1. Bolivia

    di , il 3/12/2006 16:00

    Benvenuti al Foro sulla Bolivia, el corazón de los Andes. Questo meraviglioso Paese offre paesaggi maestosi, ad altitudini mozzafiato, splendide città coloniali, un folklore autentico ed intatto, gente povera però dignitosa, allegra e simpatica. Scoprite le sue meraviglie.

  2. davovad
    , 5/5/2016 17:25
  3. lu07
    , 3/5/2016 22:52
    Grazie Claudia e Davovad per le vs. precisazioni e info pratiche……per quanto riguarda zona Salar , chissà allora davvero come saranno queste strutture…... dormiamo a Colchani al Cristal Samana , San Juan del Rosario al Magia de S juan e a Villamar al Jardines de mallku cueva, …...in posti che dovrebbero avere camere con bagno privato …così dicono ….poi…ovviamente non sappiamo se ci saranno al momento disponibili riscaldamento , acqua calda ecc……sulla carta le strutture dicono di avere tutte le cose essenziali…ma non si sa ………..per i telefoni OK saremo fuori dal mondo !…….ma i posti penso siano unici !


    per le info sanitarie le vs indicazioni per la Bolivia mi confermano l’idea che mi ero fatta per questo viaggio su vaccini, profilassi e medicine al seguito….


    se abbiamo bisogno di altre info nella preparazione del viaggio …sfrutteremo la vs esperienza
    grazie mille !
    saluti
    Lu07
  4. Claudia Tavani
    , 3/5/2016 10:18
    Davovad ha ragione! Nei Salares non ci sono hotel come li possiamo intendere noi. Sei già fortunato se c'è l'acqua calda e riesci a farti la doccia (nei bagno in condivisione, ovviamente) e se c'è una presa per ricaricare la batteria della macchina fotografica. Proprio non dovresti far conto su segnale per il telefono o wifi in quei giorni. Idem se vai nelle Pampas - parliamo di un posto dove l'acqua viene pompata dal fiume. Insomma, non sai se ti lavi... altro che telefono!


    Per le medicine: io viaggio con la mia farmacia e non ho mai avuto problemi, da nessuna parte del mondo e nemmeno in Bolivia. La profilassi per la malaria è una cosa personale. Io ho optato per vestirmi in maniera adeguata: pantaloni lunghi in cotone, larghi e leggeri, scarpe chiuse e se possibile maglia leggera a maniche lunghe. E mi sono messa il repellente con DEET solo nelle zone scoperte.
  5. davovad
    , 3/5/2016 01:42
    Secondo me non vi rendete conto di cosa significhi "hotel" in quella regione... sono praticamente rifugi privi di acqua corrente, con elettricitá poche ore al giorno, senza riscaldamento... in un altipiano desertico tra i 3.600 ed i 4.500 metri...

    La vaccinazione contro la febbre gialla serve solamente per le regioni amazzoniche. Nel vostro caso per il circuito delle Missioni. Ma non é obbligatoria. Stesso discorso per la malaria, che non é un vaccino ma una profilassi...

    Che io sappia non hanno MAI controllato la presenza di medicinali...
  6. lu07
    , 2/5/2016 23:47
    grazie mille Claudia, davovad, e pippo topolino per le vs. informazioni ! la ns speranza è di riuscire a telefonare anche in zona Salar almeno dagli alberghi , penso le zone più’ a rischio nel tour zona Salar sono Villamar e S Juan del Rosario nor Lipez …ovviamente siamo consapevoli di essere in zone molto remote……
    visto le vostre esperienze…scusate se vi chiedo altre cose ….
    .per quanto riguarda la situazione sanitaria, la vaccinazione per la febbre gialla è obbligatoria solo x la zona amazzonica ?….stessa cosa x la profilassi antimalarica consigliata solo x la zona amazzonica ?
    noi facciamo facciamo oltre agli altipiani solo la zona delle missioni.
    per quanto riguarda l’importazione di farmaci, abbiamo letto sul sito di "viaggiare sicuri” delle norme molto restrittive per la dogana, con pene severe , in quanto considerano molti ns farmaci sostanze stupefacenti (quindi per portarsi medicinali c’è la necessità di certificazioni con posologia ecc….di sicuro per chi usa psicofarmaci ) ….ma sono veramente così precisi i controlli in dogana ?


    noi durante viaggi di questo genere ci portiamo una scorta molto assortita di tutti i tipi di farmaci consigliati per i viaggi (antibiotici di tutti i tipi, antipiretici, antidolorifici ecc … in questo caso anche il diamox..) …avete avuto problemi per i controlli in dogana boliviana per questi motivi ?
    grazie
    lu07
  7. pippo topolino 1
    , 2/5/2016 17:51
    5 anni orsono ... il cellulare prendeva nella citta di Uyuni e dintorni ma praticamente niente campo per tutto il percorso delle lagune a partire dal confine cileno

    Se fai una escursione da Uyuni con rientro in giornata ci sono discrete possibilità che tu te la possa cavare .. se ti "addentri" , ne dubito a meno che le cose siano cambiate
  8. davovad
    , 2/5/2016 13:44
    In Bolivia internet non funciona benissimo, comunque nelle cittá non ci sono problemi. I veri problemi iniziano quando si esce dalle cittá. E la zona del Salar de Uyuni é una delle piú remote del mondo...
  9. Claudia Tavani
    , 2/5/2016 09:24
    Ciao lu07,


    mi permetto di rispondere per quel che so e basandomi esclusivamente sulla mia esperienza - davovad sicuramente è più informato. Tutti gli hotel hanno il wifi - anche gli ostelli - e pure molti ristorantini. Ma tieni presente che spesso funziona a singhiozzo.


