1. Messico

    di , il 16/7/2006 00:00

    Il Messico è un grande paese (più di sei volte l'Italia) con tanta storia, archeologia, arte antica e moderna, bellezze naturali e centinaia di chilometri di costa. Questo forum è per tutti quelli che vogliono conoscerlo, magari andando un po' oltre il solito pacchetto villaggio in Yucatàn.

  2. JefaPat
    , 12/2/2014 23:35
    Per Michele: no, non ho mai volato a Cuba da Cancùn, ci sono andata direttamente dall'Italia, quindi non so dirti nulla su questo collegamento.
    A proposito della Baja California volevo chiederti se hai in mente di limitarti alla zona de Los Cabos o pensi di risalire un po' la penisola. Perchè se ti limiti a quella zona rischi di avere un'impressione distorta della Baja, dato che quella è la parte più americanizzata (soprattutto Cabo San Lucas, San Josè è più tranquilla) mentre altrove troveresti un'atmosfera completamente diversa. A me è piaciuta molto Loreto e la vicina missione di San Ignacio.
    A Roberta Catalano: belle e interessanti tutte le località che citi. Purtroppo non posso darti nominativi di tour opeators, non posso fare pubblicità, ma forse c'è qualche altro turista che ti può segnalare qualche agenzia. Comunque credo che l'ultima edizione della Lonely Planet abbia questo tipo di informazioni.
  3. michele6981
    , 12/2/2014 12:30
    Ciao JefaPat non preoccuparti anzi grazie mille per tutte le preziose info che mi stai dando! In effetti mi affascina molto l'idea di dedicare qualche giorno a Zacatecas e Real (e terrò certamente in considerazione il suggerimento su Durango). Al momento avremmo deciso di rientrare su Città del Messico con un volo da La Paz questo perchè il costo del volo equivale più o meno a quello del traghetto+bus vari e ci permette di risparmiare qualche giorno. Da lì vedremo se salire verso nord (Zacatecas, Real, Durango) o se dirigerci direttamente verso Oaxaca. Come ti dicevo le tre cose che più mi affascinano, almeno sulla carta, sono templi e civiltà precolombiane, giungla e deserto. Il mare lo metterei un po' in secondo piano per ora anche perchè abbiamo deciso di prolungare il viaggio con due settimane a Cuba (A/R da Cancun a proposito hai mai preso questo volo con Cubana de Aviacion?) e quindi di fare un po' di mare anche a Cuba.
    Grazie ancora di tutto e spero di poterti disturbare ancora prossimamente!

    Michele
  4. Roberta Catalano
    , 12/2/2014 10:04
    Ciao Pat,


    andremo ad agosto in Messico io ed il mio compagno, questo l'itinerario che avevo pensato:


    arrivo Cancun e 6 giorni di relax al Barcelò (visitando: Tulum, museo sub di Cancun, gita Cozumel, e Coba sono indecisa)


    Chichenitza e cenote vicino (non ricordo il nome)


    Merida (+Hacienda Sotuta de Peon) 2 notti


    Uxmal


    Izamal sono indecisa, che dici?


    Campeche 1 notte


    Palenque 2 notti (sito)









    Misol Ha Waterfalls/ Agua Azul


    San Cristobal 3 notti



    San Juan Chamula y Zinacantan




    Cañón del Sumidero



    Città del Messico 3 notti (volo da Tuxtla)




    Che ne pensi? Fattibile, e sono tutti posti che vale la pena vedere?


    La mia idea sarebbe quella di prendere gli shuttle che collegano una città all'altra (a volte fermano per delle soste nei siti da vedere strada facendo), ma avrei bisogno di avere il nome di qualche agenzia che fa questo tipo di transfer (è una via di mezzo tra il bus e macchina con autista privato). So che ci sono, e sono state create proprio per venire incontro ai turisti che cercano una soluzione relativamente comoda per spostarsi. Qualcuno può aiutarmi?


