1. Nuova Zelanda

    di , il 12/10/2014 11:08

    La Guida per Caso della Nuova Zelanda è Silvia Avo :)

  2. marghepez
    , 29/9/2019 23:32
    ps scusa per il ritardo nella risposta, ma non ero a casa negli scorsi giorni.

    verifico tutto e ti faccio sapere :)
    margherita
  3. marghepez
    , 29/9/2019 23:29
    ciao Silvia,grazie mille per la risposta!
    quanti consigli preziosi! mi metto subito a programmare e, qualora ne avessi bisogno, tornerò a contattarti.
    intanto continuo a seguirti attraverso i consigli agli altri viaggiatori:)
  4. Silvia Avo
    , 25/9/2019 12:24
    Ciao Brus!

    Tutto chiaro, ora capisco meglio i tuoi commenti =) si certo, se non si e'ancora prenotato il volo di partenza da Auckland, a quel punto si può ripartire con volo internazionale da Queenstown, Christchurch o Wellington, che sono gli aeroporti internazionali principali in Nuova Zelanda dopo Auckland.


    Capisco ora anche il tuo commento riguardo alla guida da Punakaiki a Abel Tasman o viceversa - meglio fare due notti nell'Abel Tasman se no ha poco senso passare da li.


    e sono d'accordo che Punakaiki e' un luogo molto bello che offre diverse passeggiate giornaliere, le Pancake Rocks, kayak lungo il fiume, caverne con glowworms, fra l'altro deve aprire una nuova passeggiata di più giorni che parte da Punakaiki e verra' inclusa nelle Great Walks della Nuova Zelanda.


    Tuttavia, può essere anche usato come luogo di passaggio, starci una notte permette in ogni caso di visitare il luogo con brevi passeggiate di poche ore (Truman Track e passeggiata delle Pancakes Rocks, più visita alla spiaggia e alle caverne).


    A presto!
    Silvia
  5. brus79
    , 25/9/2019 10:03
    Ciao Silvia,l'itinerario che consigli tu con taaaanti voli interni non l'ho visto in dettaglio. Il mio commento si riferiva all'abitudine di prendere un volo interno per tornare al punto di atterraggio. Tu stessa scrivi:
    volo da Queenstown a Auckland e Partenza da Auckland alle 4pm
    Un volo del genere, solitamente non serve. Io sono atterrato ad Auckland e poi, indipendentemente dai voli interni fatti per guidare meno, sono ripartito per l'Italia da Queenstown, risparmiando tempo e soldi. Quasi tutte le compagnie aeree serie consentono una cosa del genere.
    Infine, quando scrivo che Punakaiki-Abel Tasman non è fattibile in giornata, intendo dire che non è possibile in giornata visitare punakaiki (che non è solo pancake rocks, c'è il Pororari Loop che è STUPENDO!), guidare (io ci ho messo quasi 6 ore), arrivare ad abel tasman e visitarlo. Per me servono almeno due notti, tutto qui.
    Ciao ciao!
  6. Silvia Avo
    , 25/9/2019 04:54
    Ciao Brus!




    Grazie per il tuo contributo e i consigli sui posti più belli che hai visitato.





    per quanto riguarda i voli interni, siccome lavoro nel turismo in Nuova Zelanda ed Europa da oltre 5 anni e ho fatto la guida per un anno in tutto il paese, capisco che persone diverse vogliano itinerari diversi - non tutti siamo uguali =)






    Guidare tutta la Nuova Zelanda da nord a sud richiede tempo e le strade non sono sempre le migliori come saprai, quindi se alcune persone hanno poco tempo e vogliono godersi più giorni in uno stesso posto, non vedo nulla di male nei voli interni. ogni tanto salvano ore di guida e permettono alle persone di includere nel loro itinerario solo i posti che realmente sono di interesse.






    Volevo inoltre aggiungere che la tratta Abel Tasman (Marahau) - Punakaiki e’ assolutamente fattibile in un giorno, perché sono circa 5 ore di guida, contando stop vari e traffico accettabile. concordo che può essere un giorno lungo di guida, ma direi che sta al singolo viaggiatore decidere se fare un giorno di guida più lungo e poi godersi Punakaiki o la West Coast una notte in più.






    I Kiwi (uccelli unici della Nuova Zelanda per chi non sapesse =) possono essere visti in diverse zone della Nuova Zelanda, prevalentemente negli zoo come Zealandia (Wellington) o Auckland Zoo o Kiwi Parklife (Queenstown) o Rainbow Springs e Te Puia Village (Rotorua), quindi ci sono varie scelte. per vedere i Kiwi allo stato brado consiglio la penisola di Tawharanui (anche se un po fuori dai normali itinerari, a nord di Auckland e accessibile solo ai campeggiatori) e Steward Island (kiwi avvistabili anche di giorno nonostante siano animali notturni).






