Passa le feste in Florida

Partiti per Miami prima di Natale, abbiamo noleggiato un'auto per trascorrere Natale tra i parchi divertimento di Orlando. Siamo poi tornati a Miami Beach per capodanno, in seguito una breve visita a Key West e per finire Hockey e Football ...

Diario letto 5280 volte

  • di Eder
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro

Per praticità abbiamo scelto il volo diretto da Zurigo a Miami in partenza alle 13.05 di mercoledì 23.12.'10.Appena arrivati all'aeroporto americano abbiamo chiamato la compagnia RENTMAX che per soli 78.95$ al giorno ci ha noleggiato una macchina per tutto il soggiorno. Siamo partiti immediatamente per Orlando ed in tarda serata siamo arrivati al Monumental Hotel di Orlando. Niente di speciale, ma molto pratico per spostarsi in tutta la città!

24.12

Il primo parco scelto è stato SeaWorld e la scelta si è rivelata subito appagante, pochissima gente e molte attrazioni. Noci siamo fatti mancare proprio nulla, dalla decina di giri sulle 2 montagne russe allo spettacolo dell'orca assassina alla Shamu Stadium. A mio avviso una tappa imperdibile ad Orlando.

25.12

Il giorno di Natale abbiamo deciso di dedicarlo a Magic Kingdom della Disney ed è stato eccezionale, niente quanto la Disney sa creare quell'atmosfera natalizia che ti mette euforia e felicità. Da notare la possibilità di prendere una specie di "Fast-Pass", una sorta di coda veloce a tempo determinato. In pratica, con il biglietto d'ingresso si possono prelevare da apposite macchinette dei nuovi ticket per ogni attrazione con il vantaggio di saltare la fila. Questo biglietti sono però limitati e se ne può prelevare solamente se quello precedente è scaduto. Le attrazioni sono rivolte ad un pubblico più piccolo, ma gli spettacoli e lo scenario non hanno età!

26.12

In un giorno di pura follia, ci siamo assicurati per 200 Euro l'entrata ai parchi Universal Studios e Islands of Adventure, sono praticamente attaccati, tra i due solamente uno dei più grandi Hard Rock Café del mondo, il tutto con tanto di "Fast-Pass". La scelta è stata azzeccata, un po' di corsa ma abbiamo visto tutto! Non si contano le attrazioni in 3D e 4D a tema, da Shrek a l'Uomo Ragno, passando per Men in Black, Simpson, Terminator,... Incredibili anche le montagne russe di Hulk ed il nuovissimo Rip Ride Rock It. Tappa assolutamente inevitabile per chiunque solo si avvicini ad Orlando!

27.12

Non sapendo cosa aspettarci, l'ultima giornata l'abbiamo passata al parco Epcot di Disney, ma forse a causa delle giornate precedenti, forse per l alternative o semplicemente perchè destinata ad un pubblico più piccolo, non ci ha convinto più di tanto. Consiglio invece Animal Kingdom sempre della Disney o, per chi ha voglia di fare qualche chilometro, di spostasi a Tampa Bay per il Bush Garden...troverete tutta l'adrenalina mancante, i video disponibili su YouTube sono la dimostrazione.Abbiamo tralasciato i parchi acquatici perchè il tempo a dicembre è caldo, ma no sufficientemente per fare il bagno.

28.12

Finiti i parchi divertimento, è arrivato il momento di dedicarsi un po' alla cultura, siamo quindi partiti per il Kennedy Space Center di Cape Canaveral. Vi anticipo che, se volete fare il tour completo e credo ne valga la pena, si deve arrivare molto presto la mattina. Per intenderci, noi siamo arrivati verso le 9.30 ed era esaurito. Poco male, abbiamo fatto un primo giro nel centro on visite al museo, nello space shuttle Explorer posteggiato sul piazzale ed al simulatore di lancio..veramente interessante. In seguito, con dei bus navetta ci siamo spostati nelle vicinanze delle rampe di lancio e ad un megamuseo con le spiegazioni delle mission lunari, un'esaustiva mostra sugli aspetti tecnici dei mezzi utilizzati per l'esplorazione stellare ed una sequenza che rappresenta i passi d'avvicinamento che hanno portato in 6 missioni 12 uomini sulla luna (anch'io credevo fosse una sol missione e 2 uomini..! invece da Apollo 11 ad Apollo 17 sono tate 6..) Una visita che consiglio vivamente a tutti

  • 5280 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social