamento ridotto, si può usare per un breve tragitto...non vedo l'ora: http://kustendorf-filmandmusicfestival.org/2014/
    In Croazia parlare dei serbi può scatenare commenti malvagi, ma non sempre...ad esempio sulla penislla di Peljesac ci sono moltii turisti serbi, molti paragonandoli ai turisti serbi delle altre zone.

    In Montenegro sono stata negli anni 80 con i miei genitori, ai tempi era molto selvaggio, mi dicono che l'interno (molto bello per la natura...fiumi, parchi nazionali, laghi, gole, montagne) lo è ancora mentre la costa è stata deturpata soprattutto la zona di Budva, c'è molto turismo russo, le spiagge sono molto più lunghe e sabbiose di quelle croate, il fatto di non avere il riparo delle isole ha fatto sì che si formassero lunghe spiagge, mentre in Crozia la costa è così frastagliata e sassosa anche per il fatto di avere una protezione naturale fornita dalle mille e più isole che ha di fronte.


    Anche io amo la grecia per i tuoi stessi motivi, anche se oramai queste cose si vedono solo all'interno delle isole e nemmeno in tutte...di sicuro voglio tornarci...mi piacerebbe Amorgos per una settimana di relax assoluto, Alonissos perchè è riserva marina e Rodi perchè mi sembra un'isola completa. Poi tornerei al volo a Creta...mi sono innamorata di quell'isola (della zona meridionale e della punta occidentale...)
    Anche a me manca l'entroterra...anche se non so cosa possa esserci di interessante Meteore a parte. Atene non mi è piaciuta per niente (shame on me) , quando ci sono stata poi (nel 2008) era pieno di drogati in pieno centro storico, mai avuta così tnata paura a girare di sera in uan capitale europea.


    Corfù....non ti sei perso nulla...non che fosse brrutta, ma per dire Korcula le assomiglia come vegetazione, ha il mare più bello e la cittadina è nettamente migliroe...quindi perchè andare fino a Corfù quando posso fare meno strada e andare a Korcula (ho scelto korcula perchè il nome in greco è lo stesso di Corfù...Kerkyra...i greci la chiamarono così proprio perchè la ricordava molto come costa e vegetazione)
    In Grecia è vero che è economico mangiare, ma non c'è tutta sta differenza con la Croazia (almeno fino all'anno scorso) tranne a Creta dove mangiavamo anche con 9 euro (la cena più costosa fu 16 euro a Chania). In Croazia non è vero che, a paritàà di pietanze (secondo con contorno, birra media e caffè) si spende così tanto come dici. Mai spesi 40 euro tranne in quel cavolo di Pod Morvu...siamo arrivati a 30 euro solo al Val , negli alttri posti su stava sui 20/22 euro a testa , ma in alcuni posti anche 15 euro...e cmq spesso io prendevo il pesce...in Grecia pesce poco...semrpe e solo polipo almeno nell'Egeo...poco pescoso....e hanno il divieto di pesca in certi periodi dell'anno proprio per ripopolarlo

    Per i costì...mi sa che sono aumentati quest'anno...mi saprai dire...non capisco però erchè pensi di trovare posti snaturati...Vis, Korcula e Peljesac sono poco costruite...Peljesac è praticamente un paradiso selvaggio ... la zona di Trogir invece è mooooolto popolata e turistica così come la zona da Makarska a Podgora (e pensare che quando ci andavo da piccola era un paradiso anche quello).
    Dubrovnik...disastro...pullula di turisti...ho trovaot una differenza pazzesca dal 2003 al 2012...nel 2003 era ancora molto simile a quandi ci andai negli anni 80...
    Buon viaggio ancora!!!
  12. Kia81
    , 8/7/2014 21:44
    Per Rebel
    Risposta#1
    Per il traghetto da Vis per tornare a Spalato se non è un sabato o una domenica, va bene essere lì tre ore prima.Non c'è bisogno di mettere la macchina la notte prima.


    Per attraversare quel piccolissimo tratto di Bosnia sul mare non c'è mai coda, quasi manco ti controllano...basta arrivare lì con le carte di identità in mano e via...quindi io passerei dalla costa, non prenderei il traghetto da Ploce, io nel 2012 l'ho preso ed è stato un errore per i seguenti motivi:
    - il costo;
    - devi metterti in coda anche lì e noi abbiamo perso un pomeriggio;
    - perdi un sacco di tempo fermo, tempo che potresti utilizzare per arrivare in auto a Dubrovnik con sosta a Mali Ston;


    Per le spiagge fai conto che ne puoi fare anche due in un giorno, quindi secondo me a fare la grotta blu ce la fai di sicuro.


