1. Bruxelles

    di , il 1/7/2011 14:54

    In questo spazio si parla di viaggi a Bruxelles e in Belgio

  2. valemode
    , 26/6/2015 00:15
    Non preoccuparti.grazie lo stesso. :) comunque penso proprio che faremo così:gand subito sabato dopo che ci siamo un attimo orientate poi al rientro bruxelles in serata),bruges la domenica sul presto e altro assaggio di bruxelles al ritorno) e bruxelles tutto il giorno di lunedì(così non abbiamo l'angoscia del rientro e dell'areoporto).Poi,nel caso ci siano problemi logistici di ritardi vari sabato si ripiegherà per bruges e gand entrambe la domenica.
    Se il bus da charleroi arriva a gare du midi (così come dici essere collegata con tutto il belgio per i treni)e non è distante dal quartiere dove pernotterò allora non sono messa malaccio.i tram che mi hai segnalato sono per raggiungere il quartiere dalla stazione?
  3. valemode
    , 26/6/2015 00:14
    Non preoccuparti.grazie lo stesso. :) comunque penso proprio che faremo così:gand subito sabato dopo che ci siamo un attimo orientate poi al rientro bruxelles in serata),bruges la domenica sul presto e altro assaggio di bruxelles al ritorno) e bruxelles tutto il giorno di lunedì(così non abbiamo l'angoscia del rientro e dell'areoporto).Poi,nel caso ci siano problemi logistici di ritardi vari sabato si ripiegherà per bruges e gand entrambe la domenica.
    Se il bus da charleroi arriva a gare du midi (così come dici essere collegata con tutto il belgio per i treni)e non è distante dal quartiere dove pernotterò allora non sono messa malaccio.i tram che mi hai segnalato sono per raggiungere il quartiere dalla stazione?
  4. alessia_5
    , 25/6/2015 15:34
    ah si, in bus da Charleroi arrivi alla Gare du Midi che e' vicina a St. Gilles (tram 3,4 e 81 ad esempio) e poi anche i treni per ovunque in Belgio passano dalla Gare du Midi
  5. alessia_5
    , 25/6/2015 15:33
    ciao, mi dispiace tantissimo ma fino alla prossima settimana sono via e ho pochissimo internet, non riesco a rispondere a tutto... ma se dai un'occhiata ai post vecchi ci sono le risposte a praticamente tutto.In breve:
    bus da Charleroi http://www.brussels-city-shuttle.com/fr/#/
    bus e metro a Bruxelles http://www.stib-mivb.be/index.htm?l=fr
    treni http://www.belgianrail.be/fr
    Bruges e Ghent sono sulla stessa linea, quindi puo' essere fattibile farle nello stesso giorno, ovviamente un po' veloce, solo conta che per entrambe la stazione non e' in centro, 20-30min a piedi a Ghent e un 15min a Bruges.
    Spero che trovi tutto, se hai domande specifiche scrivi e cerco di risponderti il piu' possibile.
    Alessia
  6. valemode
    , 24/6/2015 20:04
    dimenticavo..un'ultima cosa..per vedere bruges e gand i treni si prendono dalla gare du nord?sai più o meno quanto si spende? grazie mille :)
  7. valemode
    , 24/6/2015 17:52
    Ciao AlessiaSiamo 2 amiche che partiranno per Bruxelles questo sabato 27 giugno.Purtroppo staremo via solo 3 giorni (spero di ritornare in Belgio in un altro periodo dell'anno.ad esempio,mi piacerebbe per i mercatini di natale.E poi da lì raggiungere pure Anversa che vorrei proprio visitare).Quindi,noi staremo da sabato 27 arrivando la mattina alle 11 a charleroi (poichè utilizziamo ryanair) fino a lunedì 29 (ripartiamo da charleroi alle 21 e 15).Innanzitutto,volevo sapere il costo del trasfert da charleroi a bruxelles,con quale compagnia di trasporti ,con quale frequenza e dove lascia in città.Noi dovremmo alloggiare nel quartiere di Saint Gilles che da quanto ho capito non è proprio centrale.a proposito,è una zona pericolosa la sera?la metro è efficiente?quanto costa un biglietto singolo o un abbonamento?La nostra intenzione,visto il poco tempo è quella di vedere un po' il centro ma solo a livello di esterni(escludendo visite a musei e simili) e magari vedere meglio ciò che non si è fatto in tempo a vedere la volta successiva.Ci piacerebbe(anche approfittando dello sconto week end dei treni)vedere Bruges e,se possibile Gand.Quanto tempo occorre per visitare entrambe?(anche lì principalmente le cose da vedere fuori)anche perchè non so se ci sono monumenti o altre cose di particolare rilievo(da stasera fino al giorno della partenza mi documenterò).esiste qualche biglietto (combinato)per visitare entrambe lo stesso giorno?il biglietto del treno conviene farlo in loco o dall'italia?perchè il programma sarebbe o di andarne a vedere una subito il sabato quando arriviamo e l'altra la domenica.oppure tutte e due la domenica e il sabato vedere bruxelles.e il lunedì riservare tutta la giornata per bruxelles..come ci potremmo organizzare?dobbiamo ottimizzare il tempo al massimo...grazie e scusami per la vagonata di quesiti..spero che tu mi possa rispondere prima della nostra partenza imminente..
  8. pippo topolino 1
    , 16/6/2015 11:15
    Penso che la scelta dipende da:

