1. Segnalateci gli itinerari più belli

    di , il 29/12/2004 00:00

    Molti dei vostri itinerari di viaggio ci hanno stupito per la grande accuratezza e la conseguente utilità per chi vuole cimentarsi nella stessa avventura. Alcuni, poi, sono degni della puntigliosità di Orso.

    Aiutateci a scegliere i migliori segnalandoceli in questo forum con il titolo dell'itinerario, il nome dell'autore/autrice e la sua e-mail.

    Ogni settimana pubblicheremo quello che secondo il vostro e il nostro parere sarà giudicato di particolare completezza e utilità.

    Patrizio e Syusy

    Se invece sei appena tornato, raccontaci il tuo viaggio...

  2. Daniela Poggi 1
    , 4/6/2001 00:00
    Ciao a tutti TPC! Ho fatto un viaggio bellissimo che consiglio vivamente: Capo Nord! Ho provato a raccontarvelo in "Viggio di nozze in capo al mondo" (un po' esagerato? forse, ma è stato talmente entusiasmante che non avrei potuto trovare altre parole per descriverlo). Sper di riuscire a contagiarvi, così ci andrete presto. Ciao, Daniela.
  3. lorecoll
    , 29/5/2001 00:00
    Ciao a tutti!
    Ringrazio, innanzitutto, Syusy, Patrizio & tutti i
    lettori e collaboratori del sito che hanno accolto
    con grande entusiasmo - veramente superiore
    ad ogni più rosea aspettativa! - il mio raccontino
    sulla Finlandia.
    Accolgo la simpatica "provocazione" di Franco F.
    per quel che riguarda il reportage da Paesi in cui
    vado per lavorare, chissà che non ne esca
    qualcosa di buono! Preannuncio quindi il mio
    prossimo "reportage", sarà sull'isola di Cipro, si
    intitolerà "Cipro l'effimera" e comincerà così: "Non
    è nord e non è sud, non è Africa, nè Asia, nè
    Europa..." e lo scriverò appena casa, lavoro e figlia
    mi lasceranno un angolino di tempo...
    Per quel che riguarda il mio lavoro, sto in un
    Ministero e mi occupo di... il seguito alla prossima
    puntata (se mai vi dovesse interessare).

    Lorenza
  4. Valerie Marchetti
    , 29/5/2001 00:00
    Moi (ciao) a tutti!
    E complimenti a Lorenza!
    Non so se diventera' un'altra Terzani, ma di certo in pochi giorni e´ riuscita a cogliere perfettamente l'anima della Finlandia e del suo popolo....potete fidarvi io al momento ci vivo!
    Per quanto riguarda il suo lavoro...provo con ricercatrice universitaria!

    Valerie
  5. Silvia "grillo-parlante" L.c
    , 29/5/2001 00:00
    Ehi!Devo proprio ammettere che questo sito è veramente bello e concordo con quello che dice Laura T. Dato il mio soprannome "grillo-parlante", cercherò di essere breve,altrimenti mi dilungherei troppo.Ho letto i vari itinerari e mi ha colpito la storia intitolata "Calabria, Mediterraneo da scoprire" di cui però non ricordo l'autore!!!Oltre a dare informazioni utili sulla regione, è una storia veramente divertente con spunti anche poetici!!!Leggetelocosi' magari la penserete come me...ciao a tutti!!!
  6. Franco Franchi
    , 26/5/2001 00:00
    beh che dire lorenza... ho letto il tuo itinerario e oltre a farti le felicitazioni per il bimbo, che oramai sara' cresciuto, provo a indovinare la tua professione... non e' che per caso ti occupi di convegni... sei interprete nei congressi... o qualcosa del genere?

    butto li' una provocazione... perche' non ci racconti i posti in cui hai lavorato e ce li descrivi dal punto di vista di chi ci e' andato per lavoro e non come al solito per bighellonare in vacanza...