    Grazie 1000!
  5. JefaPat
    , 11/2/2014 22:47
    Michele, hai perfettamente ragione!!! Scusami, mi sono davvero distratta ma sono stata un po' presa dall'organizzazione del mio itinerario personale. Infatti il mese prossimo (incrocio le dita perchè negli ultimi anni me ne sono successe di tutti i colori e spesso ho dovuto rinunciare a partenze all'ultimo momento...) dovrei essere in Messico, almeno un po' di giorni, all'interno di un percorso che dovrebbe riguardare anche Guatemala e Belize. Ma torniamo a te!
    Mi piace molto il tuo programma e sono contenta che abbia pensato anche a Zacatecas e Real, posti fantastici, ti affascineranno sicuramente. Perchè, dato che il tempo non ti manca, non prendi in considerazione di passare anche per Durango? L'ho trovato un posto davvero speciale, se vuoi vedere qualcosa di insolito visitare i set naturali e costruiti in cui sono stati girati tanti famosi western è un'esperienza da non perdere.
    Per quello che riguarda la sicurezza mi sono consultata con la mia amica messicana appena rientrata in Italia, che mi ha confermato che le zone più a rischjo sono il Michoacàn (un vero peccato perchè è uno stato meraviglioso con coste stupende!) e che Acapulco è diventata infrequentabile, oltre naturalmente alle località di confine con gli States per non parlare della tristemente famosa Ciudad Juarez. A parte queste zone la situazione per i turisti non presenta problemi, sempre che sappiano usare le normali precauzioni di sicurezza che bisognerebbe avere quando si viaggia in qualsiasi parte del mondo, Italia compresa. Perfino Città del Messico è diventata una città molto più sicura di quanto fosse una volta, ed io non la trascurerei perchè ci sono zone affascinanti e bellissime in città e nei dintorni.
    Per lo Yucatàn ci sono una quantità incredibile di siti archeologici da vedere, tutto dipende da quanto "mal della pietra" hai... Io adoro l'archeologia precolombiana e credo di averne visti almeno un centinaio, di cui alcuni imperdibili. Non si può fare a meno di vedere Chichen Itzà, Uxmal e Tulum, l'unica affacciata sul turchese del Caribe. Se vuoi luoghi bellissimi e più isolati nella selva ci sono Bonampak e Yaxchilàn e tutta una serie di siti più piccoli ma pressochè deserti sulla strada che va da Chetumal a Campeche (altra città bellissima coloniale e poco frequentata) passando per Escarcega: Chicannà, Xpujil, Becan, Balamku, e la riserva di Calakmul. Ti dico una serie di nomi senza avere la pianta sott'occhio, in ordine probabilmente non precisissimo... Naturalmente anche il Chiapas è meraviglioso e San Cristobal da solo vale un viaggio. Perciò vedrai che i tuoi due mesi saranno pieni ma tutte le cose stupende che troverai sulla tua strada ti ripagheranno di qualsiasi fatica.
    Ah, dimenticavo di dirti che adoro viaggiare sui mezzi pubblici messicani, sono economici, efficienti e divertenti, e se prendi le linee di prima o di lusso le troverai senz'altro più care ma anche comode e a volte comodissime.
    Scrivimi senz'altro ancora se posso esserti utile.
    Feliz viaje!
    Pat
  6. michele6981
    , 11/2/2014 19:43
    Ciao JefaPat,

    scusa se rompo ma avevi detto che mi avresti risposto in un altro post ma forse ti sei dimenticata (o semplicemente non hai avuto tempo). Scusami per il sollecito ma attendo davvero con impazienza la tua risposta!

