1. Messico

    di , il 16/7/2006 00:00

    Il Messico è un grande paese (più di sei volte l'Italia) con tanta storia, archeologia, arte antica e moderna, bellezze naturali e centinaia di chilometri di costa. Questo forum è per tutti quelli che vogliono conoscerlo, magari andando un po' oltre il solito pacchetto villaggio in Yucatàn.

  2. Marco Gianeletti
    , 11/1/2004 00:00
    NON SI DICE BENTORNATO !! :-))
    ..per il trasferirsi,non ne sento la necessita',sono fortunato perche' ci posso tornare spesso. Trasferirsi sarebbe finire di viaggiare e parte del fascino sta' proprio nell'attesa di ripartire...per la novia...hai visto come sono saliti i prezzi della spesa al supermercato? :-)))
    Lo scooter, che in Messico molti chiamano Vespa, l'ho noleggiato
    a La Crucesita a 18 Euro al giorno, dopo qualche trattativa
    ed e' risultato indispensabile per trovare dei posti che altrimenti non avrei mai visto, troppo distanti per andarci a piedi o in bici,irraggiungibili con taxi o autobus
    Sul viaggio,ho deciso di tornare a Huatulco casualmente. Arrivato nel DF con l'idea di spostarmi a Nord,giustamente ho preso un autobus verso Sud..cercavo un paio di settimane di assoluto riposo,senza avventure ne trasferimenti.
    Huatulco e' per certi versi paragonabile a Zhiua, una parte diciamo "bruciata",come lo e' Ixtapa, ed un'altra totalmente da scoprire.(per fortuna,Huatulco e' stata per la Fonatur un mezzo fallimento)

    Ci sono 9 bahias principali con circa 35 spiagge ed almeno una quindicina sono realmente incontaminate, difficilmente raggiungibili sono le piu belle che abbia trovato in Messico assieme ad alcune della costa del Michacan come Maruata o Faro de Bucerias

    Playa El Organo, ci si arriva attraverso un sentiero in mezzo al bosco,il quale non e' segnalato da nessuna parte,molti del posto non sanno dove inizia quel sentiero
    Playa Conejos, gia' piu conosciuta e popolata,Playa Cacaluta,bellissima, con 3 Km di sentiero molto difficile da percorrere (solo in bici o in moto),la spettacolare Playa La India,nel mezzo di una riserva naturale e raggiungibile solo via mare con un'ora di lancia.
    La zona delle bahias centrali,Santa Cruz,Chahue',Tangolunda o Maguey, sono quelle piu comode e sfruttate. Ovviamente,chi arriva a Huatulco per prima cosa incontra le zone piu sfruttate e di conseguenza crede che Huatulco sia tutta li'.
    Piu a Nord,o meglio piu a Ovest,dopo circa 80 km si arriva nella zona piu conosciuta dagli europei,italiani in primis, Puerto Angel,Zipolite e Mazunte,splendidi posti che si stanno trasformando nell' "isola dei famosi",lo sconosciuto presente in tutte le migliori agenzie di viaggi. (ahhh Fonatur...Fonatur hai affinato le tue armi eh?)
    Comunque tutto un tratto di costa splendido

    Un'esperienza nuova...il bagno dei Re, il Temazcal,abbastanza praticato nel Oaxaca, una specie di SPA preispanica
    Mezz'ora di sauna dentro una specie di igloo al buio con vapore a 15.000 gradi ed erbe aromatiche (non per chi soffre di claustrofobia), quando si e' ben cotti al vapore, si striscia in un lettino ed inizia l'aromaterapia accompagnati da rilassanti suoni,emessi da antichi strumenti musicali.
    Si passa quindi per una doccia gelata e per una primordiale vasca idromassaggio. Si sale in una terrazza dove,dopo un massaggio alla pianta dei piedi, si viene cosparsi di fango mescolato con non so che, si rimane sotto il sole cocente per una mezz'oretta.
    Quando il fango ben essicato impedisce di muovere anche le palpebre,arriva l'omino con uno straccio ben ruvido (a volte con delle pietre) e ti sfrega per bene tutto il corpo al limite dello scuoiamento
    Il passo successivo, e' quello di pagare 300 pesos,andare in albergo e dormire per due giorni...da provare assolutamente, a La Crucesita c'e' quello "del J",mooolto casalingo

    Altra esperienza nuova..le chapulines..ho trovato il coraggio e ne ho mangiato un bel piattino.
    C'e' da dire che a Oaxaca citta' le chapulines erano cavallette fritte, mentre a La Crucesita erano grilli fritti
    Continuo a pensare che finche' esistono mucche esistono anche ottime bistecche..comunque l'impressione piu o meno e' quella di mangiare noccioline tostate con le zampette

