Babbo Natale

Voglio raccontarvi un viaggio nato per caso dalla fantasia della mia bambina di 6 anni. Nel 2003 voleva conoscere Babbo Natale io purtroppo dopo una brutta esperienza non volo piu' cosi lei candidamente mi dice "andiamoci in treno" detto fatto. ...

  • di dede1969
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: fino a 6
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Voglio raccontarvi un viaggio nato per caso dalla fantasia della mia bambina di 6 anni. Nel 2003 voleva conoscere Babbo Natale io purtroppo dopo una brutta esperienza non volo piu' cosi lei candidamente mi dice "andiamoci in treno" detto fatto. Ho acquistato tre biglietti Inter Rail e mi sono messa al computer.

Prima notte Fano Monaco. Arrico a monaco alle 8.30 del mattina giornata bellissima, fermata obbligatoria pasticceria e assaggio abbondante di Krapfen. La citta' e' meravigliosa con le sue chiese e musei. L'orologio della citta' offre un bellissimo spettacolo musicale tutti i giorni a mezzogiorno e nel parco cittadino ci sono diversi Bier Garten che fanno a gara per farti mangiare le specialita' locali una piu' buona dell'altra. Seconda tappa Monaco Copenhagen con breve vista della citta' e poi pernottamento in Ostello. Lasciamo copenhagen dove torneremo meglio al ritorno , ripartiamo per Malmo in svezia dove prendiamo un treno che ci portera' a Stoccolma. A stoccolma giriamo per una citta' bellissima con una stile molto particolare con chiese che ricordano molto lo stile delle citta' dell'est. Anche qui ci catapultiamo a mangiare il pesce. Alla sera ci rimettiamo in treno per svegliarci la mattina dopo con un panorama favoloso in cima alla Svezia a Ulea. SOno circa le 9.00 di mattina tra svezia e Finlandia non ci sono treni cosi con l'interrail possiamo prendere un pullman per attraversare il confine. Il panorama e' senza fiato la natura e' spettacolare e incontaminata e le persone sono molto cordiali. Arrivati in svezia prendiamo un trenino locale che ci porta a Rovaniemi in meno di un'ora. Alloggiamo in un albergo favoloso a soli 65 eruo a notte con sauna in camera. Il giorn dopo faccioamo il mitico incontro con Babbo Natale. Beh vi posso dire che anche se so che non esiste e' un'emozione bellissima il colloquio dura 3 minuti per visitatore e ti fanno anche la foto la sua cittadina e' bellissima e l'ufficio postale molto attrezzato hanno anche un francobollo ufficiale con la sua immagine Il giorno dopo visitiamo il museo di rovaniemi e vediamo la bellissima aurora boreale. Aha dimenticavo il sole alla sera non tramontava mai e lo spettacolo era favoloso lasciava davvero senza fiato. Dopo 3 giorni ripartiamo verso Turku al sud della finlandia (sempre la notte) dove arriviamo la mattina dopo e su una bellisssima nave da crociera facciamo la traversata verso la svezia passando attraverso le isole Aland e il golfo di botnia.

Dopo 12 ore arriviamo a Stoccolma ceniamo con fish and chips ci imbarchiamo sul treno e arriviam a Copenhagen. Adesso si che la visitamo bene anche se rimaniamo un po' delusi dalla Sirenetta la citta' e' molto colorata e molto bella offre diverse opportunita' di visita e capitiamo anche durante il cambio della guardia al palazzo reale.

Alla sera ci rimettiamo in viaggio per l'ultima tappa Francoforte. La citta' e' molto moderna della Francoforte di Heidi rimane un piccolo scorcio comunque non rimaniamo delusi.

La sera ci rimettiamo sul treno per tornare definitivamente in Italia la mattina dopo.

Anche con il treno e' possibile fare delle belle esperienze e provate tranquillamente gli ostelli europei offrono un buon servizio sono puliti e si spende poco. Ho fatto altri viaggi dopo questo sempre in treno addirittura fino a Edimburgo vi assicuro che se provate vi divertite Ciao Denise

  • 2412 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social