    Grazie mille ancora e buona serata
  7. JefaPat
    , 4/2/2014 19:25
    Comincio col rispondere a tata28707 e poi passerò in un altro post a michele6981. Sono veramente una strana coincidenza queste due richieste una all'opposto dell'altra, scritte da due persone con nickname affini... Una vorrebbe vedere tutto in 10 giorni e l'altro ha due mesi a disposizione e si chiede se ha fatto un programma troppo intenso.
    Il problema è che forse tata28707 non ha le idee del tutto chiare su molti dettagli. Prima di tutto in Messico l'inglese non ti serve, la lingua ufficiale è lo spagnolo e se tu non lo parli è più probabile che ti capiscano se usi l'italiano che non l'inglese. Quando parli di tour poi non so a cosa ti riferisci se non sei un po' più specifica. Ricorda che stiamo parlando di un paese grandissimo, con centinaia di siti archeologici, città artistiche, bellezze naturali e migliaia di chilometri di costa. Se intendi un breve giro dello Yucatàn, visto che parli di piramidi (ma le piramidi più grandi stanno a grande distanza, vicino a Città del Messico) e di Playa del Carmen, potresti farlo e stare anche qualche giorno al mare. Ci sono molti tour operators che organizzano questo tipo di soggiorni, e con un numero di giorni così contenuto ti consiglio di prenotare uno di questi. Per un viaggio autogestito ci vorrebbe un periodo un po' più lungo. Io non posso suggerirti il nome di un tour operator perchè non posso fare pubblicità, comunque se hai bisogno di qualche altra informazione scrivi pure di nuovo.
  8. michele6981
    , 3/2/2014 13:58
    Ciao JefaPat
    allora abbiamo definito un po' meglio il nostro viaggio in Messico. Io e la mia ragazza pensavamo di viaggiare zaino in spalla per circa due mesi. L'itinerario che pensavamo di seguire è più o meno questo:

    -arrivo a cancun il 17 marzo e ripartenza quasi subito con volo interno per La Paz, Baja California, dove volevamo osservare le balene (so che normalmente la stagione migliore va fino ad aprile ed è per questo che volevamo cominciare il viaggio direttamente da li). In Baja California poi pensavamo di visitare la zona sud per una decina di giorni.
    -Da la Baja California avevamo intenzione di prendere il battello per Mazatlan e da li proseguire in bus per Zacatecas e Real de Catorce per poi ridiscendere, sempre in bus, verso Città del Messico ma tutta questa parte del viaggio è in forse perchè non riesco a trovare fonti sicure riguardo il livello di sicurezza. Tu hai notizie più precise? L'alternativa era quella di scendere lungo la costa pacifica a tappe (evitando dunque Città del Messico) fino allo stato di Oaxaca ma anche qui ho notizie (viaggiaresicuri per esempio) di gravi problemi di sicurezza soprattutto intorno ad acapulco (dove comunque non pensavamo di fermarci) sia nella regione del Michoacan dove sembra la situazione sia davvero calda.
    -da Città del Mexico volevamo prendere un bus per Oaxaca e fermarci nella regione almeno una settimana o qualcosa più. Da quello che so la zona è piuttosto tranquilla ma anche qui se hai notizie più fresche o certe...
    -da Oaxaca pensavamo di passare in Chiapas per poi proseguire verso lo Yucatan. In queste due regioni pensavamo di passare la maggior parte del viaggio. In particolare siamo interessati per i siti archeologici e i parchi naturali soprattutto quelli nella giungla. Tu cosa consigli come imperdibile? E la situazione in Chiapas che tu sappia è tranquilla? Leggendo sul web mi sembra di aver capito che le zone più battute dai turisti sono più o meno sicure.
    Pensiamo di dormire soprattutto in ostelli/pensioni o bed and breakfast a volte e di spostarci per la quasi totalità del viaggio in bus ma su questo punto sono ancora un po' incerto vista la situazione legata alla sicurezza.
    Che pensi dell'itinerario? Pensi sia fattibile in due mesi senza scoppiare di fatica? Tu aggiungeresti o toglieresti qualcosa?
    Ovviamente tutti i consigli sono super bene accetti e scusa per la lunghezza del messaggio!!!
    Grazie in anticipo per tutto

    Michele
  9. tata28707
    , 3/2/2014 10:57
    Ciao a tutti....io e mio marito abbiamo deciso (ma non è ancora definitivo,dipende dalle questioni lavorative e anche dai costi.)di partire per il Messico ad Aprile.Mi potete fornire delle indicazioni.....


