Finlandia fra laghi e cultura Sami

Viaggio dal nord al sud della Finlandia, da Helsinki alle isole Aland fino alla Lapponia

  • di nique
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

Partenza lunedì 9 agosto e rientro domenica 29 agosto 2010. Volo da Milano Malpensa per Helsinki con la compagnia scandinava Blue1, costo Euro 180,52 (durata: 3 ore). Aereo confortevole, volo puntuale e ottimo servizio di check-in online o via sms.

Trascorriamo tre notti a Helsinki per visitare la capitale della Finlandia. Pernottiamo all’Hotel Katajanokka un po’ fuori mano, ma ci incuriosiva in quanto era una prigione ora riconvertita in albergo. Le camere sono confortevoli e nuove, l’unica pecca è l’aria condizionata non regolabile. Buono il ristorante nell’interrato dell’albergo, il Bird Cage. L’unico neo è stata la commissione di 2 euro richiestaci per aver fatto mettere il conto della cena sul conto della camera. Non ci era mai capitato. Con il tram numero quattro si raggiunge in poche fermate il centro. Il biglietto del tram costa 2,5 euro se fatto a bordo o 2 euro se fatto con la macchinetta automatica che non è presente a tutte le fermate. Visto il costo è consigliabile fare un biglietto giornaliero (6,80 euro) o la Helsinki Card che da’ ingresso gratuito a tutti i musei oltre che l’utilizzo di tutti servizi pubblici compreso il traghetto per Suomenlinna. La scelta dei ristoranti di cucina locale ci ha un po’ deluso, quindi ci siamo buttati su un greco presso la stazione Kampi, un thai (Il Tamarin) e un fast-food orientale, il Singapore Hot Wok, sempre nella stazione Kampi. A mezzogiorno, invece, abbiamo sempre approfittato del mercato (Kauppatori) dove c’erano bancarelle con tavolini per un pranzo veloce (salmone alla griglia, crepes, paella, hot dog, ecc.)

Bastano due/tre giorni per visitare Helsinki: la piazza del Senato, la chiesa Usbeski, la piazza del mercato e Suomenlinna (quest’ultima piacevole per una passeggiata, se però c’è il sole, altrimenti non c’è molto da vedere). I musei sono tanti: il Kiasma, d’arte moderna, l’Ateneum, il Kaapelitehdas centro culturale all’interno di una ex fabbrica di cordame. Noi abbiamo visitato solo il Museo del Design, non eccezionale, il Museo Finlandese della Fotografia (che si trova all’interno del Kaapelitehdas) e il Museo della Città di Helsinki molto piacevole e informativo: da’ un quadro esauriente e completo della storia della città con bei reperti e foto storiche. Inoltre, è gratuito.

Per un bel panorama della città fate un salto al bar sulla terrazza al quattordicesimo piano dell’Hotel Torni. Dopo le 14 il bar è aperto ed accessibile a tutti tramite l’ascensore dell’hotel e una stretta scala a chiocciola. Bere qualcosa a tavolino costa un occhio della testa, ma si può salire anche solo per fare le foto o vedere il panorama. L’abbiamo scoperto dietro consiglio di una simpatica signora anziana che una sera ci ha fermato per strada mentre facevamo delle foto e in un perfetto inglese ci ha suggerito di salire lassù.

Discorso a parte merita lo shopping. Fate un salto da Marimekko per i tessuti della casa, da Ittala per ceramiche e vetro, da Aarikka per la bigiotteria in legno, da Sauna Market per gli articoli da sauna, da Design Forum Finlandia per oggetti di design e nella Kauppatori per maglieria in lana, magliette, bigiotteria e chincaglierie varie.

Dopo tre notti a Helsinki comincia il ns tour della Finlandia. La macchina l’abbiamo noleggiata all’agenzia Scandia Rent che si trova presso l’Hotel Crowne Plaza. E’ un’agenzia finlandese che abbiamo contattato qualche mese prima tramite email. Ci ha portato la macchina in albergo e per quindici giorni il prezzo è stato di euro 540,00 - circa 150 euro in meno rispetto alle note compagnie di autonoleggio. La macchina era una Seat Ibiza nuova con un ampio bagagliaio

  • 20130 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social