Disneyland Paris - vacanza da favola!

3 giorni a Disneyland Paris!

  • di Nami
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Fino a 500 euro
 

PRIMO GIORNO: 01/06/2011

Partenza con easy jet da milano mxp alle 6... in un'ora di volo siamo a Parigi CDG. Lasciamo la macchina al parcheggio Park to Fly, 20 euro per tre giorni ed un consiglio: le indicazioni stradali ( almeno quelle provenienti da Milano ) sono veramente pessime, e pure quelle sul sito sono persino fuorvianti.

Navetta per il parco: euro 36 euro a persona Andata e ritorno, prenotata dall'italia ma si possono fare i biglietti anche in aeroporto, c'è un ufficio apposta. La navetta va presa prendendo prima un autobus interno che ti porta da un terminal ad un altro (CDG è enorme!!!).

Arrivati al parco facciamo il check in al ns hotel - Santa Fe: prima coda del ns viaggio, abituatevi! ma la camera sarà disponibile solo a partire dalle 15, qndi lasciamo i bagagli al deposito ed essendo solo le 10 o forse neanche andiamo al parco prendendo la navetta ovviamente gratuita che ti porta dall'hotel al parco e viceversa (navette continue, che fanno avanti-indietro tutto il giorno, 5 minuti il trasporto).

Abbiamo un biglietto di ingresso valido per 3 gg. Il sole splende, c'é vento fresco e un cielo blu senza nuvole neanche a disegnarle!!! All'ingresso del parco siamo già felici, nonostante la levataccia del mattino e tutti gli sbattimenti dell'arrivo. Il parco non è pieno, e sarà comunque vivibile per tutto il giorno. Ci avventuriamo subito indirizzandoci verso l'imponente castello da fiaba de La Bella Addormentata nel bosco... stupendo a vedersi. Entriamo facendo un giro veloce e ne usciamo poi in direzione delle prime attrazioni da fare. Non troviamo molta coda, e riusciamo a goderci il parco in tranquillità! Incontriamo alcuni personaggi in giro e accerchiati da bambini e tra foto e attrazioni superiamo l'ora del pranzo. Mangiamo qualcosa portato dall'Italia e completiamo con una cosa veloce comprata in uno degli innumerevoli bar: sono presenti sia locali "normali", sia una infinità di chioschi ricavati nelle scenografie del parco. In generale i prezzi sono alti, e non c'è troppa varietà nello scegliere. Consigliamo di rifornirsi di bevande al market della vicinissima stazione del treno, proprio prima dell'entrata dei parchi. Riprendiamo il giro e nel pomeriggio abbiamo praticamente visto tutto del primo parco. Decidiamo di lasciare i Disney studios per il giorno dopo, anche xché la stanchezza unita al sole cocente inizia a farsi sentire.

Ritorniamo all'hotel, recuperiamo i bagagli e finalmente entriamo in camera: pulita, graziosa. Bagno un po' "stupido": ok niente bidet, si sapeva, ma nessuna finestra, nessuna ventola, nessuna fessura per far filtrare l'acqua che inevitabilmente uscirà dalla doccia. La camera è un po' "spoglia" come l'intero hotel di oggetti / scenografie Disney, cosa che lascia un po' delusi: solo un bel piumone di Cars ci ricorda che siamo in un hotel Disney!!! Usciamo per cena sempre con la navetta e andiamo al Disney village: code ovunque. Decidiamo di optare per quella di un ristorante tex mex con musica dal vivo e dopo mezzoretta ci sediamo ordinando il menù chili con carne + bibita + dolce : 12 euro a testa.

Buono, caldo e sostanzioso: fuori il vento freddo rende la temperatura tutt'altro che "da giugno"!!! Il gruppo che suona live è bravo, ripropone canzoni rock anni '50 e '70, l'atmosfera è molto piacevole. Un breve giro tra le insegne coloratissime e l'interno di vari negozietti e via in albergo.

SECONDO GIORNO 02/06/11

Ci alziamo presto, perché abbiamo scelto l'orario di colazione dalle 7 alle 8. Poca fila per fortuna e buffet abbastanza fornito: croissant, cerali, affettati, pane, toast, salse, marmellate, nutelline, succhi, latte, the,,, insomma di tutto! Meno male ci siamo alzati presto, perchè quando usciamo la fila per entrare è di quelle lunghe che già ti mettono di cattivo umore di prima mattina

  • 8707 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social