La rotta dei cammelli abu dabbab

Per festeggiare i nostri 10 anni di matrimonio abbiamo deciso che ci saremmo regalati un bel viaggio. 10 anni fa' sognavamo la polinesia, un viaggio negli states, oggi invece con grande piacere torniamo in mar rosso, con la nostra bimba ...

Diario letto 1164 volte

  • di vero71
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro

Per festeggiare i nostri 10 anni di matrimonio abbiamo deciso che ci saremmo regalati un bel viaggio. 10 anni fa' sognavamo la polinesia, un viaggio negli states, oggi invece con grande piacere torniamo in mar rosso, con la nostra bimba di 6 anni che da poco ha imparato ad usare il boccaglio. Quale posto migliore se non mars alam, alla bellissima spiaggia di abu dabbab. Il lodge che ci ha ospitato e' semplicemente unico, 60 chalet tutti in legno, una passerella di legno che unisce tutte le varie camere, una reception ed un "salotto" all'aperto, riparato solo da una copertura di legno, un ristorante che ricorda un po' le baite di montagna. Per quanto riguarda il cibo non mi dilungo si sa, riso pollo e patate la fanno da padrone, ottima e varia la colazione. Il caffe espresso a pagamento (1.5€) altrimenti quello americano a self-service, come i dispenser di succhi all'ananas o mango. ma veniamo alla vera meraviglia: la spiaggia, ma ancor meglio la barriera corallina, che ad abu dabbab e' laterale e non frontale come in tutte le spiagge. Si ha la possibilita' di ammirare i pesci gia' da riva, anche il meno esperto puo' godere delle meraviglie sottomarine. Sto' parlando di pesci pappagallo, farfalla, chirurgo, pesce ago, una miriade di sentinelle e sergente che ti vengono vicino fino a sfiorarti la maschera...Razze a macchie blu, le bellissime tartarughe. Quel che spiace e' di non poter piu' ammirare il dugongo, che a causa della continua affluenza sconsiderata dei turisti, ha pensato bene di trasferirsi un po' piu' in la'. Ma presto anche le tartarughe se ne andranno. La mattina che le abbiamo avvistate, cercavo di spiegare a mia figlia come ci si comporta, a debita distanza e senza volerle toccare, ma turisti cafoni gli correvano letteralmente incotro, per toccarle o pensate per fare loro ciao ciao con la mano, per non parlare di quando cercano di venire in superfice per prendere aria...Sono capaci di farti affondare pur di arrivare a toccarle. A parte questo spiacevole problema, il mare di mars alam e' davvero spettacolare, un ospite del lodge ha nuotato con i delfini, partecipando all'escursione a dolphin house ed ha avvistato un innocuo scualo balena di 4 metri. Noi abbiamo partecipato alla gita a sharn en louli, una distesa di sabbia binchissima e un fondale da urlo con coralli bellissimi, la consigliamo ai nostalgici delle maldive...!!! la nostra settimana e ' volata in fretta, alla sera al lodge non c'e' niente da fare se non leggere un buon libro o guardare la tv in camera, oppure per una botta di vita potete andare con la navetta al kharamana, parte dal lodge alle 20.30 e rintra alle 24.00. Mangiate la pizza al ristorante arrabbiata, e' discreta e il locale e' molto romantico. Per gli acquisti vi consiglio la bancarella in fondo alla spiaggia di abu dabbab sulla sinistra, ci sono karim e misciu che vi aspettano e vi regaleranno una profumatissima collana di ben venuto. Ciao e al prossimo viaggio.

P.S. Un grazie a mio marito per questi splendidi 10 anni di matrimonio, e per i bellissimi viaggi che ci regaliamo. Veronica

  • 1164 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
, , ,
Commenti
  1. Vis 39
    , 27/12/2010 13:00
    per cortesia, mi può dire come si chiama l'hotel dove avete soggiornato?
    Grazie anticipatamente. (petkova@libero.it)

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social