Vietnam-Cambogia-Thai fai da te

Fantastica esperienze tra le ricchezze culturali e l'ottimo cibo
 
Partenza il: 03/08/2013
Ritorno il: 28/08/2013
Viaggiatori: 2
Spesa: 4000 €

Program“. Guardiamo l’ora: sono le 10.30! €120 per 3/4 ore ??!Imbarazzante! Anche perchè sul loro sito c’era scritto che il programma sarebbe terminato alle 14.00. L’esperienza è sicuramente unica però il contesto è scabroso. All’interno di questo parco ci sono altri animali in libertà e con i quali interagire: bambi, bufali, maiali… Il taxi che ci ha atteso fuori ci porta a vedere il tratto della cosiddetta “Ferrovia della morte” fino a Nam Tok, il quale offre a mio avviso le vedute migliori all’altezza di Tham Krasae, dove si trova tra l’altro una grotta scavata nella roccia affianco al ponte, dentro la quale troneggia una grossa statua di Buddha.

Rientriamo a Kanchaburi, pranziamo poi prendiamo il mini van che ci riporta diretti in Khao San in 2,30H. Qui è molto facile essere fermati dai passanti che sono semplicemente curiosi di sapere da dove vieni e dove vai, ed infatti così capita appena scesi dal bus e questo signore ci spiega che è l’ultimo giorno per una convenzione che il Governo ha fatto per il popolo thai: prendendo un tuk-tuk con la targa gialla, questo ha la benzina gratuita e noi ce la caviamo con una spesa di Bath20 (50 cent) facendoci trasportare dove vogliamo e quanto vogliamo. Perfetto! Ci aiuta a trovare il nostro Tuk-Tuk e ci organizza tutte le cose che ancora non eravamo riusciti a vedere. Oltretutto abbiamo avuto la fortuna di trovare alla guida un ragazzo fantastico e disponibilissimo, e che quasi non voleva nemmeno i 20Bath. Per prima cosa andiamo un Tempio dove ci dicono essere di buon auspicio per le nuove attività, per la famiglia, matrimoni ecc.. ed apre solo 2 volte all’anno. Poi andiamo al Wat Indra Viharn: dove il Big Buddha(40Mt); e poi andiamo al palazzetto per vederci gli incontri di Thai-boxe. Acquistiamo i biglietti sotto al ring (spendendo 70€ in 2), ma si vedeva bene anche da più lontano. Sono 10 incontri da 5 round l’uno ed inizia alle 18.30 finendo alle 22.30. Il tutto è molto scenico e tradizionale: ad ogni inizio incontro si effettua una specie di danza tribale con la musica thai suonata Live e poi si da il via al primo round. E’ uno sport molto sentito e il pubblico è in delirio. Al 7° incontro c’è il K.O. e chi è seduto nel primo anello viene chiamato dietro alle quinte con la Tv e a fare le foto con il vincitore! Che ridere!Lo spettacolo è stato un pò lunghino, ma ne è valsa la pena perchè è una tradizione. Ce ne torniamo tra la folla di Khao San dividendo le spese del taxi con altri ragazzi, lasciandoci andare in qualche acquisto.

27 Agosto

Ultimo giorno in Thai. Ci siamo svegliati tardissimo (10.30). Colazione nelle bancarelle (fenomenale) e poi cerchiamo un altro posto più economico per dormire. Lo troviamo a €4 in 2! meno di cosi si muore! Sembra una specie di convento con i muri di carta e squallidi letti molli, ma d’altra parte stiamo esaurendo i soldi e non abbiamo voglia di cambiarne altri.Prenotiamo Bus che domani ci porterà all’aeroporto (bath 120 a testa) e poi prendiamo il Bus per Wat Pho dove andremo a farci massaggiare. Girare con i mezzi locali è divertente ed economico.Mi aspettavo una scuola di massaggi professionale, e invece è stata un pò deludente. Oggi il Palazzo Reale è chiuso perchè sta arrivando la Famiglia, cosi possiamo visitarlo solo in parte, poi ci incamminiamo al Golden Mount per ammirare tutta Bangkok al tramonto. E’ tutto il giorno che non ci fermiamo e la stanchezza inizia a farsi sentire, per cui in Khao San torniamo a farci un bel Oil Massage di 2h!Madonna che meraviglia!! E per concludere in bellezza Pad Thai Food!