    - Se conti di fare Italia/Olanda a/r in treno ( suppongo di si )

    - Dal fatto che tu voglia o meno fare Amsterdam/Bruxelles in Thalys, da cui decorrono due note:

    > Il prezzo del biglietto dipende da quando lo compri, con grande anticipo costa poco, altrimenti

    > Verifica se puoi accedere con Interrail, magari si ma non evidente

    - Per il resto le distanze sono brevi e spostarti per dire a Bruges/Gent da Bruxelles costa poco
  9. alessia_5
    , 16/6/2015 11:01
    Ciao,
    penso ti convenga fare un due conti secondo il prezzo del pass interrail e i singoli biglietti del treno, a seconda ti quanto pensi di spostarti. In Belgio il weekend (da venerdi sera a domenica sera) c'e' la promozione andata/ritorno al prezzo di sola andata, quindi i treni non costano tantissimo nel weekend.
    http://www.belgianrail.be/en/travel-tickets/tickets/weekend-ticket.aspx
    Poi ci sono anche 10 biglietti a 51€ se hai meno di 26 anni, utilizzabili tutti i giorni su qualsiasi tratta e anche da piu' persone in contemporanea. Dai 26 anni in su la stessa cosa a 76€.
    http://www.belgianrail.be/en/travel-tickets/passes-cards/rail-pass.aspx

    Per l'Olanda invece non so come funziona. In ogni caso trovi tutte queste informazioni sul sito delle ferrovie belghe immagino similmente ci saranno le info sulle ferrovie olandesi.
    Spero ti averti aiutato almeno un po',
    Alessia
  10. robarwen
    , 13/6/2015 16:18
    Ciao!
    Ad Agosto sarò in Olanda (Amsterdam) e in Belgio (Bruxelles) per 9 giorni in tutto.
    Pensavo di spostarmi in treno sia tra le due città sia per visitare località vicine, mi consigli l'Interrail?
    Grazie mille


    Roberta
  11. erikacarpi
    , 27/5/2015 16:06
    Grazie mille! purtroppo arriverò tardi quindi sarà già tutto sparito, ma almeno mi potrò vedere la Gran Place by night senza gli spazzini dei fiori :)
  12. alessia_5
    , 27/5/2015 15:18
    Ciao!
    Ogni 2 anni sulla grand place, intorno a ferragosto, fanno il tappeto di fiori
    http://www.bruxelles.be/artdet.cfm/4310