    Per l'agriturismo Magica vedrai che a Vis città è Moooooolto pubblicizzato, ti daranno il volantino con le indicazioni.
    A Komiza nel 2004 ero stata sia al Jastozera, ai tempi nulla di eccezionale, e da Bako, che mi era piaicuto di più ,anche per la posizione...


    Dai, manca pochissimo!!!
  13. rebels
    , 8/7/2014 11:27
    Buon viaggio allora! La mia conoscenza diretta dell'area balcanica si limita esclusivamente ai reportage vari che nel corso degli anni Paolo Rumiz pubblicava su la Repubblica, ai film di Kusturica, (uno dei miei registi preferiti) così come mi lascio trascinare da Goran Bregovic e il suo gruppo quando passano nelle mie zone. Eppoi la Serbia è la culla del basket, è la terra d'elezione per la mia passione sportiva, giocatori come Divac, Djordjevic, Danilovic e i mille altri, è il Partizan Belgrado. Per me la Serbia è il basket. Come già detto meglio che non faccio cenno in terra croata a questa mia predilezione per i serbi....


    Il Montenegro come meta turistica mi era quasi del tutto sconosciuta, ho potuto approfondire un pò solo durante la "preparazione" di questo viaggio...e mi spiace non potermi allungare almeno fino a Cattaro e le sue bocche ma proprio non è possibile, così come Mostar in Bosnia


    La Grecia mi ha sempre affascinato, soprattutto per i ritmi lenti di vita, vedere donne anziane andare ancora a dorso di mulo sulle isole, le capre che si arrampicano vicino alle spiagge, il mare, il cibo, una faccia una razza, la loro pasticceria ricca dell'influenza turca, cose così. Mi manca l'entroterra tutta, mai stato a Corfù, la zona intorno a Sivonata dove ancora si riesce a mangiare veramente con pochi euro (mentre invece nei ristoranti di Vis - almeno quelli più noti - a meno di 40€ a testa non ce la si cava. che diventano 50 se ordini una buona bottiglia di Posip. Comunque una sera in uno degli agriturismi per mangiare agnello o polipo alla peka la prenoterò). La nostalgia che per te rappresenta la Croazia io in parte la provo per la Grecia, anche se poi ci sono molti altri posti di cui porto bellissimi ricordi.


    Buon viaggio nei Balcani, al mio ritorno ti farò avere le mie impressioni, Temo soprattutto l'affollamento, la confusione(che almeno a Vis mi auguro di non trovare) e l'innalzamento dei prezzi (nei ristoranti e nel costo delle "attrazioni", ma visto già Plitivice sarò difficile). Spero in fondo di trovare posti non troppo snaturati dal turismo, ma so che sarà impossibile.
    So invece che le calette e la varie cittadine mi piaceranno enormemente.
  14. rebels
    , 7/7/2014 19:18
    Ciao Chiara, ti riepilogo l'itinerario:5 notti a Vis, poi 2 notti a Dubrovnik (dovrei convincermi a prendere il traghetto da Vis alle 05.30 - o te o Sara avete piazzato la macchina la sera prima...perchè anche a quell'ora si rischia di restare appiedati?..- per riuscire a farci entrare una sosta in un ristorante a Mali Ston) ma debbo decidermi se affrontare la fila per oltrepassare il confine bosniaco oppure prendere il traghetto da Ploce. Poi risalirei lungo la penisola di Sabbioncello(e qui o all'andata o al ritorno potrebbe uscirci una sosta in una delle 3 spiagge da te consigliate) per 4 notti a Korcula(mi tenta l'escursione da Mlijet ma dubito di farcela). e poi 3 notti a Trogir. Un giorno se ne andrà per Plitvice a/r, un altro potrei dedicare la mattinata a Primosten e pomeriggio a Sebenico e poi il giorno della partenza con calma arrivo a Spalato per girare in mezzo al palazzo di Diocleziano.
    Anch'io farei Prozid, debbo valutare i 90 km a/r e poi l'adattabilità della bimba visto che sabbia non ce n'è e si è esposti tutto il giorno al sole. Io voglio andarci a Prozid e probabilmente ci andrò sperando che non si riveli troppo "impegnativo". Anche Stiniva è escluso che posso far fare il sentiero a mia figlia. Verificherò al Dalmatino quando mi chiedono per il taxi boat....Srebrena, Mala Travna, Teplus, Zaglav sono sicure, Pritiscina lo sarebbe ma dovrò verificare se la strada è percorribile o è piena di buche. Con 4 giorni e mezzo se includo anche stiniva difficile la grotta blu.


