1. Brasile

    di , il 1/12/2006 00:00

    In questo forum si parla di viaggi in Brasile

  2. Monella85
    , 31/3/2016 17:21
    Grazie mille Franco e non si preoccupi per la risposta
    tardiva.



    Io ho occupato il mio tempo documentandomi a più non posso sul Brasile e mi
    sono costruita degli itinerari: alla fine ne abbiamo scelto uno che però è
    diverso da quello che mi ha consigliato.



    Avevamo intenzione di arrivare a San Paolo, passando li un paio di notti al
    massimo riprendendoci dalle fatiche dell'anno lavorativo e dal lungo viaggio.
    Inoltre abbiamo scelto San Paolo come porto di arrivo e ri-partenza anche per
    la questione Olimpiadi a Rio e per trovare voli intercontinentali e minor
    prezzo.



    Da li volo interno per le cascate, visitando il lato argentino e quello
    brasiliano e rimanendo li 3 o 4 giorni a seconda degli orari di arrivo e
    partenza degli aerei.



    Ulteriore volo interno da Foz a Salvador de Bahia dove eravamo interessati
    a visitare sia la parte coloniale sia Morro di San Paolo e/o fare altre
    escursioni nelle zone limitrofe (sempre che le distanze lo permettano).



    Infine da Salvador de Bahia a Rio visitando la città ma anche i dintorni
    (un’amica che è stata lì di recente mi ha consigliato di visitare anche “l’interno”
    che è altrettanto bello e interessante) senza contare che essendoci le
    Olimpiadi credo ci siano grandi possibilità di vivere Rio in un momento “euforico”
    (mia opinione personale).



    Infine piccolo volo di rientro da Rio a San Paolo (fermandoci solo una
    notte) e volo di rientro a Milano.



    Chiedo a Lei che è sicuramente più esperto e ferrato di me, se può essere
    un buon itinerario per la prima volta in Brasile; tenga conto che ho dovuto
    togliere Manaus per una questione di distanze/tempo (mi sembrava di aver messo
    troppa carne al fuoco) e di costo del volo.



    Mi interessa capire bene il discorso del BAP e se vale anche per i voli
    intercontinentali acquistati on-line e non in agenzia. Spero di trovare informazioni utili sul web!



    Ad ogni modo grazie mille per l’infarinatura veloce e spero che il mio itinerario
    (diverso dal suo) sia fattibile e apprezzabile.







    Gilda++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++
    Da franco G.P.C.


    il B.A.P. solitamente si acquista in congiunzione al biglietto intercontinentale, non ho notizie se può essere emesso anche on-line, sicuramente tramite agenzia IATA sicuramente si.
    Certo l'itinerario va bene, personalmente sarei entrato a Salvador Bahia per fare il mini tuor da Nord a sud, lasciando Iguassù per ultimo. e rientrando Sa San Paolo.
    Cordialmente Franco.
  3. Monella85
    , 2/3/2016 15:25
    Buongiorno Franco,
    avrei necessità di alcuni consigli in merito ad un viaggio che vorrei intraprendere quest'estate in Brasile. Con un amico avremmo intenzione di visitare questa immensa nazione nel mese di agosto, per circa 3 settimane. Purtroppo non abbiamo altre alternative nella scelta del periodo e quindi siamo costretti ad andare in questo mese che vedrà Rio protagonista delle Olimpiadi.
    Ci stiamo rivolgendo ad un'agenzia viaggi per organizzare lo spostamento da Milano al Brasile, possibilmente con arrivo e partenza da San Paolo (anche per evitare gli eventuali costi elevati del biglietto aereo sulla tratta Milano-Rio e viceversa date appunto le Olimpiadi) e anche per i voli interni: ci sembra la soluzione più comoda e veloce l'utilizzo dell'aereo per percorrere le grandi distanze che caratterizzano questo Paese.
    A questo punto, chiedo a Lei se fosse possibile avere qualche dritta (una specie di infarinatura) su cosa sia ASSOLUTAMENTE DA VEDERE e cosa invece sia meglio tralasciare o ne valga meno la pena: purtroppo avendo un tempo limitato, che è quello delle vacanze, inevitabilmente qualcosa dovrà essere "saltato" a favore di altro di imperdibile - anche se personalmente in un viaggio nulla non vale mai la pena, è sempre e solo questione di tempo a disposizione -.
    Ecco non vorrei un elenco di monumenti, chiese o siti nello specifico, ma un'idea delle città o delle zone o delle regioni che dovrebbero essere viste nel primo viaggio in Brasile.
    Spero che mi possa essere di aiuto e la ringrazio in anticipo per la Sua disponibilità e il Suo tempo!
    Gilda.*****************************************************************************************************************************
    DA FRANCO G.P.C. BRASILE
    Gilda buongiorno,
    solo ora ho visto la Tua richiesta, quindi ti rispondo con ritardo, scusami.
    Tre settimane di permanenza in Brasile dà molte possibilità, per conoscere e vivere questo paese.
    Personalmente prenderei un volo della TAP Milano Lisbona e da Lisbona a Fortaleza e costruirei il tour partendo da Fortaleza per conoscere il nord est, poi proseguire su Salvador Bahia e continuando un tre notti a Manaus, da Manaus a Rio e gli ultimi due giorni a Foz de Iguacu.
    Per le tratte interne prenderei il BAP Brasil Air Pass che permette di avere un buon prezzo e le tratte già prenotate e confermate ( si può emettere so lo in Italia in congiunzione con il biglietto intercontinentale).
    Questa una veloce infarinatura..........a disposizione per ulteriori dettagli.
    Cordialmente Franco.
  4. sofiads
    , 27/1/2016 22:39
    Salve Sig. Franco C.