    Stefy e Margherita, fate sapere se avete bisogno di ulteriori consigli. A presto e buona programmazione!


    Silvia
  7. Silvia Avo
    , 24/9/2019 12:04
    Ciao Margherita!




    grazie per avermi mandato più dettagli! come ti ho scritto, secondo me e’ meglio fermarsi un po di più in ciascun posto e godersi ciascuna regione. di seguito ho riportato un itinerario che puoi seguire che vi da più tempo in ciascun posto (spalmando più giorni nelle tappe che già volevi visitare) e non vi fa guidare come matti tutti i giorni, massimo 5 ore.


    inoltre, ti consiglio di guidare da Auckland a Queenstown e poi prendere solo un volo interno a fine viaggio da Queenstown a Auckland e poi parti da Auckland alle 4pm. In questo modo massimizzi i giorni che avete in tutte e due le isole.


    Ho solamente eliminato Napier ma ho incluso la guida lungo la costa ovest tramite New Plymouth/Taranaki giu fino a Wellington. la regione di Napier (Hawke’s Bay) e’ bella ma ci dovresti passare più di un giorno e la guida da Rotorua a Napier e da Napier a Wellington e’ meno panoramica rispetto a guidare lungo la costa ovest che invece e’ tutta a mare.


    Se arrivate presto a Auckland il primo giorno, potresti visitare la citta’ e i dintorni il primo giorno e guadagnare un giorno in più da passare a Coromandel, Wellington o Wanaka.






    Fammi sapere se qualcosa non ti e’ chiaro e se hai bisogno di più aiuto, penso che un itinerario come quello seguente vi dia l’opportunità di vedere molti paesaggi e natura, e avere un assaggio di cultura maori e neozelandese. A livello di enogastronomia, senz’altro non perdetevi i vini di Waiheke e Queenstown e a seconda dei gusti, ci sono diversi ristoranti in ogni centro medio grande, non mi aspetterei nulla di eccelso, non si parla di cucina italiana, ma a Auckland e Queenstown in particolare potrete trovare ristoranti più curati e con ottimo cibo, non necessariamente locale. spesso e’ un mix di cucina asiatica e ingredienti del luogo.






    A presto e buona programmazione!






    6 - Arrivo e visita alla città di Auckland






    7 - Visita di Auckland e Waitakere Ranges (Lion Rock, Muriwai, Piha Beach)



    8 - Gita all'isola di Waiheke e ad una delle sue aziende vinicole (potete noleggiare bici elettriche e scegliere due/tre aziende da visitare)



    9 - Guida fino alla penisola di Coromandel (Hahei o Hot Water Beach) (2 ore 30 min)


    goditi la spiaggia e cammina fino a Cathedral Cove nel pomeriggio. visita la Hot Water Beach dove puoi scavare nella spiaggia la tua buca con acqua termale (quando c’e’ bassa marea: https://www.thecoromandel.com/weather-and-tides) - chiedi informazioni alla gente locale o al vostro alloggio se ci vai di sera (ci sono anche dei glowworm lungo la passeggiata fino alla spiaggia)

    10 - Guida fino a Rotorua (3 ore) - puoi fermarti a Mount Manganui (che e’ un quartiere di Tauranga) e camminare fino alla cima (passeggiata semplice) e poi proseguire per Rotorua (la sera puoi camminare nella foresta Redwoods su ponti sospesi - https://treewalk.co.nz)






    11 - Rotorua - visita la ricostruzione di un villaggio maori per avere un’idea di come abitavano i Maori e della loro cultura. Ci sono spettacoli serali (piu costosi: https://www.tamakimaorivillage.co.nz) o puoi visitare un parco geotermale di giorno con i Kiwi, gli uccelli neozelandesi unici al mondo (https://whakarewarewa.como https://tepuia.com). Se no puoi andare a visitare Wai o Tapu, un parco termale molto bello e colorato (non perderti il geyser del mattino) o mountain bike nella foresta di Whakarewarewa



    12 - Guida fino a New Plymouth tramite Waitomo Caves (4 ore 30 min) - Waitomo e’ veramente particolare con caverne piene di glowworms (tipo lucciole, molto magico). Prenota il tour in barca in anticipo siccome viaggi a dicembre. nel pomeriggio o il giorno dopo puoi fare la passeggiata The Coastal Walkway, molto piacevole per strecciare le gambe, per niente impegnativa e ci sono viste del Taranaki (https://www.backpackerguide.nz/8-wonderful-walks-new-plymouth-taranaki/).