    Le tappe gastronomiche a Vis, Dubrovnik e Mali Ston sono già individuate, a Korcula avrei un konoba nell'entroterra mentre nella cittadina temo solo tappe turistiche e leggendo recensioni varie non trovo nulla per cui valga la pena spendere soldi. Per gli ultimi 3 giorni mi affiderò al caso.


    Dell'agriturismo Magica non si trovano indicazioni in rete, so che è prima del bivio per Stoncica, ma a parte la konoba sulla spiaggia, nei pressi non ho trovato nulla. Sara lo ha consigliato, anche una guida del Corriere, ma io non l'ho individuato. A Komiza invece Jastozera è suggestivo, ma pareri discordanti e poi conto alto. Ci sarebbe o Bako o Barba ma non so...Un salto a Komiza lo fo ma non so se mi fermerò anche per cena.


    Una settimana e sarò a Vis (sempre se il proprietario mi da conferma visto che è latitante via mail da un giorno :-)....è l'unico appartamento preso senza versare anticipo........)


    Ciao
  15. Kia81
    , 7/7/2014 17:33
    Ciao Rebel,



    sì, per esperienza personale ti dico che sono così rigidi con la linea
    gialla. Io nel 2002 a Korcula non sono salita per una macchina….e ho dovuto
    aspettare mezza giornata sotto il sole cociente il trahgetto successivo…non è
    stato bello…







    Il Palazzo di Diocleziano altro non è che il centro storico. Non ti devi
    aspettare un palazzo come si intende normalmente, ma credo che informato come
    sei questo già lo saprai.

    Per cenare a Korcula, purtroppo non ho indirizzi da consigliarti. La priam
    volta che ci andai eravamo in hotel con la mezza pensione e la seconda volta
    nel 2007 abbiamo cenato fuori poche volte visto che eravamo in compagnia e un
    nostro amico pescava giornalmente polipi ecc…quindi spesso ci facevamo delle
    belle insalate di mare casalinghe …quando siamo usciti (4/5 volte in totale)
    non ho provato nulla di trascendentale che valesse la pena di essere
    ricordato.Non che avessi mangiato male, ma non ricordo nulla di sensazionale…si
    mangiava discretamente bene ovunque…Magari Saruccia che c’è stata dopo di me sa
    consigliarti qualcosa…



    L’agriturismo magica se non ricordo male è sulla strada vs Stoncica, ci
    sono due Magica degli stessi proprietari..uno è ristorante/konovba e l’aktro è
    un agriturismo. Mi pare che Saruccia l’abbia provato due anni fa e che gli sia
    piaciuto molto. Per tua figlia…hai tutta la mia solidarietà…la mia non è una
    gran mangiona…quindi ti capisco…
    Per Vis io ti consiglio di fare sia la grotta blu+Bisevo che Stiniva…non
    escluderei né una né l’altra…non perderti Pritiscina assolutamente e la
    spiaggia d’argento (Uvala Sreberna)…e ovviamente per far giocare la bimba la spiaggia
    di sabbia dopo Milna (zaglav).







    Per Korcula io farei Prozid e non Badija…quanti giorni hai a Korcula? Mi
    riepiloghi il tuo itinerario?



    Fermarsi in qualche spiaggia sulla penisola di Peljesac?boh…dipende…ci
    passeresti sulla via vs dubrovnik? Proverei Vucine presso Zuljana o l’accoppiata
    Uvala Divna e Desna Luka se avessi una gionrata libera… Provare o non provare la buzara di scampi?
    Direi di provarla…ma certo!











    Dedicare una mezza giornata a
    Sebenico o a Mala Raduca a Primosten? Sibenik senza dubbio…







    Prendere il taxi boat da Trogir verso la spiaggia di Slatine? NOOOOOOOOOOOO
    assolutamente no…è orripilante quella spiaggia…fidati…




    Quando torni certo che ti aspettiamo con le tue impressioni dettagliate e spero
    che durante il tuo soggiorno croato non rimpiangerai la tua amata Grecia.