    Questa estate ho in programma di visitare Colombia e Brasile.
    Premetto che ho 2 mesi di tempo da smistare tra i due paesi (anche se vorrei dedicare più tempo al Brasile).
    Aggiungo anche che per la parte sud del Brasile non avrò grandi problemi perchè a San Paolo o Rio mi incontrerò con degli amici brasiliani che mi porteranno un pò a spasso. Però per la parte nord volevo fare un viaggio in solitiaria. Quello a cui punto è di scoprire le bellezze e la cultura del Brasile (con i suoi pregi e difetti).
    Una parte del mio itinerario prevede il passaggio del confine da Leticia a Tabatinga e da qui prendere un traghetto sul Rio delle Amazzoni fino a Manaus. Il mio più grande desiderio è vedere l'amazzonia, potrebbe lei consigliarmi qualche ''ente'' in loco che organizza escursioni? Poi lei come mi consiglia di procedere da Manaus? Quali sono le località da non perdere assolutamente?
    Un altro punto abbastanza importante è che vorrei cercare di limitare il più possibile l'uso dell'aereo per viaggi interni, lei pensa che possa essere possibile? Ho letto che ci sono bus a tratta lunga abbastanza organizzati. Potrei anche noleggiare un'auto, ma ho letto che sono un pò spericolati alla guida quindi non saprei.
    Per arrivare a Rio è meglio fare un viaggio lungo la costa o un itinerario interno sarebbe più 'ricco''??

    Grazie anticipatamente,
    Sofia Della Spora.*****************************************************************************************
    DA FRANCO G.P.C. BRASILE
    Buongiorno,
    I servizi di autobus in Brasile sono molto ben organizzati ed efficienti, ed anche a buon mercato, tenga presente però che le distanze sono enormi fra le principali città, e le strade non sono a scorrimento veloce quindi i tempi si allungano di molto. Nel web può trovare orari e tempi di percorrenza ed eventualmente potrà fare il biglietto e le prenotazioni. A Manaus potrà trovare numerose agenzie ricettive che effettuano escursioni mirate in Amazzonia. (non conosco Enti preposti per tali escursioni). Certamente che effettuare l'avvicinamento a Rio lungo la costa offre molto di più rispetto ad un percorso all'interno.
    Cordialmente Franco.
  5. davovad
    , 24/1/2016 14:12
    D'altronde, che cosa pretendi da uno che si firma "Ragioniere"... manco Fantozzi
  6. davovad
    , 23/1/2016 03:19
    Jajaja
  7. davovad
    , 19/1/2016 21:10
    Turista fai da te? No Alpitour? Ahi, ahi, ahi...

    *******************************************************
    Da Franco G.P.C. BRASILE


    Nè fai da te ! Nè Alpitour ! Ma molto Ahi, ahi, ahi................
  8. Commodo
    , 19/1/2016 20:53
    Gentile sig. Franco Chiaruttini ,


    premesso che ho letto tutto e credo di averne anche capito il senso compiutamente mi sembra ovvio , come già mi pare di averLe scritto , che quando non è possibile evitare il caos ci si deve , OBTORTO COLLO , convivere
    come il passare attraverso le mangrovie , che ho visto tante volte e non mi piacciono neanche un po' , se è un percorso obbligato......ci si passa e basta !