    Ciao
    Marco G

    P.s. Piu che Simbad il marinaio, a volte quando mi ritrovo a pescare nel Pacifico mi sento il Sampei dei poveri
  3. Patrizia Sacco
    , 11/1/2004 00:00
    Bentornato Marco? Ma quand'è che anche tu ti troverai una bella novia messicana e poi magari ti trasferirai là definitivamente?
    A parte gli scherzi spero che ci racconterai qualche dettaglio in più dell'ultimo dei tuoi viaggi, che oramai superano di gran lunga in numero quelli di Simbad il Marinaio ;-)))))))))))))
    Mi piacerebbe soprattutto sapere dove hai noleggiato lo scooter e quanto ti è costato. L'ultima volta che io ci ho provato (e ci tenevo molto dato che qui in Italia è praticamente tutta la vita che mi muovo su due ruote) è stato a Zihua, ma ho dovuto rinunciare perchè mi hanno sparato una cifra che era quasi maggiore di quella di un'auto.
    Es verdad, como Mexico no hay dos.... Y como Herradura tambièn.....
    Pat
  4. Marco Gianeletti
    , 10/1/2004 00:00
    Viaggio finito :-((( ...ma ce ne saranno altri :-)))

    Huatulco e' sempre Huatulco... e poi lo strano effetto di girare per la Mex 200 in scooter, su,fino a Puerto Angel,Mazunte e sempre piu a nord,fino a Puerto Escondido...ma non ci sono mai arrivato, ho grippato 30 km prima..pazienza. Giu' di nuovo fino a Huatulco, ai 40 all'ora. Un'Ave Maria per ogni corriera messicana che riusciva a superarmi senza farmi sentire il calore delle sue lamiere,un Padre Nostro per ogni capra che riuscivo a schivare,un Madre Regina per ogni benzinaio aperto ...120 km,un Rosario.
    Ma che sara' mai? la sera,dopo un bel piatto di grilli fritti con contorno di frijoles refritos e guacamole, un tequila Herradura reposado riportava a galla l'amore per il Messico. Como Mexico, no hay dos.
  5. Morena **
    , 9/1/2004 00:00
    geazie mille patrizia per l'importante informazione, ho visitato il sito e ho avuto tutte le informazioni che cercavo!! ps. in effetti non hai tutti i torti sono stata io a non specificarti la destinazione cmq vado a playa del carmen!!un salutone morena
  6. Patrizia Sacco
    , 8/1/2004 00:00
    Ciao Morena. Intervengo io perchè non è detto che Marco possa sempre leggere gli interventi del forum mentre è in viaggio, se poi lo fa e risponde ne sarò felice. Comunque anche a te (che lo saprai bene dato il lavoro che fai) devo ripetere il solito ritornello: il Messico è un grande , grandissimo paese, con una varietà climatica enorme. Quindi non si può dire "che tempo fa in Messico a gennaio?", ma ci si può informare sul clima sulla costa dello Yucatàn o a Città del Messico, o a Cabo San Lucas, che probabilmente saranno tre datti completamente diversi fra loro, tanto per fare degli esempi. Esistono però molti siti che danno previsioni del tempo e temperature del giorno, anche relativi al Messico, e riguardanti varie aree del paese, ad esempio http://espanol.weather.com/weather.
    Feliz viaje da
    Patrizia
  7. Morena **
    , 8/1/2004 00:00
    ciao marco,
    sono morena,lavoro in un agenzia di viaggi e dato che mi è stato offerto di venire a visitare il messico volevo solo chiederti un informazione che non dovrei chiederti dato che questo è il mio lavoro!! volevo solo sapere che tempo c'è per il momento dato che io parto il 15/01/04 e volevo regolarmi su cosa mettere in valigia!!!
    grazie mille per la gentilezza!!
  8. Patrizia Sacco
    , 5/1/2004 00:00
    Muchas gracias Marco! Grazie davvero per questo aggiornamento in tempo reale sulla situazione messicana... Sarebbe davero carino e utile se altri amici del forum che si trovano sul posto prendessero quest'abitudine di scrivere e comunicare a tutti coloro che stanno per partire notizie utili e vicende in fase di sviluppo. Un beso
    Pat
  9. Marco Gianeletti
    , 4/1/2004 00:00
    Holaa Sul terremoto,nel DF pochi danni,ne' feriti ne' morti, solo un vecchio edificio disabitato in colonia Roma crollato (Roma e' una colonia abbastanza vicina al centro storico)
    Piuttosto, a chi sta' per partire, non prendete coincidenze aeree con tempi troppo ristretti. I controlli negli aeroporti sono tornati molto intensi e si perde molto tempo. Ancor di piu se dal Messico si deve andare negli Usa,specialmente a Los Angeles,molti voli sono spostati o in grande ritardo. Se poi si aggiunge che qualche milione di emigranti messicani stanno tornando negli Usa,in questi giorni viaggiare per il Messico e' abbastanza complicato,anche in autobus. Dopo el dia de los Reyes (la nostra Befana) si tornera' alla rassicurante "normalita'" messicana

