Parigi: il nostro indimenticabile weekend lungo nella Ville Lumière

itinerario di 4 giorni
 

Approfittiamo del weekend lungo di Ognissanti per tornare a Parigi, visitata da sola, in coppia e ora con i bimbi.

turistipercaso

Per la prima volta scegliamo il Paris Museum Pass che in effetti se si decide di visitare una serie di musei ed attrazioni diventa molto conveniente.

(Unica pecca al tempo del COVID è dover prenotare tutto in anticipo, pertanto l’organizzazione delle giornate e delle tempistiche diventa essenziale).

Veniamo al nostro itinerario di 4 giornate:

Iniziamo da Montmartre: Giorno 1

Arriviamo in hotel nel primissimo pomeriggio, e dopo avere lasciato le valigie usciamo immediatamente alla scoperta della città. Ritiriamo il nostro pass alla Gare du nord e ci incamminiamo verso Montmartre. Fa freddo e pioviggina ma non ci scoraggiamo, ci godiamo le stradine e di vicoli fino a place des Abbesses dove scoviamo il muro dei TI AMO; proseguiamo salendo vedendo la scultura de Le Passe Mureille fino al Mulin de la Galette, sempre bello e interessante anche per i bimbi.

All’incrocio con Rue des Saules e Rue Saint-Rustique vediamo il famoso café Consulat e appena oltre la Maison Rose. A pochi metri ci appare in Rue des Saules, Clos Montmartre, l’antica vigna della città che ancora oggi custodisce il suo fascino e la sua atmosfera. Arriviamo finalmente alla Basilica del Sacro Cuore, che visitiamo e dal cui piazzale si gode un panorama meraviglioso di Parigi. Ultima tappa, Place du Tertre, la piazzetta degli artisti.

l’Île de la Cité: Giorno 2

Ci alziamo di buon ora e ci dirigiamo verso l’Île de la Cité dove alle ore 9.30 abbiamo prenotato la visita alla Sainte Chapelle. Era la prima volta che la vedevo e devo dire che lascia senza fiato. E’ bellissima e davvero suggestiva. Sicuramente una delle attrazioni da non perdere in città. Uscendo passiamo davanti a Notre Dame, chiusa dopo il terribile incendio del 2019 che ne ha distrutto parte del tetto e ci incamminiamo verso il Louvre vedendo il Pont Neuf e attraversando il Pont des Arts con i suoi centinaia di lucchetti colorati. Entriamo al Musée du Louvre che non ha certo bisogno di presentazioni, vi consiglio di concentrarvi soltanto su poche e precise opere da vedere, scegliete insomma in base ai vostri interessi.

Noi con i bimbi abbiamo scelto l’area egizia, sempre affascinante, e la Grande Galleria dell’ala Denon (quella per intenderci che contiene la Monna Lisa). Grazie ad un gioco creato su misura per i bambini è stato molto divertente anche per loro! Nella sezione on line “Percorso al Louvre” infatti, si trova una serie di dettagli estrapolati da 10 dei quadri più celebri presenti nella galleria.. e scatta così la caccia al tesoro. Usciamo dal Louvre e passando attraverso i Jardin des Tuileries arriviamo al Musee de l’Orangerie dove volevo togliermi lo sfizio di vedere le mitiche ninfeee di Monet.

Che dire… le due sale valgono la visita ma anche l’altra parte del museo è molto interessante. A noi è piaciuto molto e in un ora si vede tutto perché è piuttosto piccolo. passiamo la restante parte del pomeriggio passeggiando da place de la Concorde e risalendo gli Champs-Elysées, stranamente chiusi al traffico, fino all’Arc de Triomphe. Saliamo le infinite scale a chiocciola per vedere un tramonto stupendo dalla cima dell’Arco.

Guarda la gallery
weekend a parigi

clfn0226

img_6345

ixbl1559

kgzo6375

pbfs0104

rnbc6496

sdtw9216

usii8044

eiffel,tower,or,tour,eiffel,aerial,view,,is,a,wrought



Commenti

Lascia un commento

Ti consigliamo
cosa vedere a zagabria e dintorni

Cosa vedere a Zagabria e dintorni

La parte est dell’Europa l’ho già vista un pochetto e allora mi sembrava giusto...

venezia con tutta la famiglia

Venezia con tutta la famiglia

La bellissima e meravigliosa realtà di Venezia va oltre la più stravagante fantasia di...

portacomaro d'asti imbrunire...

Portacomaro d’Asti Imbrunire…

Portacomaro d'Asti Imbrunire...

Leggi i Diari di viaggio su Grandi Capitali
Diari di viaggio
parigi: il nostro indimenticabile weekend lungo nella ville lumière

Parigi: il nostro indimenticabile weekend lungo nella Ville Lumière

Approfittiamo del weekend lungo di Ognissanti per tornare a Parigi, visitata da sola, in coppia e ora con i bimbi. Per la prima...

Diari di viaggio
budapest in quattro meravigliosi giorni

Budapest in quattro meravigliosi giorni

Decidiamo di partire alla volta di Budapest! L’impressione è di essere in una piccola Vienna: Giorno 1 Nonostante le decisioni...

Diari di viaggio
vienna e praga... un tour guidato

Vienna e Praga… un tour guidato

1° Giorno 26 Dicembre 2018: Montefiascone – Empoli – Siena – Padova. Quest’anno doppie ferie! Dopo 6 anni ferie per Capodanno con...

Diari di viaggio
un salto a bratislava

Un salto a Bratislava

Quest'anno pare proprio che da noi il freddo non voglia arrivare, quindi lo andiamo a cercare, atmosfera pre-natalizia compresa, in una...

Diari di viaggio
navigando lungo il danubio

Navigando lungo il Danubio

L'esperienza di navigare su un fiume importante, l'avevo già provata quando da Mosca la motonave aveva terminato il suo viaggio a San...

Diari di viaggio
hola madrid! 3

Hola Madrid! 3

Io e il mio amico Andrea partiamo alla volta di Madrid con il volo di Iberia delle ore 06.50 di venerdì 18 ottobre in decollo da Bologna....

Diari di viaggio
56esimo compleanno a londra

56esimo compleanno a Londra

Per festeggiare il mio 56esimo compleanno ho deciso di andare a Londra con mia moglie. Per noi da Genova andare a Londra è molto comodo ed...

Diari di viaggio
moien, lussemburgo vi saluta

MOIEN, Lussemburgo vi saluta

M-O-I-E-N Saranno queste cinque enormi lettere luminose ad accoglierci all’aeroporto di Lussemburgo. È questo il saluto...

Diari di viaggio
primavera a new york 2

Primavera a New York 2

Questa primavera cogliamo l’occasione di una defezione da parte di un paio colleghi, per partecipare all’ultimo momento a un viaggio di...

Diari di viaggio
berlino un connubio perfetto tra antico e moderno

Berlino un connubio perfetto tra antico e moderno

Finalmente eccomi a Berlino, dopo vari tentativi andati a vuoto. Dopo aver trovato col Ciber Monday un volo a 10 euro A/R da Bergamo mi...