    Per il resto Le ho scritto poiche' in qualche forum devo aver letto che diceva a qualcuno che Lei è anche organizzatore di viaggi e poiché del Brasile conosco solo la meravigliosa Rio cerco chi m'indirizzi al meglio si ma seguendo le mie preferenze ! Ribadisco tutto quanto già scritto su quello che non mi piace poiché mia moglie ed io non siamo interessati a conoscere storia e cultura di un paese ma solo a vedere cose bellissime . Degli INDIGENI che abbiamo visto tante volte in TV , come le favelas che peraltro ho già visto nel lontano 1985 , VOGLIAMO FARNE A MENO ammenochè anche questo , come per il caos o le mangrovie , non sia "OBBLIGATORIO" , per es. in Amazzonia , entrarci in contatto !!


    Noi non ci consideriamo viaggiatori ne vogliamo conoscere quello che già sappiamo che non ci piace come il DESERTO !


    Non voglio cambiare le geopolitiche di nessuno ma semplicemente andare a zonzo per il Brasile e/o altri luoghi/nazioni/continenti al solo scopo di "VEDERE" , se poi questo si chiama Turista o Viaggiatore o in qualsiasi altro modo poco m'interessa .


    Spero non la prenda come una polemica perché non vuole esserlo e ripeto quanto già scritto prima e ora :


    sono alla ricerca d' informazioni e preventivi e se Lei può farlo mi farà piacere , in caso contrario scusi il disturbo e buon lavoro .


    Cordiali saluti .


    Michele Tortorelli .
    Rag. Michele Tortorelli 3479090530 www.villasanssouci.com
  9. Franco CHIARUTT
    , 19/1/2016 20:15
    Gentile
    sig. Michele Tortorelli,




    mi sono permesso di
    supporre che le Sue richieste fossero una sorta di scherzo per l'oggettiva
    assurdità di alcune di esse. La prego di voler essere così gentile da leggere
    questa mia, come ben sa sono rare le persone che leggono le comunicazioni sino
    alla fine, nella speranza di poter essere più esaustivo possibile. Grazie alla
    mia pluriennale esperienza nell'organizzazione turistica, non posso che
    apprezzare chiunque rispetti il mio lavoro, cercando di essere quanto più
    preciso possibile per ciò che concerne desideri ed aspettative in merito ad un
    tour, soprattutto se si parla di un viaggio conoscitivo di un Paese. Tuttavia
    l'interesse verso una meta deve e non può prescindere da quelle che sono le
    peculiarità del Paese, soprattutto dal punto di vista geografico e di densità
    di popolazione. Nella sua puntuale richiesta venivano menzionate più volte le
    barriere coralline (presenti solo in alcune zone del Nord Est, da Lei non
    menzionate come di Suo interesse), il non interesse per le mangrovie (il
    Brasile possiede il 15% delle foreste a mangrovia del Mondo, circa 26 milioni
    di ettari), il desiderio di visitare l'Amazzonia senza pericoli e senza entrare
    in contatto con la popolazione locale. Inoltre ha più volte puntualizzato di
    voler evitare il caos cittadino in luoghi dove questo è assolutamente
    impossibile ( Rio de Janeiro 6.136.652 abitanti, con
    la Favela più grande al mondo, San Paolo 11,32 milioni, Brasilia 2,481
    milioni).



    Il mio pensiero, dopo queste varie e quanto mai
    particolari richieste, è stato quello di non prendere le suddette come reali,
    in quanto trovo assolutamente inconcepibile e sintomo di chiusura mentale
    pretendere di conoscere un Paese pretendendo di snaturare lo stesso.
    Etimilogicamente la parola stessa conoscere significa apprendere per mezzo dei
    sensi e dell'intelletto, con il desiderio di entrare in contatto con ciò che è
    nuovo, non cercando di plasmarlo secondo le proprie volontà. Per quanto io
    possa vantarmi di aver sempre fatto miei i desideri dei miei clienti, mi trovo
    impossibilitato a correggere le qualità geopolitiche di un intero Paese solo
    per i desideri di chi si considera un viaggiatore mentre, da ciò che scrive, sa
    solo ciò che non vuole.