    Noi vorremmo fare il tour e qualche giorno di mare....in 10 gg riusciamo?


    ci consigliano il mare a playa del carme,io oltre a vedere le classiche piramidi vorrei vedere la natura.Vorrei vedere tutte quelle cose che solo in messico puoi vedere,gli usi e i costumi delle persone (dove fare le migliori foto).Noi putroppo non parliamo inglese.Ci piace viaggiare ma non abbiamo mai voltao oltreoceano (solo europa e africa).


    cosa consigliate voi?ci sono persone a cui potersi affidare?
  10. tata28707
    , 3/2/2014 10:57
    Ciao a tutti....io e mio marito abbiamo deciso (ma non è ancora definitivo,dipende dalle questioni lavorative e anche dai costi.)di partire per il Messico ad Aprile.Mi potete fornire delle indicazioni.....


    Noi vorremmo fare il tour e qualche giorno di mare....in 10 gg riusciamo?


    ci consigliano il mare a playa del carme,io oltre a vedere le classiche piramidi vorrei vedere la natura.Vorrei vedere tutte quelle cose che solo in messico puoi vedere,gli usi e i costumi delle persone (dove fare le migliori foto).Noi putroppo non parliamo inglese.Ci piace viaggiare ma non abbiamo mai voltao oltreoceano (solo europa e africa).


    cosa consigliate voi?ci sono persone a cui potersi affidare?
  11. michele6981
    , 20/1/2014 15:03
    Marco che dire grazie mille e grazie ancora! Nemmeno se avessi telefonato in ambasciata avrei potuto ottenere informazioni così precise! Ora sono molto più tranquillo!

    Buona settimana!

    Michele
  12. JefaPat
    , 19/1/2014 22:51
    Grazie Marco! Sempre preciso e puntuale...
    Besos
  13. Marco Gianeletti
    , 19/1/2014 19:52
    Ecchime
    La legge migratoria messicana,riformata poco più di un anno fa',prevede che un turista possa rimanere in Messico per un periodo massimo di 180 giorni consecutivi,contati a partire dall'ingresso nel Paese
    All'arrivo via aerea in Messico dovrai compilare un modulo detto FMM di cui una parte ti rimarrà dopo che l'addetto alla migrazione avrà controllato il tuo passaporto. Quella parte dovrai conservarla per tutto il tempo di permanenza in Messico. La restituirai alla tua ripartenza (se via aerea al momento del check in)
    Sul modulo FMM,l'addetto alla migrazione scriverà i giorni che ti sono concessi di rimanere in Messico. Se atterri a Città del Messico,per prassi gli addetti ti concederanno direttamente 180 giorni.
    So che invece all'aeroporto di Cancun la situazione è diversa e normalmente ti concedono molti meno giorni. Questo con il fine di farti andare,prima della scadenza dei giorni concessi,presso un ufficio dell'INM (Instituto Nacional de Migracion) a farti rinnovare a pagamento il tuo periodo di permanenza in Messico.
    Totale,ti conviene arrivare a Citta' del Messico


    Alla migrazione dell'aeroporto di Citta' del Messico,nessuno ti chiederà di dimostrare che non rimani nel Paese per più di un certo tempo,ma anche se dovessero chiedertelo,tu certamente avrai un biglietto aereo di ritorno in Italia che puo' essere tranquillamente con ripartenza anche da un altro Paese (per es.Guatemala). Quello è più che sufficiente. Ma ti ripeto,di prassi non te lo chiedono.
    La legge migratoria dà loro facoltà,invece,di chiederti il motivo della visita. Ovviamente la tua risposta "per turismo" è per loro sufficiente,sempre in quanto tu non ti presenti alla migraciòn con carriola betoniera e martello. In tal caso potrebbero sospettare che tu venga in Messico non per turismo ma per lavoro remunerato e quindi,mancando l'apposita autorizzazione ti negherebbero l'ingresso.


