Consigli per un weekend a Firenze

Che itinerario seguire e dove mangiare secondo la nostra GPC

 

Firenze è una piccola città, ma quello che ha da offrire è davvero grande! Tra i luoghi più celebri da vedere ci sono i 5 monumenti del Grande Museo dell’Opera del Duomo che è possibile visitare con un unico biglietto da 18 euro ed ha una validità di 48 ore dal primo ingresso.

  • Santa Maria del Fiore; Il Duomo di Firenze
  • La Cupola del Brunelleschi; (453 gradini) per la visita è necessaria la prenotazione
  • Campanile di Giotto; (414 gradini)

Il mio consiglio è di non salire su entrambi lo stesso giorno dato il numero consistente di gradini.

  • Il Battistero di San Giovanni
  • I resti di Santa Reparata

Dal Duomo, recatevi in Piazza della Signoria dove sovrasta Palazzo Vecchio e salite sulla Torre di Arnolfo che regala un’incredibile panoramica della città. Il museo di Palazzo Vecchio ospita inoltre meravigliose sale e appartamenti privati. Il Salone dei Cinquecento è il più maestoso di questi ambienti. Vicino palazzo Vecchio vi è poi la Loggia dei Lanzi, una piccola Galleria all’aperto. Dietro a questa, si trova la Galleria degli Uffizi, che ospita tra le tante opere, la “Nascita di Venere” del Botticelli e “l’Annunciazione di Leonardo da Vinci. Incamminatevi poi sul Ponte Vecchio e ammirate le vetrine luccicanti delle botteghe degli orafi. Sopra Ponte Vecchio si può anche vedere una parte del Corridoio Vasariano.

Visitate la Basilica di Santa croce, la chiesa ospita tombe di alcuni dei più grandi personaggi Italiani da Michelangelo a Galileo, Ugo Foscolo, Macchiavelli, Alfieri, Rossini.

In una visita a Firenze non può mancare Piazzale Michelangelo, la vista che si aprirà davanti ai vostri occhi sarà indescrivibile. Si può raggiungere a piedi dal centro seguendo le scalinate che partono da Piazza poggi, oppure con il bus 12 o 13. Qui si trova una grande riproduzione del David di Michelangelo. Per visitare quello autentico, bisogna invece recarsi alla Galleria dell'Accademia (via Ricasoli 58/60).

Un luogo meno noto ai turisti è la Basilica di San Miniato al Monte (sopra piazzale Michelangelo), si trova in uno dei luoghi più alti della città di Firenze. Dal piazzale della Chiesa si può godere di un bellissimo panorama che va fino alle antiche mura che circondavano Firenze.

Andate al Giardino di Boboli, un parco storico della città che si estende alle spalle di Palazzo pitti. Costituisce un vero e proprio museo all'aperto popolato di statue, grotte e grandi fontane. Per raggiungerlo a piedi imboccate Via dè Tornabuoni, la via dello shopping di lusso, attraversate l’Arno, e poco dopo giungerete ai margini di Piazza Pitti. Se volete utilizzare l’autobus le line sono: 36, 37 e 11.

Meno conosciuto è il Giardino di Bobolino che prende il nome dal vicino giardino di Boboli e del quale è una versione più piccola. Si tratta di un giardino in pendenza composto da scalinate, vasche e grotte artificiali.

Un altro spazio verde poco conosciuto dai turisti ma molto bello è il Giardino dell’orticultura. Uno splendido parco dove potersi rilassare e vedere la bellissima serra in ferro e vetro stile liberty.

Per quando vi viene fame:

L’Antico Vinaio: (via dei Neri 74/r) una delle vinerie storiche fiorentine. Le schiacciate ripiene sono da leccarsi i baffi. Se è ora di pranzo cominciate a mettervi in fila, perché troverete un po’ di coda

Da’ Vinattieri: (via santa Margherita 4r) locale caratteristico a pochi passi dalla casa di Dante. Ideale per una sosta veloce. Ci sono schiacciate per tutti i gusti e il famoso panino con il lampredotto.

I due fratellini: (via dè cimatori 38/r) piccola bottega dove si possono trovare fino a 30 tipi di panini diversi, ma è possibile anche combinare la farcitura a piacere.

La Prosciutteria: (via dei neri 54/r) si trovano ottime schiacciate con salumi e taglieri toscani. Ha il vantaggio di avere dei posti a sedere interni oltre a qualche sgabello fuori.

Sono sicura che Firenze vi rapirà il cuore!

Un ultimo consiglio, cercate di perdervi tra le sue vie, spesso è solo in questo modo che si trovano le cose migliori.

Silvia B.

Guida per caso di Firenze

Parole chiave
, , ,
  • 1126 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social