Isole Eolie: pace e tranquillità tra mare e vulcani

Alla scoperta dell'arcipelago eoliano

  • di Roby-To
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

Siamo marito e moglie residenti a Torino; viaggiatori maturi, che hanno visitato molti luoghi in Italia ed all’estero, ma non siamo mai stati alle isole Eolie, quindi quest’anno abbiamo deciso di andare in vacanza in questo magnifico arcipelago.

Entrambe amiamo la pace, odiamo la confusione (il livello di intolleranza mio è molto maggiore rispetto a quello di mia moglie) ed abbiamo la fortuna di poter fare le vacanze nel periodo che vogliamo: per questo abbiamo scelto la seconda metà di settembre.

Di norma le vacanze ce le organizziamo da soli, appoggiandoci ad esperienze dirette fatte da nostri amici e consultando il WEB, dove il sito “Turisti per Caso” spesso risulta essere una fonte di informazioni/ispirazioni molto preziosa.

Per andare alle Eolie e più precisamente a Lipari, che è stato il nostro punto base per quasi tutta la nostra vacanza, abbiamo deciso di prendere l’aereo per Palermo (Torino-Roma poi Roma-Palermo), quindi utilizzare il servizio bus per trasferirci dall’Aereoporto “Falcone- Borsellino” alla stazione ferroviaria di Palermo, quindi il treno da Palermo a Milazzo ed infine l’aliscafo per raggiungere Lipari: qui ci attendeva il proprietario della casa che abbiamo affittato (www.villafioritalipari.it), che ci ha accompagnato con la sua macchina in località Pianoconte dove si trova l’alloggio che abbiamo scelto (l’affitto dell’alloggio comprende anche lo scooter, indispensabile per muoversi in libertà sull’isola).

La frazione Pianoconte è nell’entroterra (circa 200m slm) e dista circa 4 Km dal centro di Lipari, offre una bellissima vista sull’isola di Vulcano e sulla costa sicilana (Tindari e Milazzo); il luogo dove sorgono questi appartamenti è molto suggestivo e panoramico e l’ospitaltà dei proprietari è stata esemplare: grande cortesia disponibilità e discrezione, insomma un posto veramente consigliabile.

Il piano delle nostre vacanze, prevedeva che da Lipari, visitassimo le isole più vicine (Vulcano, Salina e Panarea) con puntate giornaliere ed infine il trasferimento a Stromboli, con soggiorno di 3 notti, per gustare appieno questa isola ed, ovviamente, l’escursione a piedi sul vulcano; purtroppo nei tempi della vacanza e per i ritmi che ci siamo dati, la visita alle isole Alicudi e Filicudi non è stata possibile inserirla, ma sarà per una prossima volta.

Lipari

Essendo stati in questa isola circa 10 giorni pieni, abbiamo toccato molti posti belli ed interessanti, dall’abitato di Lipari ai vari accessi al mare raggiungibili da terra.

Il paese di Lipari è sicuramente molto suggestivo, pieno di negozi di vario genere e di ristoranti; dalle sue due marine, partono molte imbarcazioni che portano alle altre isole vicine ed anche a fare il giro dell’isola stessa, con varie soste per i bagni: noi abbiamo partecipato ad una sola di queste escursioni (Lipari + Vulcano), molto ben organizzata e con tempi a “misura d’uomo” per i bagni e le visite sulla terra ferma.

A Lipari vale sicuramente una visita approfondita il Castello (che sorge su una roccia strapiombante di circa 50 m di dislivello ) con i suoi scavi archeologici ed il “Presepe del mare” che si trova in una chiesa nel porto di Marina Corta.

Le spiagge che abbiamo visitato sono tutte di sassi, spesso con possibilità di accesso a zone attrezzate che offrono lettini ed ombrellone per circa 10 Euro al giorno; a titolo personale preferisco evitare queste zone attrezzate, ma un paio di volte ho ceduto alla comodità offerta ed ho apprezzato la lettura su un lettino da spiaggia, che dal punto di vista della comodità, non ha nessun confronto con un asciugamano piazzato su una spiaggia di sassi

  • 41565 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social