1. Namibia

    di , il 2/7/2006 00:00

    In questo spazio si parla di viaggi in Namibia

  2. honey-sunny
    , 20/1/2017 18:27
    Ciao Picar.



    Mi intrometto, in attesa della risposta di Ric, perchè abbiamo fatto
    il giro che vuoi fare tu.



    Siamo arrivati a Windhoek, abbiamo fatto il tour della Namibia e poi
    dall'Etosha, passando per i Caprivi ed il Chobe, siamo arrivati a Kasane. Ci
    sono limitazioni o addirittura divieti, non ricordo più, sull'ingresso delle
    macchine nello Zimbabwe quindi l'abbiamo lasciata a Kasane ed in taxi abbiamo
    raggiunto la frontiera. Dopo le varie formalità abbiamo superato il confine con
    le valige in mano e dall'altra parte c'era un altro taxi che ci aspettava per
    raggiungere Victoria Falls. Qui organizzano tante attività ed escursioni quindi
    la macchina non serve. Dopo la visita siamo rientrati direttamente in Italia.



    Potresti farlo anche al contrario arrivando a Vic Falls, affittando la macchina a Kasane, dopo aver visto
    le cascate, e lasciarla a Windhoek.



    Dall'Etosha a Kasane sono poco più di 1000 km. quindi l'abbiamo spezzata facendo 3 notti nel Caprivi
    (Divundu, Mazambala Island e poi a Nkasa Lupala) e poi altre 3 al Chobe (te lo
    consiglio). Come minimo si possono fare 2 notti nel Caprivi, una sola è davvero
    pesante. Considera che a Divundu poi visitare il piccolo parco Mahango e poi ci
    sono anche il Mudumu ed il bellissimo Nkasa Lupala (questo te lo consiglio
    assolutamente). Il Chobe poi è una tappa che non si può saltare, anche solo 2
    notti. Dopo un tour della Namibia dove regnano i deserti (escluso ovviamente l'estremo
    nord ed il Caprivi) vedere la realtà della vita lungo il fiume, è qualcosa di
    spettacolare.



    Non so quanti giorni hai a disposizione ma, se hai tempo, vai in
    macchina altrimenti poi pensare alla soluzione di fare solo tour Namibia poi da
    Windhoek voli su Vic Falls e da lì rientri, via Johannesburg, in Italia. In
    questo caso come costi non hai il dropp off della macchina (circa 500 euro) ma
    devi aggiungere un volo che è sui 200/300 euro a testa.



    Spero di esserti stata di aiuto.
  3. Picar
    , 17/1/2017 14:55
    Ciao a tutti vorrei fare un giro classico Self Drive in Namibia, vorrei anche visitare le Victoria Falls, magari all'inizio o alla fine del viaggio per ottimizzare gli spostamenti, potreste suggerirmi qual'è secondo voi il modo più economico , andarci in auto se possibile o se non fattibile qualcosa
    tipo lasciare l'auto al confine e riprenderla dopo 2-3 giorni che ho visitato le Victoria Falls oppure arrivare in aereo a Widhoeck e poi ripartire dalle Victoria Falls.


    Grazie.
  4. Picar
    , 17/1/2017 14:54
    Ciao a tutti vorrei fare un giro classico Self Drive in Namibia, vorrei anche visitare le Victoria Falls, magari all'inizio o alla fine del viaggio per ottimizzare gli spostamenti, potreste suggerirmi qual'è secondo voi il modo più economico , andarci in auto se è possibile o se non fattibile qualcosa
    tipo lasciare l'auto al confine e riprenderla dopo 2-3 giorni che ho visitato le Victoria Falls oppure arrivare in aereo a Widhoeck e poi ripartire dalle Victoria Falls.
  5. XYZ
    , 10/1/2017 22:03
    Ciao a tutti

    In Namibia con foof tent a Giugno: da 1 a 10, quanto muoio di freddo?

    Tenendo conto che farei le zone di Erongo Brandberg Ugab Etosha e quindi il Caprivi.