    13 - Visita del Taranaki - se non oleo camminare troppo, consiglio la Mangorel Track nel Egmont National Park con viste panoramiche del vulcano Taranaki - e’ comunque un giorno in montagna e abbastanza impegnativo (3 ore) quindi se non vela sentite, potete tagliare questo giorno e aggiungerlo a Wellington






    14 - Guida fino a Wellington (fermata a Paraparaumu) (4 ore 30 min) - giorno di guida fermandosi in vari punti panoramici lungo il tragitto (Paraparaumu e’ molto carino come centro balneare e surfistico)



    15 - Visita di Wellington e traghetto serale fino a Picton - in un giorno potete visitare i luoghi più famosi di Wellington ( il museo Te Papa che e’ gratuito, i giardini botanici e il lungo mare) e poi imbarcarvi sul traghetto in serata per Picton (prenotate con anticipo!)



    16 - Guida all’Abel Tasman National Park (3 ore) - mattina di guida: ci sono molti punti panoramici dove fermarsi lungo il tragitto (indicati lungo la strada). consiglio di dormire a Marahau che e’ l’entrata dell’Abel Tasman national park. consiglio di godersi il tramonto sulla spiaggia di Kaiteriteri con birra e cena d’asporto



    17 - Abel Tasman National Park - puoi farti portare in water taxi fino a una spiaggia nel parco e camminare indietro, o fare un tour in kayak (se non c’e’ vento =) ti portano a vedere la Split Apple Rock di solito e poi la colonia di foche su Adele Island.



    18 - Guida fino a Punakaiki (4 ore) -



    19 - Guida fino a Franz Josef o Fox Glacier (3 ore) -






    20 - Guida fino a Queenstown tramite Wanaka (5 ore) - ci sono moltissime attività a Queenstown. Se amate natura e paesaggi ma volete anche aggiungere un pizzico di gastronomia, potete fare una breve passeggiata in mattinata (Lake Hayes, guidare fino al comprensorio sciistico dei Remarkables e raggiungere Lake Alta, o camminare lungo lago, Bob’s Cove e’ un’altra passeggiata breve e molto bella…). poi raggiungere una azienda vinicola e pranzare, facendo assaggio di vini (Gibbston Valley o Kinross, se no Stoneridge). poi in serata potete prendere la gondola fino in cima per ammirare lacitta’ illuminata e le montagne e potete cenare in cima






    21 - Guida da Queenstown a Te Anau (2 ore) - puoi guidare fino al Milford Sound da Queenstown ma la guida e’ molto lunga, quindi consiglio di guidare fino a Te Anau, stare in un campeggio o hotel e poi guidare il giorno dopo fino a Milford Sound - Te Anau ha un bel lungo lago, pedonabile o ciclabile






    22 - Milford Sound (guida a Queenstown) - consiglio la crociera lungo il fiordo (prenota con anticipo!). Ritorno a Queenstown in serata






    23 - volo da Queenstown a Auckland e Partenza da Auckland alle 4pm
  8. brus79
    , 24/9/2019 10:12
    Io non capisco a che serve il volo interno... si può tranquillamente atterrare ad auclkland, scendere fino a queenstown in auto e ripartire da lì, quasi tutte le compagnie aeree lo permettono.

    Alcune cose che hai riportato sono assolutamente non fattibili, vedi Punakaiki.- Abel Tasman in giornata


    Detto questo: io ci ho trascorso 20 giorni, dal 3 al 23 febbraio 2015. Mi permetto di segnalarti alcuni link sul mio dettagliatissimo resoconto di viaggio:
    https://www.etnatracking.com/nuova-zelanda/guida



    E ho visto queste cose:
    https://www.etnatracking.com/nuova-zelanda/percorsi

    L'unico punto dove abbiamo corso troppo è stato il trasferimento da Abel Tasman a Punakaiki appunto.
    L'unica cosa che avrei tolto:Jackson Bay. A Wellington siamo stati 3 notti ed è un ottima scelta: si mangia bene, c'è il Te Papa e Zealandia. Prova a prenotare una visita notturna per vedere i kiwi, occorre farlo con molto anticipo.
    Noi siamo amanti del trekking quindi abbiamo camminato parecchio, il nostro itinerario è per buoni camminatori.
    Le cose imperdibili per me:
    Abel Tasman, ma fatto bene. Noi abbiamo dormito una notte in ostello galleggiante. Vedi qui i due trekking:
    https://www.etnatracking.com/nuova-zelanda/percorsi/abel-tasman-coast-track-onetahuti-the-anchorage

    https://www.etnatracking.com/nuova-zelanda/percorsi/abel-tasman-coast-track-the-anchorage-marahau