    complimenti comunque per il tuo viaggio in finlandia...
    ciao
    franco
  7. lorecoll
    , 25/5/2001 00:00
    Ciao a tutti!
    Visto che sul vostro vulcanico sito non c'è
    ancora molto sulla Finlandia, ieri ho preso il
    coraggio a quattro mani e vi ho spedito un
    "reportage" (??posso usare questa parola
    pomposa??) sulla città di Joensuu e dintorni...
    Ne dubito assai, ma chissà che non sia nata
    una nuova Terzani...
    Salutoni, Lorenza

    p.s. date un'occhiata al resoconto e vedete se
    vi risce di indovinare che lavoro faccio!
  8. Enrico Astolfi
    , 24/5/2001 00:00
    per chi passa per URUGUAY c'è un posto nascosto , una magia da scopire.
    l'ho segnalato nel mappamondo .
    cercate in americhe.
  9. Adriano Habed
    , 24/5/2001 00:00
    Un altro bellissimo itinerario sui sentieri della ricerca del proprio "IO" è quello di(bonomip@tiscalinet.it):
    "Trekking in Ladakh". Sono convinto che piacerà a tutti, anche a Siusy, che (per quanto traspare dalla tv) si identificherà facilmente nella protagonista. Saluti a tutti i TPC!!!
    ADRY
  10. Maurizio Calì
    , 22/5/2001 00:00
    Se siete affascinati dalle vestigia del Medioevo; se sognate di attraversare vallate e colline, tra borghi e castelli, rocche e abbazie, immersi nella natura più aspra e selvaggia; se sognate di viaggiare a piedi, a cavallo, in mountain bike, in auto; se cercate emozioni irripetibili e volete tutto questo senza lasciare l'Italia, esiste un luogo che più di ogni altro vi attende immutato da molti secoli e come nessun altro potrà evocare le magiche atmosfere dei Cavalieri della Tavola Rotonda, dell'amor cortese, delle Crociate, di pellegrini e mercanti in continuo movimento, di Templari, eremiti, letteati e poeti, papi e imperatori. Intorno alla Rotonda che conserva una spada infissa nella roccia, l'unica visibile di cui si abbia notizia, nei pressi della grande abbazia gotica, oggi diruta e ancor più emozionante, nel comune di Chiusdino in provincia di Siena, chiunque può rivivere la magia di un tuffo nel passato e arrichire i propri sensi di meraviglie indimenticabili. Se volete saperne di più, consultate il sito Enigma Galgano:
    http://www.infinito.it/utenti/enigmagalgano/
    dove troverete itinerari d'arte e ogni informazione utile per programmare il vostro soggiorno. Ne vale davvero la pena!
  11. Laura T.
    , 19/5/2001 00:00
    Ciao a tutti amici "turisti x caso"! Devo dire che questo sito, oltre ad essere ben organizzato, è anche molto utile!!!!che dite?!!!Utili mi sono stati i consigli e le informazioni su Lisbona (che ho visitato da poco)che ho tratto dal resoconto di una gita scolastica scritto da una certa Irene D.( che si può trovare nello spazio riservato ai nostri itinerari):schematico, ma di eccezionale validità.Dateci un'occhiata!!!Alla prox
  12. Paolo M. 3
    , 18/5/2001 00:00
    Ciao, a tutti! Io ed un gruppo di amici abbiamo un sogno da anni: CAPO NORD. Tra i molti TPC che hanno raggiunto la meta ci è piaciuto il racconto di Andrea e Daniela, autori di "Viaggio di nozze in capo al mondo". Sfrutto il mezzo: bravi, ragazzi, grazie per averlo messo in rete, ci sarà molto utile e ci ha fatto ridere. Complimenti per l'idea di fare del vostro viaggio di nozze un "Milwauke Race" verso un sogno. Ciao, Paolo.
  13. Bicio Bicio
    , 17/5/2001 00:00
    Ciao a tutti,
    volevo segnalarvi il mio sito, che parla, tra la altre cose, di un anno di vita in Mozambico.
    Non è un racconto di viaggio, ma puo' essere molto utile per chi vuole visitare questo meraviglioso (e disgraziato)paese.
    Inoltre c'è un racconto di viaggio in Sud Africa.

    L'indirizzo è:
    http://digilander.iol.it/bicio1959

    Buon divertimento a tutti i visitatori.
  14. kenya5872
    , 17/5/2001 00:00
    anche a costo di essere ripetitiva al massimo(ho inondato tutto internet con i miei racconti)continuo sempre a ripetere e a ripetermi,che x me il viaggio,tra tutti quelli fatti,+ bello è stato il Kenya.Dipende molto come viene affrontato questo viaggio:intervengono fattori personali(l'africa è unica,ma molti la evitano x paure che facilmente potrebbero essere evitate)organizzazione(se si fa un safari con non-professionisti,non si colgono alcuni particolari)periodo in cui si viaggia,etc.Del Kenya amo soprattutto il fotosafari,ma ogni cosa di quel paese mi colpisce(in positivo).Credo che,al di là di non diventare come me(che appena ho un po'di tempo e soprattutto soldi,ci vado)il Kenya meriti di essere visto almeno una volta nella vita.
  15. Carolina Galeandro
    , 16/5/2001 00:00
    MARTINIQUE....PA NI PWOBLEM!!!

