Favignana e trapanese

Un viaggio tra mare e cultura

Diario letto 15142 volte

  • di gyngerele
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Abbiamo volato da Tapani a Torino con Ryanair, €116 in due a/r. Dall'aeroporto abbiamo preso il bus AST per il porto, €4,90 a persona a tratta, ed in mezz'ora siamo arrivati al porto. Abbiamo preso l'aliscafo per Favignana, tramite UsticaLines, €20 circa in due a tratta ed in mezz'ora siamo arrivati sull'isola. Lì avevamo precedentemente prenotato, tramite airbnb, un bilocale per 4 notti. L'isola l'abbiamo girata tutta in bici, €5/bici/gg, e forse un giorno in più sarebbe stato utile per visitare le grotte di Marettimo che purtroppo non siamo riusciti a vedere.

Il giorno in più nello specifico a noi sarebbe stato utile in quanto nel periodo in cui siamo andati il tempo è stato abbastanza variabile per cui può capitare il giorno brutto che ovviamente ti scombussola tutti i programmi. Spiagge molto belle, parecchie calette, bellissima la visita all'Ex stabilimento Florio. Paesino piccolo ma molto carino, pieno di ristorantini che però si fanno pagare visto che servono pesce freschissimo. Ci sono alcuni supermercatini abbastanza forniti ed una serie di rosticcerie. Durante i giorni della nostra permanenza qui abbiamo fatto tranquillamente il bagno.

Dopo la quarta notte siamo tornati a Trapani, dove avevamo prenotato per 5 notti un bilocale nel centro storico tramite booking.com. Per le prime due notti non abbiamo affittato l'auto ed in effetti non ce n'era bisogno. Abbiamo visitato Trapani in qualche ora ed il giorno seguente siamo andati ad Erice con la funivia. Consiglio di prendere la Trapanicard, €12, valida tre gg, che dà diritto ai mezzi pubblici, alla funivia di Erice (€9 a/r a persona) ed a diversi sconti per le attrazioni del luogo. La macchina l'abbiamo presa alla Hertz, tramite rentalcars.com, fate attenzione alle clausole di franchigia che noi abbiamo ovviato tramite assicurazione offerta dal broker assolutamente più conveniente rispetto a quella di Hertz.

Nei tre giorni successivi, di affitto auto, abbiamo visitato:

- Le Saline di Trapani, davvero carine, molto interessante il Museo del Sale, €2,50/persona ma scontato del 50% con la Trapanicard;

- La laguna dello Stagnone, non abbiamo fatto il giro in barca ma ci siamo goduti il panorama pranzando al bar del posto;

- Marsala, piccola piccola, se avete qualche ora da perdere bene altrimenti potete evitare di visitarla;

- Segesta, davvero carino il percorso. €6/persona;

- La riserva dello zingaro, stupendaaaaa! €5/persona, partire la mattina presto con zaino in spalla, panini ed acqua pronti a tuffarsi nelle calette lungo il percorso a piedi. Adatto a tutti, ognuno fa ciò che si sente, il percorso non prevede obblighi;

- San Vito lo Capo, davvero carina ma minuscola. Secondo noi è andata benissimo visitarla una sera (abbiamo cenato lì). Offre parecchie alternative per fare bagni in posti stupendi;

- Grotta Mangiapane, €3/persona. Si visita in mezz'oretta ma è davvero particolare, se si ha un pò di tempo secondo noi merita.

In tutto, per 10gg, mangiando fuori praticamente tutte le sere, e armandoci di panini per i pranzi, abbiamo speso €1200 in due.

  • 15142 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social