    Sperando di essere stato quanto più esaustivo
    possibile, Le invio i miei saluti più cari, nella speranza che, se un giorno
    decidesse di affidarsi all'esperienza di un amante del Brasile più genuino,
    voglia tenermi in considerazione.









    Cordialità, Franco Chiaruttini
  10. Commodo
    , 10/1/2016 18:52
    Buongiorno sig. Franco C. ,
    gradirei avere un preventivo ALL INCLUSIVE per un viaggio in Brasile di 2 adulti .
    Mia moglie ( che ora è Italiana ma ha ancora il passaporto del suo paese di origine , la Polonia , ha bisogno del visto ? ) ed io stiamo pensano di organizzare o per Novembre 16 o per il 2017 un viaggio per visitare il Brasile di 3/4 settimane e vorremmo visitare i posti più belli sempre con guida : Salvador , RIO DE JANEIRO , SAN PAOLO , BRASILIA , CASCATE IGUAZU ( quando andremo a vederle dalla parte Argentina ci vorrà il visto ? vorrei poter pranzare o cenare in un eccellente ristorante Argentino ) , ESTENSIONE MARE solo entro le barriere coralline ove ci siano e , potendo , vorrei cambiare luogo più spesso possibile per vedere di più , NATURA , AMAZZONIA SENZA RISCHI NE AVVENTURE , Pantanal , VIAGGIO MODERATO PER VISITARE I PUNTI Più BELLI E INTERESSANTI DEL BRASILE PER PURO TURISMO .
    Voglio far presente quello che NON C'INTERESSA o NON CI PIACE :
    musei e chiese , salvo qualcuna veramente BELLISSIMA ed ORIGINALISSIMA , mangrovie e CAOS CITTADINO salvo dove non è possibile evitarlo come a Rio che già conosco per esserci stato nel 1985 ma che la mia signora non ha mai visto , NO LE FAVELAS , NO AL MARE/OCEANO APERTO con onde alte che ti si portano via , NO a qualsiasi situazione di rischio ne a contatti con gl'indigeni ne in Amazzonia ne altrove . Ci piace soprattutto la natura ed il mare calmo possibilmente entro le barriere coralline con l'acqua trasparente e tranquillissima . La guida dovrà essere calma , tranquilla e non metterci fretta e soprattutto dovrà parlare in italiano altrimenti sarà inutile ed essere PUNTUALISSIMA ( odio aspettare ) ! La mezza pensione non so se vale la pena farla perché da una parte è più comoda ma spesso si mangia male e non puoi scegliere ( mia moglie NON MANGIA CARNE di nessun tipo ne suoi derivati ma mangia tutto il resto compresi pesce e formaggi ) ma dall'altra ti toglie la libertà di scegliere ristoranti tipici dove mangiar bene e qui è Lei che ci deve "GUIDARE"/consigliare per il meglio . Per es. a Rio mi ricordo andai a mangiare in una grande CHURRASCARIA che si chiamava MARIO o MARIO'S e si mangiava molto bene ( lì vorrei andarci ancora e mia moglie mangerebbe solo verdure se non ci sarà il pesce ! ) .
    Per quanto riguarda il BUDGET è Lei che mi deve fare delle PROPOSTE tra cui scegliere ! Spero di avere il massimo spendendo il minimo !
    Per ora mi sto informando in generale proprio per sapere se intorno alla fine di Agosto potrò fare la prenotazione per partire a Ottobre o , meglio , Novembre 2016 o nel 2017 . Mi deve , per cortesia , consigliare sul periodo migliore per spendere meno e stare comunque BENISSIMO e far sapere quali sono i voli DIRETTI a/r da Roma FCO a Rio o dove crede meglio Lei se c'è altra destinazione percorribile più economica ( non credo !) .
    NON m'interessa il CAOS del CARNEVALE DI RIO che tra l'altro è PERICOLOSISSIMO .
    Veda Lei con calma e mi faccia sapere . Importantissimo che NON AVREMO PROBLEMI DI NESSUN TIPO a cominciare dai trasferimenti da/per aeroporti ed altro . L'assicurazione COMPLETA al 100% la voglio fare per stare ancor più tranquillo e dunque mi dovrebbe dire quanto costa con Voi e la confronterò con EUROPE ASSISTENCE che già conosco da anni ed è specializzata proprio in ASSICURAZIONI VIAGGI IN TUTTO IL MONDO .