    PER TUTTI I VIAGGIATORI DEL SITO...RIPROPONGO UN VIAGGIO CHE MERITA DAVVERO
    CIAO SUSY, CIAO PATRIZIO
    22/01/01
    MARTINICA (girolelica@libero.it)
    --------------------------


    MAGIA DI COLORI

    Carissimi Syusi e Patrizio
    lo scorso agosto dopo avere programmato per mesi una vacanza in Thailandia, finalmente ci rechiamo presso l'agenzia viaggi per la prenotazione e, dopo forse avere subito una seduta ipnotica, ne usciamo con una prenotazione per la Martinica!!!!!!
    Volo e pernottamento per 14 notti a S.Luce, a sud dell'isola.
    Dopo il lungo viaggio transoceanico, via Parigi, arriviamo finalmente verso le 21.30,a Fort de France, capitale dell'isola, e da li via verso l'albergo, distante circa 30Km.
    La prima cosa che ci colpisce
    è il caldo afoso:cosa faremo con le felpe cosi' tanto "caldamente" consigliateci dal convincentissimo agente di viaggi, e che in buona quantità abbiamo riposto nelle nostre valigie ?????
    Valigie????già...le nostre valigie sono rimaste a Parigi e ci assicurano che arriveranno nei prossimi giorni:risolto il problema delle felpe!!!!
    Il mattino dopo, dopo un breve sopralluogo dei dintorni, decidiamo di affittare un' auto, cosa assolutamente indispensabile per girare l'isola, data la totale assenza di mezzi di trasporto pubblici.
    Nonostante un inizio apparentemente disastroso il viaggio si è rivelato poi affascinante come non pensavamo. E' bastato poco per essere catturati dalle atmosfere creole:gli odori e i colori assumevano per i nostri sensi delle intensità mai immaginate.
    Insolita al nostro gusto la cucina creola:assolutamente da provare gli accras de morue,frittelline piccanti con gamberi e cozze, la langouste grille, aragosta alla griglia con salsa creola, il diffusissimo poulet roti , pollo arrostito alla brace che si può trovare in vendita anche lungo le strade o addirittura
    sotto i palmeti lungo le spiagge.(tenete ben presente che la vita sull'isola costa almeno un 30% in più rispetto all'Italia, quindi arrivate ben forniti di ....denari!!!)
    La spiaggia per eccellenza, si insomma , quella delle cartoline è al sud, nei pressi del villaggio di Santa Lucia: è propiro lei con quell'unica palma che scende verso il mare azzurro e trasparente, e con un acqua caldissima, circa 28°...una vera goduria.
    Un pò deludente la costa atlantica, per quanto però possa dirsi deludente un simile paradiso.
    L'isola è tranquilla e poco proposta al turismo di massa:molti francesi, pochi italiani e sopratutto i locali, gente cordiale e allegra. Vita notturna zero.
    Ma vi assicuriamo che le giornate possono essere così intense da rendere superfluo questo particolare.
    Meritano una visita Fort de France (belissimo il mercato delle spezie e la visita al Forte), il giardino botanico di Balata, le spiaggie nere del nord dell'isola, dove domina il vulcano (attivo)
    Mont Peleè.
    Le cose da raccontare sono tante ma non vorremmo dilungarci ancora.
    Per chiunque voglia avere altre informazioni puo mettersi in contatto con noi
    tramita l'-mail girolelica@libero.it

    Un saluto affettuoso a tutti i viaggiatori
    Paolo e Carolina
  16. Marzia Ciampoli
    , 16/5/2001 00:00
    Ciao atuttiii, se avessi saputo che Susy e Patrizio sarebbero andati in Nepal sicuramente gli avrei consigliato di affittare un pulmino e, anche se i nepalesi per fare 100 km ci mettono 2 giorni e anche questo per caso, arrivare al Terai ove sicuramente si sarebbero tirati su il morale dopo i sacrifici visti per osservare sulla cima di un elefante la natura più selvaggia della giungla ove io sono stata fortunatissima di incontrare un esemplare di tigre indiano FANTASTICO, se potete non perdetevelo.