    Waimangu volcanic valley:
    https://www.etnatracking.com/nuova-zelanda/percorsi/waimangu-volcanic-valley



    Zealandia a noi è piaciuta parecchio


    Le gole di Hokitika:
    https://www.etnatracking.com/nuova-zelanda/percorsi/gole-di-hokitika



    In generale, tutta la strada in auto da Haast a Wanake è piena di bei posti, in particolare le Blue Pools:
    https://www.etnatracking.com/nuova-zelanda/percorsi/blue-pools



    Diciamo che il vostro itinerario è più orientato al relax... niente Tongariro (per quanto sia una scommessa causa tempo instabile), niente Taranaki (che meraviglia!!!) per cui forse il mio itinerario non vi si addice. Ma in ogni caso sono sicuro che vi divertirete parecchio.
    Buon Viaggio!
  9. Silvia Avo
    , 24/9/2019 04:58
    Ciao Ste!

    Grazie per il tuo messaggio! Si, a partire dal 1 ottobre di quest'anno (2019) i turisti da diversi paesi, compresa l'Italia, devono pagare un visto turistico elettronico, molto simile a quello per Stati Uniti o Canada. Sono NZD9 per persona tramite l'App dell'immigrazione neozelandese o NZD12 sul sito dell'immigrazione. In più bisogna pagare NZD35 come tassa turistica (questi soldi vanno a beneficiare il settore turistico e la tutela dell'ambiente). in generale, non sono molti soldi e sono reinvestiti per il bene del paese, quindi sono più che a favore di questa tassa.


    Consiglio di pagare il visto tramite il sito ufficiale dell'immigrazione (https://nzeta.immigration.govt.nz). ovviamente sono già spuntati siti vari in Italia o all'estero in lingua locale, per facilitare il processo, e ovviamente ci fanno dei soldi in più per il servizio.


    Se sei preoccupata che il tuo visto non sia ufficiale, ti consiglio di scrivere direttamente all'immigrazione neozelandese o puoi controllare lo stato del tuo visto qui: https://nzeta.immigration.govt.nz/check-status. in teoria dovresti ricevere un numero di riferimento, se non l'hai ricevuto allora ti consiglio di scrivere all'immigrazione direttamente.


    Spero questi consigli ti siano utili. Fammi sapere come va. A presto!
    Silvia
  10. marghepez
    , 24/9/2019 00:56
    ciao Silvia,grazie mille per la risposta.


    Temevo in effetti di avere inserito troppi luoghi...lo faccio spesso per poter vedere il maggior numero di cose possibili, ma poi finiamo per fare corse pazze...ti chiedo in assoluta libertà di dirmi cosa possiamo tagliare e cosa vale la pena visitare con più calma.
    Amiamo molto la natura e le passeggiate all'aperto, gli animali e le escursioni in bici. Amiamo lo sport, ma quello soft :).
    Un pizzico di cultura locale, soprattutto enogastronomica è molto apprezzata da entrambi.
    grazie in anticipo. Margherita
  11. ste1974
    , 23/9/2019 10:00
    ciao silvia grazie mille per le tue dritte, vorrei chiederti una cosa. ho fatto l'Eta ma credo di averlo fatto nel sito non ufficiale(mi hanno fatto pagare 60euro a testa), lo so, dovevo controllare meglio, ma ho fatto un po' in fretta...in questo sito "newzealandetavisa.com"che in realta' è un'agenzia che applica delle commissioni, tu lo conosci è un sito affidabile?
  12. Silvia Avo
    , 22/9/2019 12:04
    Ciao Margherita! grazie per il tuo messaggio! mi sapresti dire quali sono le vostre passioni, se preferite essere attivi (passeggiate o altri sport tipo kayak, bici,...) oppure preferite cultura, arte, musei, e piccole passeggiate ma non troppe. se mi mandi più informazioni riesco a riindirizzarti verso le mete migliori per voi in Nuova Zelanda e ti posso dare consigli sul tuo itinerario senza stravolgere tutto =) sicuramente ti posso già dire che comprende troppa guida e non vi da il tempo di godervi i luoghi a pieno, pero tutto dipende anche da quanto volete vedere e cosa volete fare. aspetto tue notizie, a presto! Silvia
  13. Silvia Avo
    , 22/9/2019 12:01
    Ciao Stefy! Il tuo itinerario mi sembra ben strutturato – ho solo commentato sotto su alcuni giorni, fammi sapere se e’ tutto chiaro e se hai domande. Buona avventura e viaggio!