    Denis
  6. wabi
    , 11/10/2016 10:40
    Ciao Caterina, ho letto qui alcuni tuoi consigli per la Namibia. Siamo una coppia giovane e vorremmo partire per una vacanza di 9/10 giorni in Namibia (periodo 28 ottobre - 6/7 novembre). Il nostro budget non è molto elevato, quindi volevamo sapere da te se puoi indicarci come organizzare il viaggio con una guida in loco in modo da vedere i posti più interessanti, in un'area limitata (dato che abbiamo pochi giorni), ma che comprenda Sossouvlei con la Dead Vlei, almeno un parco e se possibile un villaggio per entrare in contatto con etnie locali (cioè non un posto "finto" costruito ah hoc per turisti)....siamo disposti anche a trascorrere notti in tenda o in auto...puoi darci indicazioni?
    Grazie!
  7. wabi
    , 11/10/2016 10:40
    Ciao Caterina, ho letto qui alcuni tuoi consigli per la Namibia. Siamo una coppia giovane e vorremmo partire per una vacanza di 9/10 giorni in Namibia (periodo 28 ottobre - 6/7 novembre). Il nostro budget non è molto elevato, quindi volevamo sapere da te se puoi indicarci come organizzare il viaggio con una guida in loco in modo da vedere i posti più interessanti, in un'area limitata (dato che abbiamo pochi giorni), ma che comprenda Sossouvlei con la Dead Vlei, almeno un parco e se possibile un villaggio per entrare in contatto con etnie locali (cioè non un posto "finto" costruito ah hoc per turisti)....siamo disposti anche a trascorrere notti in tenda o in auto...puoi darci indicazioni?
    Grazie!
  8. Hampstead
    , 29/8/2016 15:40
    Eccomi di ritorno a ringraziare tutti per i consigli! Campeggiare in Etosha è stato meraviglioso e col senno di poi, a chi sta valutando un viaggio in Namibia, mi sento di consigliare assolutamente l'esperienza. Noi siamo stati fortunati anche con le temperature: sbalzo termico ne abbiamo avuto, ma le notti non sono state assolutamente troppo rigide, quindi con dei normali sacchi a pelo (tenuta 0°C) abbiamo dormito benissimo senza nemmeno dover mettere lo strato "extra" in goretex sulla tenda. Ovvio che eravamo lì a fine agosto, quindi fine inverno.. In generale per chi vuole affrontare un viaggio in Namibia al risparmio, mi sento di dire: non abbiate timore di farla tutta in campeggio! Noi abbiamo fatto guesthouse nelle città, campeggio in Etosha e lodge altrove. Però ho buttato un occhio a tutti i campeggi e devo dire che gli standard mi sono sembrati ottimi: tutto pulitissimo e ben organizzato, insomma un'Africa facile e accessibile. Per il resto, sulla Namibia le parole sono inutili - semplicemente è un viaggio che augurerei a tutti, almeno una volta nella vita. Ciao a tutti!

    ,
  9. Ric
    , 29/8/2016 14:41
    Ciao a tutti e perdonate qualche giorno di assenza (meritate vacanze anche per me...). Confermo assolutamente la necessità della patente internazionale. Al di là degli autonoleggi, la patente internazionale è di fatto una traduzione ufficiale di quella italiana e in quanto tale potrebbe servirvi in moltissimi casi: incidenti, furti, controlli della polizia. Sarebbe sciocco non farla.
  10. catemig
    , 21/8/2016 12:59
    LA PATENTE INTERNAZIONALE E' OBBLIGATORIA.
    Tutti gli autonoleggi la richiedono, altrimenti non rilasciano l'auto.

    Se a Tittilucca non l'hanno richiesta ciò non significa che sia la regola.

    Inoltre in caso di fermo della polizia è l'unica patente riconosciuta.

    Caterina
  11. Tittilucca
    , 9/8/2016 22:33
    No assolutamente..gli autonoleggi nn la chiedono proprio..ed io ho preso auto ad uno internazionale...Hertz...
  12. forza tigri
    , 9/8/2016 21:58
    ciao volevo sapere se gli autonoleggi richiedono veramente la patente internazionale?
  13. catemig
    , 27/7/2016 11:16
    Namibiani raccontateci il vostro viaggio.
    Come stà andando?
    Ciao
    Cate
  14. catemig
    , 21/7/2016 12:00
    Ciao dalla Namibia.