    Hasta pronto
    Marco G
  10. Patrizia Sacco
    , 2/1/2004 00:00
    Hola Marco! Sono contenta di sentire che ti trovi in Messico ma ben lontano dalla capitale. Ho sentito del "temblor" cioè della scossa di terremoto di ieri, e anche se non ci sono stati grossi danni non deve essere stato un bel modo di cominciare l'anno. Il tuo a quanto pare sta cominciando benissimo e sono sicura che proseguirà così... Toma una margarita para mi; mucho cariño
    Pat
  11. Marco Gianeletti
    , 2/1/2004 00:00
    Querida Pat,visto che non mi hai dato risposta sul clima in Messico, ho deciso di constatare di persona.
    In questo preciso momento, a La Crucesita nelle bahias di Huatulco il termometro segna + 34 gradi, il sole soleggia e Paolo Conte sarebbe un incompreso perche' qui di nuvole non ce ne sono
    Dopo questa informazione di vitale importanza,dopo averti augurato un feliz año nuevo,dopo aver pagato il conto del caffe e della connessione a internet, riprendo possesso del fido scooter rentado e proseguo l'esplorazione di spiaggie tropicali

    Hasta lo mas tardes posible
    Marco G
  12. Patrizia Sacco
    , 2/1/2004 00:00
    Ciao Raffa. Prima di tutto auguri per il matrimonio. Per quello che riguarda la tua domanda io reputo il Messico un paese tranquillo e sicuro , tranne qualche rarissima eccezione che riguarda soprattutto alcune zone della capitale. Quanto al Guatemala non ci sono più stata dopo un viaggio di circa quindici anni fa, che feci proprio con un'auto a noleggio senza avere il minimo problema. Potresti in ogni caso scrivere anche al mio collega di quel forum per avere notizie più recenti. Perciò, dato che tu e il to ragazzo avete già esperienze di fly and drive, io non mi farei problemi al posto tuo. Magari potresti prenotarti una settimana in un posto di mare, se proprio vuoi riposarti dalle fatiche dei preparativi matrimoniali, e poi girare in auto per l'altra settimana. Buon viaggio e scrivimi quando vuoi per qualsiasi dubbio o curiosità.
    Pat
  13. raffa13
    , 31/12/2003 00:00
    Ciao Patrizia,
    ti scrivo poichè io e il mio ragazzo Gianni ci sposeremo il sabato 26/06/2004 , partenza per viaggio di nozze il 28 o 29.
    Vorremmo andare in Messico e guatemala, che ne dici è ok per il clima?
    la nostra agenzia ci ha dato da consultare il catalogo Marcelletti, ed abbiamo visto diversi tour + mare.
    Secondo te è meglio affidarsi ad un tour o prendere la macchina a noleggio e costruirsi il proprio itinerario, visto che noi facciamo sempre i nostri viaggi fly and drive.
    Ma è sicuro viaggiare da soli per il Messico e Guatemala?
    aspetto una tua risposta.
    Raffa
    raffa
  14. Patrizia Sacco
    , 21/12/2003 00:00
    Ciao Sabry. Il noleggio delle auto in Messico è meno caro che in Italia, anche prendendo in considerazione le grosse compagnie internazionali tipo Avis, Hertz, ecc. In alcune zone poi si trovano anche dei piccoli noleggiatori locali decisamente più economici, ma io non me ne sono mai servita preferendo annegare nel mare più grande...
    Voli convenienti se ne trovano senz'altro, bisogna tenere d'occhio le offerte delle varie compagnie sui siti in rete.
    Quanto a pericolosità il discorso che faccio sempre è che tutto è relativo: se vivi in una grande città italiana sai già perfettamente che ci sono alcuni comportamenti da evitare, tipo andare sui mezzi pubblici con il portafogli nella tasca dei pantaloni. La regola base quando si viaggia in paesi dove ci sono forti sacche di povertà è non ostentare, ma questo è valido in tutto il mondo, no?
    Per quello che riguarda l'itinerario potrei esserti più utile se sapessi che volo prenderai: arriverai a Città del Messico o a Cancùn? Fammi sapere e potrò darti qualche suggerimento.
  15. Sabrina 4
    , 18/12/2003 00:00
    Ciao Patrizia!
    Avrei bisogno di un consiglio per il mio viaggio di nozze, partenza 28-29/06/2004, destinazione:MESSICO. Ma non ho nessuna voglia di ritrovarmi in un villaggio turistico perché voglio vedere il VERO Messico.
    Avrei un po' di domande da farti, immagino che alcune le sentirai per l'ennesima volta ma spero di ricevere una risposta anche di sole due righe.
    1. Pensavamo di noleggiare una macchina: costa molto?
    2. C'è la possibilità di trovare voli economici?
    3. Ci sono zone o città particolarmente pericolose?
    Infine vorrei avere qualche dritta su un itinerario.
    Considera che non amo le grandi città, adoro la natura e sono molto interessata a reperti archeologici.
    Dimenticavo ... avrò a disposizione circa due settimane.
    Grazie in anticipo.
    Ciao,
    Sabry
  16. Marco Gianeletti
    , 14/12/2003 00:00
    Non mancheranno le "preziosita'", sempre che non succeda come quattro mesi fa,che a forza di non far niente mi sono dimenticato di scrivere il "diario di viaggio"
    Approfitto per chiederti un aiuto, per caso, sai mica dirmi come sara' il tempo martedi 30 dicembre in Messico?

    Hasta prontooo Marco G