28 Agosto

Sveglia ore 05.30 (ma tanto non è che abbiamo dormito molto qui). Alle 06.00 passa la navetta per l’aeroporto. L’autista va talmente veloce che in nemmeno 30 minuti arriviamo (rischiando di fare incidenti però). Ore 09.30 volo per Mosca (9 ore) e poi Milano. E’ finita un’altra nostra bellissima avventura.

La prima cosa che abbiamo fatto al nostro arrivo in Italia è stata quella di scrivere il nostro disgusto allo staff del Tempio delle Tigri. Loro ci hanno considerato a quanto pare, e nel giro di qualche giorno sul sito, hanno cambiato il programma e sembra anche abbassato i prezzi! Mora&Kuzzo www.likeme.it



    Commenti

    Lascia un commento

    Leggi i Diari di viaggio su Angkor Wat
    Diari di viaggio
    angkor wat 2

    Angkor Wat 2

    Prima di venire qui ho cercato rapidamente alcune informazioni su ciò che stavo per visitare. La domanda è, da dove posso cominciare?!?!...

    Diari di viaggio
    cambogia e vietnam: il percorso del serpente

    Cambogia e Vietnam: il percorso del serpente

    INDOCINA 2020 31.12.2019 - 19.01.2020 - Partecipanti: Alessio Vitella e Marco Beltrame VIAGGIO IN BREVE - Martedì 31.12 e Mercoledì...

    Diari di viaggio
    thailandia e cambogia 2020

    Thailandia e Cambogia 2020

    Scegliere questa meta per il nostro consueto viaggio di febbraio è stato abbastanza semplice: non avevamo a disposizione un budget...

    Diari di viaggio
    vietnam e cambogia, la semplice felicità

    Vietnam e Cambogia, la semplice felicità

    Vietnam e Cambogia 2018 21/9/18 venerdì - Ore 6 il mio gatto Birra ci da la sveglia, oggi si parte, Vietnam e Cambogia ci aspettano,...

    Diari di viaggio
    tour della cambogia e 3 giorni a hong kong

    Tour della Cambogia e 3 giorni a Hong Kong

    altre persone.Al prossimo racconto!

    Diari di viaggio
    vietnam e cambogia fai da te

    Vietnam e Cambogia fai da te

    Quest’anno è il mio turno di decidere la meta delle vacanze estive, si torna ad Est e visiteremo Vietnam e Cambogia. Con noi ci sarà...

    Diari di viaggio
    cambogia & myanmar

    Cambogia & Myanmar

    si fa pagare per liberare alcuni passerotti che tiene in una gabbia, si tratta di un rito propiziatorio locale.Torniamo all'hotel per...

    Diari di viaggio
    viaggio in solitaria nel sud-est asiatico

    Viaggio in solitaria nel Sud-Est asiatico

    name="google_ads_iframe_/5902/tpc/native_0" scrolling="no" srcdoc="" style="border: 0px; vertical-align: bottom;" title="3rd party ad...

    Diari di viaggio
    templi e mekong: il cuore dell'indocina

    Templi e Mekong: il cuore dell’Indocina

    Il viaggio che vado a raccontare è stato tutto organizzato da noi, senza l’appoggio ad agenzie: per una coppia non più giovane che...

    Diari di viaggio
    nel sud-est asiatico tra mare, templi e città

    Nel Sud-est asiatico tra mare, templi e città

    scimmia conduce alla spiaggia. Per entrare a Pantai Padang occorre pagare 10.000 IRP; la spiaggia è abbastanza affollata ma vivibile...