    LA PREGO DI LEGGERE ATTENTAMENTE E PER INTERO TUTTO QUANTO SOPRA AFFINCHÉ' NON SI DEBBA AVERE PROBLEMI ( MI SCUSI SE MI PERMETTO MA HO 68 ANNI E PER ESPERIENZA SO' CHE POCHI LEGGONO TUTTO ATTENTAMENTE E SPERO LEI SIA FRA QUESTI !) .


    Spero di essere sufficientemente esaustivo ed in attesa di gradite Sue invio cordiali saluti e un augurio di Buon 2016 .


    Rag. Michele Tortorelli 3479090530 www.villasanssouci.com*************************************************************************************************************************
    DA FRANCO G.P.C. BRASILE
    Gentilissimo sig. Michele Tortorelli
    ringrazio per la Sua gentilissima mail. ma per quello che chiede deve rivolgersi ad una agenzia di viaggio.
    Anche se dal tono e dal contenuto credo più che ad uno scherzo che ad una vera richiesta di programmazione di un tour.


    Poi la formula che Lei chiede di ALL INCLUSIVE per un tour non è applicabile .
    Cordialmente Franco.
    Lavorando da anni nel turismo mi creda sono abituato a leggere attentamente le richieste dei "turisti"
    e dei miei corrispondenti locali.
  11. lima
    , 24/10/2015 11:07
    Ciao Franco, eccomi di nuovo. Ho deciso di seguire il tuo consiglio per cui ho prenotato i voli interni e contattato un T.O. locale per il tour di 6gg da Fortaleza a Sao Luis.L'itinerario e' diventato quindi questo:
    20/3 arrivo a San Paolo e partenza la sera stessa x Salvador
    21-22-23/3: Salvador con partenza la sera tardi per Fortaleza
    24/3 Fortaleza-Jerico
    25/3 Jerico
    26/3 Jerico - Parnaiba
    27/3 Parnaiba - Barrerinhas
    28/3 Barrerinhas - Sao Luis
    29/3 partenza all'alba per Rio
    30-31-1/4 Rio con partenza la sera x San Paolo
    2/4 rientro in Italia
    Come ti sembra? Vorrei chiederti un parere su Salvador, per ora ho prenotato (ma posso cambiare) un hotel nei pressi di Praca da Se'..ho letto cose un po' contrastanti sulla sicurezza della zona...secondo te puo' andare? Visto che a Salvador abbiamo quasi 3 gg pieni mi consigli di trascorrerne uno al mare (tipo Praia do Forte) o di dedicarli tutti al Pelourinho? Ultima cosa: per la visita di Salvador e Rio pensi sia indispensabile una guida (che per intenderci resti tutto il tempo con noi) o e' sufficiente affrontare i vari spostamenti in taxi? Io se possibile sarei per quest'ultima soluzione, ma mi fido del tuo parere!
    Grazie ancora, ciao
    Lima**************************************************************************************************************************
    DA FRANCO G.P.C. BRASILE
    Ciao,
    ottimo il tour, Salvador Bahia ha degli ottimi hotel anche nella zona del Pelourinho come il Convento do Carmo, la zona va affrontata con le dovute accortezze ma sulla pericolosità certe volte esagerano. Per il consiglio su una guida io sono sempre del parere che è meglio affidarsi a buone organizzazioni e prendere una guida per tutte le escursioni, si eviteranno così giri inutili e perdite di tempo per cercare i luoghi da visitare questo vale sia per Rio che per Salvador Bahia, poi le spiegazioni sono molto dettagliate, cosa che un taxista non può darvi.
    Per Salvador i tre giorni a disposizione dedicateli interamente a conoscere e a vivere questa bellissima città che è la più mistica del Brasile.
    Cordialmente Franco.
  12. vichingo69
    , 22/10/2015 00:45
    Ciao Franco. Sarò in Brasile per 15 gg a partire da inizio Aprile 2016. Pensavo di fare un mini tour di circa 1 sattimana per stare ca 2-3 gg alle cascate Iguazu, 3 gg a Rio, 2 gg a Salvador de Bahia (non so ancora in che ordine) e poi di chiudere con alcuni giorni di mare.
    Purtroppo ho visto che proprio aprile è il mese più piovoso su praticamente tutta la costa del Brasile.
    Puoi consigliarmi una zona costiera dove avrebbe senso stare alcuni giorni al mare malgrado sia aprile? Forse la costa a sud di Salvador de Bahia: Morro de Sao Paulo, Porto Seguro, Trancoso?
    .. oppure è meglio stare vicino a Rio verso Buzios? Non mi sarebbe dispiaciuto nemmeno salire più in alto per andare a Jericoacoara ma anche qui mi sembra di capire sia più facile prendere brutto e pioggia nel mese di aprile.
    Ti ringrazio per i consigli che potrai darmi.
    Saluti
    Roberto*****************************************************************************************
    DA FRANCO G.P.C. BRASILE
    Ciao Roberto,
    non esistono in Brasile stagioni delle piogge intense e continue. Poi sai stabilire in quest'epoca il periodo migliore è abbastanza difficile. Personalmente ti consiglierei il Nord Est con Jericoacoara sia per la bellezza del posto e sia per la possibilità di visitare il delta del Parnaiba e i famosi Lencois. Sono tutti posti "di mare" con spiagge bellissime e io non mi preoccuperei poi tanto delle condizioni climatiche.
    Cordialmente Franco.
  13. manarina
    , 16/10/2015 14:52
    Ciao Franco, ti ringrazio per i consigli.
    Posso chiederti, se possibile, qualche nominativo di tour operator specializzato che consiglieresti (in privato, se lo ritieni più opportuno). Abbiamo preso contatto con uno, ma ovviamente preferirei poter confrontare i servizi offerti con altri del settore.
    Mi riferivo all'autonomia nel senso che generalmente la mia amica ed io preferiamo viaggi fai da te, senza programmi prestabiliti, ma essendo la prima volta in Brasile temiamo di ritrovarci un po' spaesate e di sottrarre tempo prezioso alla vacanza dovendo organizzare da sole i vari spostamenti....
    Ci è stata sconsigliata la zona del Maranao che in questo periodo non darebbe il suo meglio, quindi, anche per contenere un po' il budget, pensavamo di effettuare più escursioni "in loco", per esempio Paraty e Ihla Grande quando siamo a Rio. Nei dintorni di Salvador cosa potremmo vedere? Ci è stato proposto Cachoeira, pensi ne valga la pena?
    Ehm, come al solito mi sono dilungata troppo....