    Io quest’anno niente Croazia se non di passaggio al ritorno, infatti il 6
    agosto da BG andrò in Puglia a Rutigliano da alcuni parenti di mio marito,
    passeremo lì 3 gg e il 9 agosto ci imbarcheremo da Bari per Bar in Montenegro.
    Faremo una settimana in Montenegro con
    base a Petrovac (ma contiamo di visitare tutta la costa da Budva al confine
    albanese, fare una gita di un giorno al lago di Scutari e il 17, giorno di
    spostamento vs la Bosnia, fermarci sulle bocche di Cattaro (Perast credo…o
    Kotor…vedremo)



    Dal 17 al 20 agosto saremo a Sarajevo (con gita a Visegrad) e dal 20 al 23
    saremo in Serbia (il 20 visitermo il villaggio – set cinematografico di un film
    di Kusturica mentre il 21 e 22 saremo a Belgrado. Il 23 agosto partenza da
    Belgrado e vediamo di fermarci in Croazia…io spero in una tappa a Karlovac…il
    24 saremo in Italia…e fine…



    Non vedo l’ora…Sarajevo sarà
    un ritorno, ma la Serbia mi è totalmente nuova. Il Montenegro l’ho visto da
    piccina…chissà com’è ora…

    Buone vacnaze a te!!!
  16. rebels
    , 5/7/2014 01:07
    Ciao Chiara, fra 9 giorni sarò a Spalato e poi sperare che la SNAV sia puntuale (più di 10 ore per una tratta così breve da Ancona mi sembra grottesco...) perchè poi dovrò subito mettermi in coda per il traghetto delle 9 (così rigidi sono con la linea gialla? Sono traghetti piccoli quelli in partenza per Vis?)


    Omis allora me lo riservo per l'ultimo giorno eventualmente e mi dedicherò a girare per il palazzo di Diocleziano nel caso perdessi il traghetto (i bagagli sarei comunque propenso a lasciarli in auto...)


    Sono ai preparativi, ho aggiornato anche il navigatore satellitare (anche se penso che mi sarà inutile visto che mi sono ben chiari tutti i collegamenti, così lineari....comunque nell'aggiornamento c'è anche la Grecia che viene sempre buono :-) ).
    Sto cercando qualche indirizzo buono per cenare sull'isola di Korcula..qualcosina ce l'ho...me ne manca uno all'interno della città vecchia, non turistico e con il giusto rapporto qualità/prezzo..impresa impossibile temo.
    Per Vis invece nemo problema approfittando anche della tua guida...isiamo dei cultori del cibo (!.. :felix: ) e penso che la prima cena sarà subito al Kantun così ci togliamo subito i dubbi. A proposito, ma di quella Gostionica della tua infanzia nessun accenno? Non ho trovato l'agriturismo Magica di cui si parla spesso, ma so dove trovarlo(se c'è ancora).
    Mia figlia a casa mangia di tutto, carne e pesce (fresco), potrei anche provare a farle assaggiare la pasticada anche se temo che sia molto speziata..quando è fuori invece ci sono problemi, la pizza solo senza mozzarella oppure una focaccia bianca o panini...è sempre un'incognita con lei la cena.


    A Dubrovnik so dove mangiare, ho l'alloggio nei pressi della linea 1A-B anche se a diversi km da Porta Pile, non farò mare ma vorrei anche fermarmi a Mali Ston per le ostriche. Mi tenta l'escursione giornaliera per Mlijet ma forse dovrò rinunciarci perchè troppo limitante con la bimba.
    Che resta? Ah solo 8 giorni pieni per Vis e Korcula mi costringeranno a fare delle scelte (Stiniva? Grotta Blu? Prozid? Badija?) Fermarsi in qualche spiaggia sulla penisola di Peljesac? Provare o non provare la buzara di scampi? Dedicare una mezza giornata a Sebenico o a Mala Raduca a Primosten? Prendere il taxi boat da Trogir verso la spiaggia di Slatine?
    Ovviamente quando ritornerò ti riporterò le mie impressioni, Chiara. E' doveroso visto che l'abbiamo quasi costruito insieme (Vis è solo merito vostro...). Sai che non ricordo più dove andrai quest'estate?

    Buone vacanze anche a te dunque e grazie per le guide che ti ho quasi costretto a pubblicare :nworthy:


    Chudo con un'annotazione "amara": dall'estate 2013 a questa il biglietto per i laghi di Plitvice è passato da 14 a 24..olè....