Visitando il Giappone tra storia, cultura, modernità, tradizione. Singapore e Ko Lipe, passando per Langkawi

Giappone partendo da Tokyo e passando per Nikko, Mt. Fuji (Lago Kawaguchico), Hiroshima, Mijayima, Kyoto, Osaka, Takayama. Raggiunto Singapore, via Langkawi, soggiorno e ralax a Ko Lipe.
 
Partenza il: 20/02/2019
Ritorno il: 20/03/2019
Spesa: 3000 €

Monte Faber, effettua una fermata intermedia al molo di Singapore, e dopo, sempre con una bellissima panoramica della città e delle numerose attrazioni di Sentosa, raggiungiamo Imbiah Station, dove con alcune scale mobili raggiungiamo il Merlion di Sentosa. Ci soffermiamo solo per qualche ora alla visita, purtroppo con un bimbo piccolo non possiamo dedicarci e sfruttare le numerose attrazioni, come Universal Studio, Underwater World e Dolphin Lagoon , Sentosa 4D Magic. Rientriamo quindi verso le 13, per poi pranzare, riposare, e rilassarci un po’ in piscina. Un peccato non poter sfruttare le numerose attrazioni di Sentosa. Ma nostro figlio ha 20 mesi ed è troppo piccolo per poter sfruttare tutto questo ben di dio. In serata ci dedichiamo a visitare forse uno dei migliori hotel non solo di Singapore, ma credo al mondo. Il Marina Sands Bay. Con la linea della metropolitana Bugis Mrt, raggiungiamo Bayfront Mrt, questa fermata della metro raggiunge proprio l ‘ interno della struttura. E dopo essere passati vicino al Casinò, raggiungiamo l’ascensore verso la torre 3, il quale ci porterà al 56° piano, dove c’è una terrazza che mostra una panoramica su tutta la città, Supertree Grove e la baia sottostante. Comunque il nostro obiettivo è quello di raggiungere e di immortalarci in qualche foto vicino alla Infinity Pool, la famosissima piscina che funge da tetto alla struttura, Ne possono usufruire solo i clienti dell’hotel, ma noi alla fine riusciamo a sederci vicinissimi, al bar che confina, facciamo qualche foto con lo sfondo della piscina, e sembra quasi che siamo ospiti del Marina Sands Bay. Terminiamo in bellezza questo soggiorno a Singapore. Eravamo già stati, ma solo di transito nell’avveniristico aeroporto. Questa volta abbiamo apprezzato in questi due giorni trascorsi, la modernità della città. Metropoli sempre in crescita e in continua evoluzione tecnologica. Consigliamo la visita almeno una volta nella vita.

Giorno 9 marzo – raggiungiamo il terminal 4 dell’aeroporto di Singapore e alle 10 e 15, volo Air Asia, raggiungiamo la nostra prossima meta. Alle 13 raggiungiamo la famosa isola turistica Malese, Langkawi. Espletate le pratiche doganali, raggiungiamo dopo 10 minuti di taxi, l ‘ hotel Telaga Terrace Boutique Resort. Discreta struttura, per poter trascorrere, una mezza giornata, prima di raggiungere la nostra destinazione finale. Ko lipe. Nel pomeriggio ci rilassiamo sulla piscina ed in serata passeggiamo e ceniamo a Pantai Cenang, vicina al nostro Hotel. Prima di rientrare, ne approfittiamo per un massaggio alle erbe, in una beauty farm locale.

Giorno 10 marzo – alle prime luci del mattino raggiungiamo Talaga Terminal, e alle 9 e 15, dopo aver espletato le pratiche doganali, saliamo sullo Speed Boat, che ci porterà in meno di 90 minuti nella splendida isola Thailandese Ko Lipe. Nostra destinazione finale. Alle 10 e 30 raggiungiamo il nostro hotel, Cabana Lipe Beach Resort, dopo aver espletato le pratiche doganali. Questi 7 giorni a Ko lipe sono dedicati tutti a nostro figlio, mare e relax, lo merita, è una sorta di premio per un bimbo di 20 mesi, il quale non ci ha creato nessun problema. Abbiamo preso 7 voli, una miriade di trasferimenti terrestri e mare, e non ha minimamente accusato nessuna fatica e stress. Ci vuole audacia da parte di un adulto nel viaggiare con bimbo piccolo e visitare 4 paesi. Ma una volta avuto coraggio, tutto ti ritorna nel bene… non si può spiegare, a tutti consigliamo, viaggiate, viaggiate, con i vostri figli, e maturate sia voi che loro. Considerazioni finali su Ko Lipe. L’isola è un paradiso terrestre, però la crescita a dismisura dell’edilizia selvaggia, ha portato a brutalizzare l’estetica urbana. Peccato perché l’isola ha molte potenzialità e anche se è molto frequentata e pubblicizzata, l’invasione turistica di questi ultimi anni ha portato qualche cambiamento negativo del territorio, ma credo ancora recuperabile, a differenza di altre realtà Thailandesi, come Phuket, ormai pregiudicate per sempre. L a nostra esperienza è stata abbastanza positiva, noi è nostro figlio abbiamo trascorso una settimana in assoluta tranquillità e relax. La spiaggia dove eravamo alloggiati non ci ha soddisfatti in pieno. Infatti siamo sempre andati nel limbo di sabbia, vicino al Ten Moons Lipe Resort. Belle anche Pattaya Beach, Sanom Beach, Sunrise Beach. Da consigliare anche le escursioni nelle isole vicine, Ko Rawi e Ko Dong. Da fare in privato, anche se il costo è elevato. Si evita l’orda dei turisti che invadono queste isole. Come ristoranti, vi consigliamo due italiani, Kioskino e Il capriccio. Ottima cucina italiana. Poi si può provare i tipici ristoranti Thailandesi, ampia scelta su Walking Street.