    Ti ringrazio ancora per il tempo che potrai dedicarmi!
    Un saluto, Marina***********************************************************************************************************************
    DA FRANCO G.P.C. BRASILE



    Ciao,



    forse è meglio che mi spieghi : i viaggi confezionati su
    misura da parte dei T.O. rispettando le richieste dei clienti sono a tutti gli
    effetti dei viaggi autonomi ( non viaggi di gruppo a date e giorni stabiliti)
    per cui il T.O. soddisfa tutte le esigenze del cliente quando programma un
    viaggio su misura come da richiesta del cliente. Il T.O. tiene in
    considerazione le richieste del cliente e lascia la piena autonomia alla
    stesso. Non posso darti nominativi di T.O. a cui rivolgerti in quanto io stesso
    programmo costruisco tour in Brasile ed ho promesso al sito Turisti per Caso
    nessun tipo di pubblicità. Per quanto riguarda il Maranhao non capisco i motivi
    per cui ti sia stato sconsigliato nel periodo di novembre essendo Il Nord in
    estate con giornate bellissime e clima meraviglioso………………! Forse per i laghetti
    dei Lencois ? – Certo che non ha paragoni la zona del Maranhao con Paraty e Cachoeira
    quest’ultima è un paesetto interessante da vedere soprattutto quando ci sono le
    processioni alla Madonna. Vi consiglio di conoscere bene Rio e Salvador che
    sono città meravigliose con luoghi stupendi, e sono così grandi da occupare
    giorni interi per conoscerle bene.