    Qualora tu non avessi un biglietto aereo che dimostra la tua volontà di uscire dal Messico nei limiti di legge (180 giorni),molto difficilmente ti faranno problemi all'entrata. (è la mia situazione attuale qui in Messico). Ma se dovesse succedere che trovi l'addetta alla migrazione nei suoi giorni,falle vedere carte di credito,gioielli profumi e balocchi,che dimostrano la possibilità di comprare un biglietto qualsiasi per uscire dal Messico. Ripeto...mai successo in 20 anni di Messico


    Per finire,come già detto tu puoi rimanere in Messico massimo 180 giorni consecutivi,contati a partire dall'ingresso,quindi,ad ogni ingresso in Messico dovresti ritrovarti altri 180 giorni disponibili. Alcune "scuole di pensiero" (un amico avvocato messicano) dicono che si potrebbe interpretare in 180 giorni totali ogni anno,sia consecutivi che frazionati,quindi ad ogni rientro dovrebbero scontarti i giorni già trascorsi nel Paese durante l'anno in corso.
    Esperienza insegna che la prima interpretazione e' quella comune,visto che da anni,anche con la vecchia legge migratoria,vengono concessi i fatidici 180 ad ogni rientro.


    Ti copio un estratto della nuova legge migratoria.


    CAPÍTULO II
    DE LA ESTANCIA DE EXTRANJEROS EN EL TERRITORIO NACIONAL
    Artículo 52. Los extranjeros podrán permanecer en el territorio nacional en las condiciones de
    estancia de visitante, residente temporal y residente permanente, siempre que cumplan con los requisitos
    establecidos en esta Ley, su Reglamento y demás disposiciones jurídicas aplicables, de conformidad con
    lo siguiente:
    I. VISITANTE SIN PERMISO PARA REALIZAR ACTIVIDADES REMUNERADAS. Autoriza al
    extranjero para transitar o permanecer en territorio nacional por un tiempo ininterrumpido no mayor a
    ciento ochenta días, contados a partir de la fecha de entrada, sin permiso para realizar actividades
    sujetas a una remuneración en el país.
  14. michele6981
    , 19/1/2014 11:40
    Grazie mille attendo allora Marco G o casomai chiamerò in ambasciata!

    Michele
  15. JefaPat
    , 18/1/2014 08:59
    Anni fa anche in Messico funzionava come dici tu, con il timbro messo ad ogni rientro che faceva ripartire la data di scadenza. Le cose non dovrebbero essere cambiate ma la cosa migliore che tu possa fare è telefonare all'ambasciata del Messico in Italia. Se vuoi lunedì posso farlo io per te.
    Anche il nostro solito prezioso Marco G. può venirci in aiuto. Chi meglio di lui che fa il pendolare tra Messico e Italia può essere aggiornato?
  16. michele6981
    , 17/1/2014 11:14
    Ciao JefaPat

    il 17 marzo partirò per un viaggio in Messico e America Centrale zaino in spalla assieme alla mia ragazza. Una questione che non riesco a risolvere riguarda la durata della permanenza. Mi spiego: in tutto il mio viaggio durerà dal 17 marzo 2014 al 7 luglio quindi 3 mesi e 3 settimane. Non riesco a capire a quanto ammonta la durata del soggiorno consentita senza bisogno di visti o richieste particolari perchè sulla lonely planet e sul sito del turismo messicano parlano di 180 giorni mentre su viaggiare sicuri parlano di 90. Tu hai notizie più certe o puoi consigliarmi dove poterne avere? In ogni caso io non resterò tutto il tempo in messico (avevo previsto circa due mesi per messico e il resto per visitare un po' gli altri stati del centro america) ma nel caso in cui il periodo massimo fosse di 90 giorni ho bisogno di dimostrare che non passerò più di tre mesi in messico. Quindi la domanda seguente è: all'ingresso nel paese mi chiederanno un giustificativo che dimostri che non passerò più di 90 giorni in Messico? In questo caso può essere sufficiente acquistare un biglietto di autobus per uno dei paesi vicini (Guatemala per esempio)? Alcuni anni fa ho viaggiato in America del sud e a parte che nessuno mi ha chiesto alcun giustifcativo mi ricordo che ogni volta che uscivo da un paese per poi rientrarci mi mettevano un nuovo timbro sul passaporto che prolungava la durata di altri 90 giorni. Funziona così anche in Messico?
    Scusa per la lunghezza della questione probabilmente semplice e grazie in anticipo per le info che potrai darmi! Ah e penso che ricorrerò ancora al forum nei prossimi giorni e man mano che organizzo il viaggio per altre info!

    Buona giornata

    Michele