    Durante il tour dei Salares de Uyuni si dorme in posti molto basic che non offrono nessun tipo di wifi.


    Claudia
  10. lu07
    , 1/5/2016 23:31
    salve,

    dovendo pianificare un viaggio il prossimo ottobre, 2016 che comprende oltre alle missioni, il lago titicaca e il salar de Uyuni chiedo, se possibile , quale è la situazione della telefonia ed internet avendo necessità di essere sempre raggiungibili e cmq essere in grado di effettuare chiamate da laggiù almeno una volta al giorno.

    funzionano i telefoni cellulari nella zona del Salar de Uyuni, anche solo nelle strutture turistiche presenti ?

    è possibile acquistare delle sim locali che ci consentono come in altri vari paesi di effettuare chiamate in Europa a costi inferiori rispetto alle sim italiane ? ho letto che ci sono i gestori Tigo e Entel , eventualmente quale è più’ consigliabile ?

    almeno negli alberghi è possibile avere una connessione internet wi fi e/o ovunque fare chiamate internazionali anche dalla reception ?

    le ns tappe prevedono Santa Cruz , Sucre, Potosi, Colchani, Conception, San Ignacio, Villamar, San Juan , La Paz , Copacabana

    le tappe dove temiamo di non essere raggiungibili sono però queste:

    Colchani



    Cristal Samaña Hotel de
    Sal (Hotel de Sal)



    VILLAMAR




    Jardines de Mallku Cueva



    San Juan



    Hostal Magia de San Juan

    sarebbe molto importante per noi sapere di essere bene o male in contatto con casa anche in quelle zone.

    grazie mille in anticipo per la risposta ,

    lu07
  11. davovad
    , 26/4/2016 23:37
    Hola,

    l'opzione migliore é partire da Uyuni, arrivare alla Laguna Verde e da lí proseguire per San Pedro de Atacama, Calama, Iquique e prendere un aereo o un bus per Santiago.

    A quelle altitudini di zanzare non ce ne sono tutto l'anno. E per quanto siano altitudini considerevoli, siamo comunque sempre vicini all'equatore, per cui le neve cade sopra i 5.000 metri
  12. mexicanchilipep
    , 26/4/2016 21:31
    Ciao,


    Sto approfondendo la possibilità di un viaggio in Perù e Bolivia dal 17 Agosto al 4 Settembre.
    Siccome sto cercando i voli cercando di risparmiare per quanto possibile, avrei trovato un volo cn destinazione Lima (scalo Madrid) e rientro da santiago del Cile (scalo Madrid) che costa all'incirca 700 euro contro i 1.050 Euro circa che costerebbe il rientro da Lima.


    Siccome vorrei comunque visitare il Salar de Uyuni, ti chiederei quanto più complicato potrebbe essere raggiungere Santiago piuttosto che non rientrare a Lima. Ho visto che ci sono voli da La Paz a Santiago a circa 200 Euro però non nel giorno precedente quello del mio rientro. Dovrei passare due giornate a santiago che preferirei spendere diversamente. Mi chiedevo se poteva convenire dal salar de Uyuni passare la frontiera con il Cile invece che rientrare a la Paz e da li poi prendere un volo. Essendo fine Agosto potrei trovare problemi per via della neve? Dovrei comunque considerare un paio di giornate di sicurezza?


    Altra cosa...essendo una donna in età fertile per quanto non sia particolarmente allarmista, sto ponendo questione alla questione del virus Zika. La zona dove si sta registrando il contagio, che mi pare di capire sia Santa Cruz mi pare sia comunque distante da salar giusto? Sarei portata di pensare che a quella quota e in stagione invernale non dovrebbe esserci una grossa diffusione di zanzare. me lo confermi?


    Viaggerei in coppia


    Ti ringrazio tantissimo in anticipo per il tuo tempo
  13. davovad
    , 23/3/2016 00:03
    LAN anuncia 4 voli settimanali Santiago (Cile) - La Paz (Bolivia). La Razón
  14. davovad
    , 13/3/2016 02:27
    Santa Cruz dichiara l'allerta rossa per il virus del zika. 14 casi positivi. La Razón
  15. davovad
    , 5/3/2016 22:45
    Chiusura del Consolato Onorario d’Italia a Cochabamba.
    29/02/2016


    Si comunica alla gentile utenza che il Consolato Onorario d’Italia a Cochabamba chiude in data odierna. Per qualsiasi informazione o richiesta vi preghiamo di rivolgervi alla Cancelleria Consolare di La Paz.Grazie per la comprensione.
  16. davovad
    , 13/2/2016 03:41
    La compagnia statale BoA volerá da La Paz a Potosí.