    Cordialmente Franco
  14. Silviotti25
    , 12/10/2015 13:36
    anche io e il mio futuro marito vorremmo fare il viaggio di nozze in Brasile con tappa a Rio per vedere le olimpiadi ma non riusciamo a trovare i biglietti? Sembra che quelli disponibili per la vendita in italia siano tutti esauriti.***********************************************************************************************************************
    DA FRANCO G.P.C. BRASILE


    di che biglietti parlate ?
    quelli aerei ?
  15. Daniele Zavatta 3
    , 10/10/2015 12:04
    Ciao Franco,
    con la mia famigli (moglie + 2 figlie 14/10) vorrei andare a Rio per le Olimpiadi (in Agosto) e, visto che ci siamo, visitare un po' di Brasile (Pantanal?, Iguazu?).
    Puoi darmi delle indicazioni, suggerimenti....
    Grazie in anticipo
    Daniele****************************************************************************************************************
    Ciao Daniele
    il Brasile è 30 volte l'Italia quindi dare indicazioni su cosa vedere senza sapere le vostre aspettative e i giorni a disposizione è difficile.
    In ogni caso Iguacu ( le cascate) si possono vedere in due giorni (una o due notti ( così si ha modo di vedere il lato Brasiliano che quello Argentino (Iguazu).
    Molto più complicato e rivolto all'aspetto naturalistico e faunistico il Pantanal.
    In attesa di sue più dettagliate info sul viaggio cordialmente ..........
    Franco
  16. manarina
    , 5/10/2015 16:05
    Ciao Franco,
    a novembre una mia amica ed io trascorreremo una vacanza di 15 giorni in Brasile, con l'intento di fare un tour più qualche giorno di mare e relax. Per ora abbiamo prenotato solo il volo A/R per Rio e stiamo studiando un po' l'itinerario. Tappe già messe in conto: Rio, Salvador, cascate di Iguacu, Maranhao. Per il mare, ci piacerebbero sia Fernando de Noronha che Morro de Sao Paulo (quale consiglieresti dovendo scegliere?). Ci sarebbero ovviamente anche altre tappe che ci piacerebbe inserire, ma temiamo che la vacanza diventi un vero tour de force.
    La nostra idea sarebbe di acquistare un Brazil Airpass in modo da ridurre i tempi di trasferimento. Mi chiedevo però se esistono anche agenzie o tour operator (italiani o brasiliani) a cui rivolgersi che sicuramente ci faciliterebbero un po' le cose, pur lasciandoci però autonomia di movimenti tra una tappa e l'altra. Riguardo agli alloggi, ci piacerebbe soggiornare nelle pousadas, anche se forse nelle grandi città sono meno diffuse rispetto alle piccole località. Hai qualche nominativo o sito internet eventualmente da suggerire? Riguardo al meteo, pensi che a novembre troveremo bel tempo o ci sono zone che è meglio evitare? Le guide consultate finora danno sempre notizie un po' vaghe.... Ok mi fermo, altrimenti le domande continuano ad accumularsi, grazie fin da ora per il tuo aiuto!
    Non vedo l'ora di vedere il Brasile!
    Ciao Marina++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++



    DA FRANCO G.P.C. BRASILE

    Ciao Marina,
    indubbiamente il vostro viaggio
    va organizzato e confezionato su misura secondo le vostre esigenze compresa la
    richiesta di autonomia ( ??) da un T.O. italiano specializzato in Brasile, ce
    ne sono di molto bravi e preparati, e Vi potra anche emettere il Brasil Air
    Pass BAP. Vi consiglierei di prenotare anche il trasferimento da Fortaleza al
    maranhao con un fuoristrada con autista autorizzato, questo Vi permetterà di
    raggiungere i Lencois in circa 4 giorni percorrendo lungo la spiaggia paesaggi
    meravigliosi, fermandovi nelle pousade ed aver modo così di fare anche mare,
    stupende le spiagge di Jericoacoara Camocin
    sino al delta del Parnaiba. Bellissima l’isola di Fernado de Noronha vale la
    pena fare due notti, è una riserva naturalistica protetta, i voli partono da
    Natal o da Recife ( non possono essere inseriti nel BAP).Le pousade si trovano
    sia nelle grandi città che nei paesetti, nelle città vale la pena prendere un
    hotel. Come mia consuetudine non indico ne siti ne nominativi di hotel o
    pousade, i TO nei loro cataloghi danno ottime strutture e buone indicazioni.
    Per chi invece desidera il fai da te navigando nel web troverà quanto desidera.
    Il tempo a novembre sarà bello siamo in estate brasiliano, alcune città tra poco inseriranno l’ora estiva, in ogni caso in Brasile non esiste inverno freddo data la sua posizione al tropico.



    Cordialmente Franco.