    Allora...patente internazionale si obbligatoria.
    Himba: per non fare visite turistiche dovresti prenderti una guida himba, un bel 4x4 e viaggiare per giorni verso nord, al confine con l'Angola, nella speranza di trovare ancora delle tribu vergini.
    A Opuwo ci sono degli stanziamenti visitabili, ma i capi villaggio sono d'accordo con il lodge di OPuwo country Lodge e se non vai con loro difficile trovarli.
    Poi c'e' Otjikandero, sulla strada che da Outjio porta a Khorixas, sulla C 40, che è un villaggio-orfanotrofio. C'è una guida locale che ti accompagna.
    Escursioni:
    Sandwich Harbour è un must! Mola Mola, Catamaran Charters ... scegli te, ma prenota!! Sono strapieni in Agosto.
    Etosha: in self drive è fattibile...mi raccomando partite all'alba, non vi scoraggiate se non vedete niente all'inizio...poi vi abituate a individuare gli animali. Fate tutte le pozze, nel primo pomeriggio più facile trovare gli elefanti, e cmq...ci vuole solo tanta fortuna! Un game drive organizzato dal lodge ha il vantaggio che voi non dovete far altro che farvi trasportare e far foto e rilassarvi...gli animali li avvista il ranger!!
    Kalahari: dipende dal lodge. Alcuni hanno dei sentieri ben segnati che potete fare a piedi senza pericolo, altri propongono sundowns sulle dune ecc..
    Luderitz: Zeepaard cruise per vedere i pinguini di Halifax island
    E se avete voglia di spendere....fate il sorvolo della costa degli Scheletri in aeroplano! INDIMENTICABILE. Meteo permettendo ovvio...la nebbia e il vento potrebbero costringere ad annullarlo, ma in questi mesi sta' soffiando il vento da Est che porta sole e caldo sulla costa, respingendo le nebbie che si formano sull'Oceano!

    Buona Namibia
    Cate
  15. Hampstead
    , 20/7/2016 10:18
    Ciao Sara,

    non sono esperta di Namibia ma sto per partire anche io, e la patente internazionale è necessaria.

    In Namibia accettano entrambi i modelli (quello di Vienna e quello di Ginevra) quindi ti consiglio di scegliere quale fare in base ai prossimi Paesi che intendi visitare (il modello Vienna converrebbe di più perché dura 3 anni vs quello di Ginevra che ne vale 1 solo, ma non tutti accettano entrambi i modelli. Ad esempio Stati Uniti e Australia accettano solo quello di Ginevra per quanto ricordo. Sul sito della Farnesina "Viaggiare Sicuri" trovi tutte le indicazioni per Paese).

    Per le escursioni: ho molti amici che sono stati in Namibia e tutti consigliano di non perdere quella a Sandwich Harbour. Sono tantissime le compagnie che la propongono ma vista l'altissima stagione ed il nostro unico giorno in zona, noi abbiamo preferito prenotarla in anticipo.

    Per il resto, va a gusti e ovviamente a budget...a noi piace fare da soli, dove si può. Ad esempio, molti ci hanno detto che i safari in Etosha conviene farli da soli: non è come in altri Parchi africani in cui con la guida puoi raggiungere zone che altrimenti non vedresti. Ma ovviamente ti sto riferendo opinioni altrui e anche io sono curiosa di sentire quelle degli esperti locali..

    Ciao e buon viaggio!
  16. sa_1306
    , 20/7/2016 08:47
    Ciao a tutti,
    partirò con mio marito il 19
    agosto per un self-drive in Namibia; da Windhoek spenderemo un giorno nel deserto del Kalahari,poi Namib Park, Swakopmund, Twyfelfontein, Opuwo, Epupa Falls, Etosha e Waterberg.

    Al momento abbiamo prenotato la macchina e tutte le sistemazioni, ma nessuna escursione,

    Al Deserto del Kalahari ho visto che è possibile sia fare escursioni guidate in macchina o trekking/passeggiate da soli; cosa mi consigliate?

    Vorremmo anche visitare le popolazioni Himba a Opuwo, evitando però i giri costruiti ad hoc per i turisti. Le guide locali hanno qualche suggerimento utile su come poter visitare le popolazioni nel modo più "etnografico" e reale possibile?

    Ultima domanda: la patente internazionale è obbligatoria?Noleggeremo l'auto con Hertz all'aeroporto di Windhoek.

    Grazie a tutti!!!

    Sara