    davvero stupendo, ma comunque è negli anni pari, quindi non quest'estate.
    Poi ho scoperto adesso cercando informazioni che negli anni dispari hanno iniziato a fare questo "flowertime", ma da come ho capito sono decorazioni floreali all'interno del municipio, non dovrebbe quindi essere in piazza :-)
    Sembra comunque davvero carino da vedere, anche perchè permette di visitare il palazzo del municipio che è di per se stupendo!
  13. erikacarpi
    , 27/5/2015 15:05
    Buongiorno a tutti e Ciao Alessia!
    sarò nelle fiandre dal 16 al 21 agosto e mi fermerò a Bruxelles la notte del 16 e il 17/08 in giornata.
    Ho visto che ogni anno si tiene il FlowerCarpet in quel periodo ma per il 2015 ho trovato ben poco, o forse non si farà... http://www.flowertime.brussels/en/flowertime/flowertime-2015
    La mia preoccupazione è di non riuscire a vedere la Grand-Place sgombra e illuminata il 16 agosto al mio arrivo.
  14. alessia_5
    , 6/3/2015 14:17
    Ciao,


    mi dispiace ma non ne so molto, siccome non riuscirò ad andare non mi sono informata sui dettagli. Per la strada migliore immagino GoogleMaps o simili sia senz'altro più affidabile. Per dove lasciare l'auto e alternative per come arrivare ti consiglierei di guardare sul sito dell'evento o contattare l'organizzazione, ci sarà senz'altro tantissima gente e immagino avranno previsto parcheggi e/o navette per facilitare gli spostamenti.
    Una veloce ricerca su google mi ha dato questo sito con un po' di informazioni (generali, non specifiche alla rievocazione di giugno):
    http://www.waterloo-tourisme.com/Public1/index.php/en/?option=com_content&view=article&id=27&Itemid=38&lang=en

    Da come ho capito, si può o arrivare in treno alla stazione di Waterloo e poi prendere un bus o camminare, oppure prendere direttamente un bus da Bruxelles.


    Alessia
  15. D&B
    , 5/3/2015 17:04
    Ciao,

    dal 18 al 21 giugno ci sarà la rievocazione storica della battaglia di Waterloo a Braine l'alleud ed io sarò li per parteciparvi ( sarò con la mia auto ).

    Ho trovato un hotel a Ixelles e volevo chiederti:

    - Quale strada mi conviene fare per recarmi da Ixelles al luogo dove si svolge la rievocazione ?

    - Ci sarà molta gente di certo. Sai darmi un consiglio su sia la zona strategicamente migliore per lasciare l'auto posso lasciare l'auto la mattina e riprenderla la sera per tornare in hotel .

    - Ci sono altre possibilità per arrivare li senza auto ?




    Grazie & ciao
  16. alessia_5
    , 2/3/2015 14:16
    Grazie per aver postato questi consigli, concordo pienamente su tutto :-)Mary è senz'altro la mia cioccolateria preferita!


    Come musei recentemente hanno aperto il Museo "Fin de Siecle", non ci sono ancore andata ma ho sentito parlare decisamente bene! Sul loro sito trovi informazioni sulla collezione:
    http://www.fin-de-siecle-museum.be/en/the-musee-fin-de-siecle-museum
    Anche il museo "Beaux Arts" ha parecchie cose dei pittori fiamminghi
    http://www.fine-arts-museum.be/en

    Questi due musei sono vicinissimi!


    Se vi piace l'art nouveau, il museo degli strumenti musicali è in un palazzo stupendo, e anche il museo stesso è molto bello! O se non altro sul tetto c'è un caffe con una bella vista. E' sempre vicinissimo ai due musei sopra (e anche al museo Magritte se vi interessa).


    Sempre art nouveau, e un po' fuori dal giro convenzionale, c'è il museo Horta, che è in pratica la casa dell'architetto Horta. Guardate però gli orari di apertura che sono un po' limitati, e se c'è la fila fuori non vi scoraggiate, va abbastanza veloce, il motivo è che non possono far entrate più di tot persone alla volta essendo non molto grande (e quindi anche non molto lungo da visitare...).