Wonderful Los Roques

Pasqua 2003: Perché Los Roques??? Soprattutto per una questione di clima: in tutte le altre isole caraibiche la stagione delle piogge è alle porte, quindi il tempo è un po’ a rischio, mentre a Los Roques non piove praticamente mai ed il cielo è sempre limpidissimo. Siamo partiti da Malpensa con Air Europa (compagnia pessima, ma la più...
 
Partenza il: 26/04/2003
Ritorno il: 06/05/2003
Viaggiatori: in coppia
Spesa: 1000 €

Pasqua 2003: Perché Los Roques??? Soprattutto per una questione di clima: in tutte le altre isole caraibiche la stagione delle piogge è alle porte, quindi il tempo è un po’ a rischio, mentre a Los Roques non piove praticamente mai ed il cielo è sempre limpidissimo.

Siamo partiti da Malpensa con Air Europa (compagnia pessima, ma la più economica tra quelle con disponibilità di posti) a 680E; siamo arrivati a Caracas in serata e dopo avere passato 2 o 3 ore per l’espletamento delle formalità dovute al bagaglio rimasto a Madrid (!!!!) abbiamo passato la notte presso l’Hostal Tanausu, a 5 minuti di taxi dall’aeroporto, a 25 dollari la doppia, abbastanza pulito e dignitoso.

CONSIGLIO: prendete il volo per Los Roques a Caracas, ma il più presto possibile, noi abbiamo aspettato il mattino seguente, ed abbiamo tentennato un po’ con la speranza di abbassare il prezzo; conclusione, abbiamo perso tempo e non ottenuto nulla.

Volo Caracas-Los Roques con Sol de America a 55 dollari, il ritorno lo abbiamo preso a Los Roques per 68 dollari.

L’alloggio lo abbiamo trovato sul posto: c’è solo l’imbarazzo della scelta, con posade per tutti i gusti e tutti i prezzi; noi, all’insegna del risparmio ci siamo informati su quelle più economiche, nella piazza (si fa per dire) dell’isola. Ci siamo così sistemati da Dona Carmen per 30.000Bs (circa 18 dollari) al giorno per persona con mezza pensione.

Le sistemazioni sono dignitose ed abbastanza pulite.

Siamo stati da Dona Carmen 4 giorni, poi il week-end, con i villeggianti “della domenica”, le camere erano tutte prenotate, e ci siamo trasferiti nella posada di fronte (10 metri di distanza), alla “Posada del Requerdo” per 25 dollari al giorno a persona, mezza pensione.

Le camere qui sono più piccole, senza vista mare ma più graziose e si mangia decisamente meglio; il problema è che il giorno prima della nostra partenza, all’improvviso, ci hanno detto che la camera era già prenotata e nel giro di 5 minuti (non di più!!!) ci hanno buttato fuori ( da quanto ho letto, non era la prima volta!!!!!), così siamo tornati da Dona Carmen…

Per quanto riguarda le escursioni, si prenotano all’aeroporto di Los Roques, cioè sulla spiaggia, cioè ai negozietti… beh, alla fine è tutto lì… non è che ci si possa sbagliare… I prezzi delle escursioni vanno da pochi dollari per le isole più vicine, a 20 dollari per i “tours” che ti portano in più isole, comprese quelle lontane. Il noleggio dell’ombrellone viene 3 dollari e 4 dollari il noleggio della maschera.

CONSIGLI PRATICI: Portare pochissimo bagaglio, tanto a Los Roques si fa solo mare… I localini notturni sono pochissimi e assolutamente informali, si può tranquillamente sorseggiare un drink sulla spiaggia in pareo… l’ideale sarebbe fare entrare tutto in un bagaglio a mano, così evitereste inconvenienti tipo… valigia persa!!!!!! Che non è piacevole!!!!!! Per chi volesse campeggiare: è sicuramente la soluzione più economica, e deve essere molto suggestivo… I campeggi non esistono, si può montare la tenda solo in due o tre isole dell’arcipelago, ma non ci sono attrezzature tipo bagni o docce.

Portatevi la maschera, la barriera corallina inizia a pochi metri dalla spiaggia e si vedono molti pesci e coralli.

CONCLUSIONE: Il mare è meraviglioso, sicuramente uno dei più belli che io abbia mai visto… Le spiagge sono splendide. Ideale per il vero relax.

Il sole è fortissimo e senza una adeguata ed alta protezione si rischiano veramente ustioni serie. Soffia sempre il vento, il che permette di sopportare meglio il sole, ma alle volte può risultare un po’ fastidioso.

Sicuramente da vedere.



    Commenti

    Lascia un commento

    Leggi i Diari di viaggio su Venezuela
    Diari di viaggio
    da città del messico a fortaleza

    Da Città del Messico a Fortaleza

    Guardando per l'ennesima volta le foto dell'album di un viaggio che ho fatto molti anni fa mi è venuta voglia di raccontarvi questa...

    Diari di viaggio
    venezuela: natura e cultura

    Venezuela: natura e cultura

    Io e mia moglie Lori amiamo molto il Sud America. Prediligiamo gli aspetti naturalistici, archeologici, culturali, etnografici... ed...

    Diari di viaggio
    perù nel cuore

    Perù nel cuore

    donne che sono state strappate ad una condizione di schiavitù come collaboratrici domestiche e aiutano a gestire questo albergo. Il posto...

    Diari di viaggio
    los roques d’amare

    Los Roques d’amare

    Baciati da un sole caldissimo e sopportabilissimo grazie alla perenne brezza, bagnati da un mare incantevole in un arcipelago...

    Diari di viaggio
    venezuela, conocerla es tu destino

    Venezuela, conocerla es tu destino

    Partenza da Malpensa giovedì 8 agosto 2013, non senza ansie e preoccupazioni per l’allerta sicurezza. Più o meno tutti, informati e...

    Diari di viaggio
    magico venezuela

    Magico Venezuela

    Viaggio di grande fascino ed intense emozioni dedicato a una natura per molti aspetti ancora incontaminata. Il viaggio da me impostato (8...

    Diari di viaggio
    los roques, l'isola dei mille colori e dei cani felici

    Los Roques, l’isola dei mille colori e dei cani felici

    Abitiamo nella pianura padana e ad ottobre, anche se la campagna è più bella che ma, la voglia di mare e di sole si fa già sentire ed...

    Diari di viaggio
    viaggio in venezuela autogestito

    Viaggio in Venezuela autogestito

    Il nostro viaggio in VenezuelaViaggio di 4 settimane dal 29/10/2012 al 25/11/2012 effettuato da me e mia moglie Katy con zaino in...

    Diari di viaggio
    venezuela, un viaggio in paradiso

    Venezuela, un viaggio in Paradiso

    Finalmente si parte! L’appuntamento al Guglielmo Marconi di Bologna. Giorgio e Fiorenza (i nostri compagni di viaggio) ci vengono a...

    Diari di viaggio
    venezuela da sogno

    Venezuela da sogno

    1° GIORNO Finalmente dopo mesi di preparazione per questo viaggio da tempo tanto atteso tutti pronti e si parte! Sveglia alle 5 a.m. e...