La nostra lunga vacanza, si conclude il 19 marzo a Singapore di nuovo. Riposiamo nell’aerotel, interno aeroporto di Singapore, fino a sera. Dove alle 23 saliamo sul volo Air France, che ci porterà sia a Parigi e poi a Napoli, dove arriviamo per le 11 e 30.

Giappone… Singapore… Malesia… Thailandia, vi ricorderemo per molti anni, ma di sicuro Giappone, tu di certo ci rivedrai… Sayōnara… さようなら

Guarda la gallery
langkawi-xr6v3

Giappone

langkawi-f73vj

Giappone

langkawi-hgupb

Giappone



    Commenti

    Lascia un commento

    Leggi i Diari di viaggio su Giappone
    Diari di viaggio
    giappone, terra di contrasti

    Giappone, terra di contrasti

    Non potevamo che decidere di esplorare questo paese straordinario con il suo mezzo più veloce ed efficiente: il treno. Possiamo...

    Diari di viaggio
    da dotombori a osaka castle, per vivere le due facce di osaka

    Da Dotombori a Osaka Castle, per vivere le due facce di Osaka

    La città di Osaka è un mix di trambusto e quiete che si alterna piacevolmente lasciando in bocca il dolce sapore di una città che,...

    Diari di viaggio
    più cervi o persone? questo il dubbio che rimane visitando la città giapponese di nara

    Più cervi o persone? Questo il dubbio che rimane visitando la città giapponese di Nara

    Quando ho deciso di visitare Nara devo ammettere che il mio obbiettivo principale era incontrare quella che consideravo la vera attrazione...

    Diari di viaggio
    fushimi inari, un sogno giapponese tra fortuna e natura

    Fushimi Inari, un sogno giapponese tra fortuna e natura

    Quando immaginavo il mio viaggio in Giappone gli obbiettivi sono sempre stati due: uno l'arcipelago di Okinawa, e l'altro il tempio dai...

    Diari di viaggio
    va dove ti portano i pokemon!

    Va dove ti portano i Pokemon!

    Si può fare un regalo alternativo al proprio figlio Oscar di soli 9 anni per la sua comunione? Certamente basta essere una madre atipica e...

    Diari di viaggio
    giappone: un viaggio di nozze strepitoso!

    GIAPPONE: un viaggio di nozze strepitoso!

    Da tempo ci sarebbe piaciuto visitare il Giappone. Dopo aver letto qui su Turisti per caso la recensione di SandraG1974 “Stupefacente e...

    Diari di viaggio
    i colori dell'autunno in giappone, viaggio di 3 settimane di con auto e treno

    I colori dell’autunno in Giappone, viaggio di 3 settimane di con auto e treno

    Viaggio di nozze di tre settimane in Giappone, una full-immersion nipponica che ti cambia dentro (al rientro in Italia, ci inchinavamo per...

    Diari di viaggio
    tre settimane in giappone self made spendendo poco

    Tre settimane in giappone self made spendendo poco

    Sfatiamo il mito che il Giappone è carissimo! Dipende da come ci si approccia, se si va con l’agenzia turistica certo i prezzi salgono,...

    Diari di viaggio
    giappone, viaggio nella terra dei samurai

    Giappone, viaggio nella terra dei samurai

    Mercoledì 10 aprile e giovedì 11 aprile: Venezia-Tokyo Partenza mercoledì 10 aprile da Venezia con volo Swiss e arrivo all’aeroporto...

    Diari di viaggio
    da tokyo a hiroshima, prima volta nel sol levante

    Da Tokyo a Hiroshima, Prima volta nel Sol Levante

    Dopo aver letto tantissimo di cose giapponesi tra libri, giornali, diari di viaggio e siti internet, dopo aver collezionato libri,...

    Video Itinerari