    1. Auckland – visita il waterfront (vineyard quarter, one tree hill park,..)

    2. Auckland - visita il Waitakere Ranges (Piha Beach e Muriwai)



    3. Noleggio auto e guida fino a Coromandel

    4. Coromandel (Hahei, Hot Water Beach e Cathedral Cove)

    5. Guida da Hahei a Tauranga/ Mount Manganui a Rotorua


    6-11 – Rotorua / Taupo

    - Ho capito che hai eliminato il Toongariro, quindi mantieni il Taranaki?

    - Se mantieni il Taranaki, consiglio di passare per Waitomo il giorno di trasferimento da Rotorua/Taupo a New Plymouth – l’unica cos ache non quadra molto e’ che il tuo volo parte da Rotorua, quindi devi guidare di nuovo la stessa strada

    - Una volt ache sei al Taranaki / New Plymouth, conviene quasi guidare verso Wellington (4ore30min) al posto di prendere un volo

    - Se invece non vai al Taranaki, allora avrai tempo di esplorare le zone di Rotorua e Taupo e fare anche il Tongariro – fammi sapere se hai bisogno di consigli



    11. volo ROTORUA-WELLINGTON AIRNZ 02.15 PM - Wellington



    12-13. Wellington

    13- Wellington- Picton (blueberry ferry)

    14-16. Marlborough- Nelson (Abel Tasman)


    17. volo NELSON_QUEENSTOWN AIRNZ 11.45 AM

    18-21. Queenstown, e Milford Sound e Wanaka

    22. volo QUEENSTOWN-BAY OF ISLAND 01.30 PM

    23-26. Bay of Island (Cape Reinga e Paihia)

    27 Auckland (durante la guida verso sud puoi fermarti a Whangarei e Tutukaka Coast o Goat Island)
  14. marghepez
    , 22/9/2019 00:11
    ciao Silvia,mi chiamo Margherita e ti scrivo per qualche consiglio sul viaggio che mio marito ed io abbiamo programmato per il periodo 4-23 dicembre.
    Ad oggi abbiamo prenotato solo i voli. Avremmo pensato ad un itinerario di questo tipo:
    6-7/12 --->visita alla città di Auckland
    8/12 --->gita all'isola di Waiheke e ad una delle sue aziende vinicole
    9/12 ----> volo per Queenstown e visita città
    10/12 ----> visita a Wanaka e Arrotown
    11-12/12 ---->West Coast e Franz Josef Glacier
    13-14/12 ---> Punakaiki e Abel Tasman National Park

    15/12 ----> (via Picton) Wellington
    16/12 ----> Napier
    17/12 ----> Rotorua
    18/12 ----> Waitomo Caves
    19/12 ----> penisola di Coromandel
    A questo punto abbiamo il volo di ritorno il 23/12 alle 16 da Auckland.
    Hai dei suggerimenti su tappe da inserire dal 19 al 22? oppure è meglio allungare ( due giorni anziché uno) le tappe elencate sopra?
    Grazie mille in anticipo.
    Margherita
  15. ste1974
    , 12/8/2019 13:26
    1-3
    noleggio auto auckland-rotorua






    1-3
    auckland (2 giorni mi servono dopo il volo e il fuso)


    3-5
    coromandel hot watwer beach



    5-11 mt.manganui-rotorua-TAUPO


    11
    volo ROTORUA-WELLINGTON AIRNZ 02.15 PM


    11-13
    Wellington



    13
    wellington-picton blueberri ferry



    13-17
    marlborough-nelson, abel tasman



    17
    volo NELSON_QUEENSTOWN AIRNZ 11.45 AM



    17-22
    Queenstown,milford sound


    22
    volo QUEENSTOWN-BAY OF ISLAND 01.30 PM



    22-26
    bay of island,cape reinga,whangarei


    27 auckland

    ho eliminato Tongariro perchè ho visto che a taupo+ rotorua+abel tasman+queenstown ci sono tantissime cose da fare! inoltre ho trovato dei buoni prezzi per i voli interni. Inoltre vorrei fare gli ultimi giorni di relax&mare a bay of island prima di rientrare in italia.

    che dici?i primi 11 giorni posso gestirli bene ed andare anche a waitomo(ci sono glowworm caves anche a te anau) hobbington la salto non sono amante del signore degli anelli.

    grazie mille
  16. ste1974
    , 12/8/2019 10:55
    GRAZIE MIILLE PER I CONSIGLI! STEFY