Buon viaggio, Lisbona ti aspetta!

Locali storici, quartieri e atmosfere pittoresche, mercati festosi, baccalà, porto, pastèis de nata: questa è Lisbona
 

Imperdibile il Miradouro do Senhora do Monte uno dei punti più alti panoramici, dove abbiamo una vista a 360° dell’intera città. Come in ogni momento, ma qui in particolar modo, si scattano una miriade di foto e soprattutto, come io adoro, selfie a go go. Salendo ancora un pochino si giunge al quartiere Graça che prende il nome dalla chiesa antistante, che regala un altro belvedere.

Ovviamente ogni nostro spostamento avveniva con metro o pullman, ma anche tanti tanti tanti passi a piedi. Vogliamo parlare dell’impresa per arrivare alla Torre di Belem? Costeggiamo il fiume e da lontano non sembrava irraggiungibile, tanto sono due passi, vento contro, gente che ci sfreccia con i monopattini presi a noleggio ovunque e, arrivati, ci accorgiamo che non era la torre bensì il Monumento alle Scoperte, omaggio scultoreo ai navigatori portoghesi. Con gli occhi fuori dalle orbite e la schiena a pezzi, minacciamo l’artefice di questa gita, che ci riporta nella zona del magnifico e immenso Monastero Dos Jeronimos, per riprendere fiato e pagare un Tuk Tuk che ci possa portare a questo forte, un must della città di Lisbona. La torre che si erge sull’oceano, contornata da verdi distese, ci da l’impressione di essere in una cartolina. Per il ritorno alla stazione dei treni usiamo un taxi, che a dispetto del prezzo iniziale, pretende pure la mancia.

Sempre grazie al mitico tram giungiamo a Barrio Alto, una delle zone più vivaci per la vita notturna dei lisbonesi, peccato che sia primo pomeriggio, e quindi possiamo ammirare altri scorci di paesaggi suggestivi, stradine colorate, botteghe, ricche di storia, con uno stile unico.

Non poteva mancare anche una visita al caratteristico Time Out Market, da una parte bancarelle di cibo, dall’altra una maxi varietà di chioschetti di ogni genere e qualità, per accontentare tutti i palati e provare le specialità del posto, in un ambiente super organizzato. Tavolate di molti giovani, a mio parere tutti studenti, che ci hanno reso l’ambiente gioioso per le loro irrefrenabili risate. Due super birre e pure noi abbiamo contribuito a scaldare l’ambiente, va bene solo io!

L’Oceanàrio è l’ultima tappa prima di prendere l’aereo per il rientro a casa. Ci ha permesso di depositare la valigie al suo ingresso gratuitamente e di iniziare la sua visita. Nulla a che invidiare a quello di Genova, ma direi ben organizzato e assai suggestivo, soprattutto la vasca principale con una varietà di pesci, ove si possono ammirare in ogni sua prospettiva.

Nell’attesa di prendere l’ultimo mezzo pubblico per giungere all’aeroporto, un giro al centro commerciale Vasco Da Gama. Essendo disposto su due piani, offre davvero un’ampia gamma di negozi, per fortuna qui la globalizzazione ha messo un po’ un freno.

“ Città che delle altre è agevolmente principessa”

 poeta Camoes

La sua modernità, la sua storia, la sua organizzazione, non le fanno perdere la sua anima, dunque il titolo nobiliare le calza a pennello!

ATE’ NOS ENCONTRARMOS NOVAMENTE

Guarda la gallery
20220625_102520

arco

bario_alto

che_vista

elevador

in_navigazione

lungo_tago

miradouro

o_de_s_jorge

pasteis_de_nata

pastel_de_bacalao

pausa_caff_

ponte_25_de_abril

praca_do_comercio

selfie_belem

sul_tram



    Commenti

    Lascia un commento

    Leggi i Diari di viaggio su Lisbona
    Diari di viaggio
    buon viaggio, lisbona ti aspetta!

    Buon viaggio, Lisbona ti aspetta!

    Eccomi di nuovo, come tutti gli anni, nello stesso periodo, con gli stessi compagni di viaggio, durante il ponte di San Giovanni, a...

    Diari di viaggio
    lisbona, obrigado!

    Lisbona, Obrigado!

    Dopo due anni di stop "forzato" a causa della situazione pandemica che tutti ben conosciamo, finalmente cogliamo l'occasione del mio...

    Diari di viaggio
    un giorno a lisbona

    Un giorno a Lisbona

    Oggi vi porto a Lisbona, la capitale e la città più popolosa del Portogallo. Un giorno a Lisbona è un po’ riduttivo perchè è una...

    Diari di viaggio
    portogallo on the road in 15 giorni

    Portogallo on the road in 15 giorni

    Visto il momento storico particolare che stiamo vivendo, siamo stati indecisi fino all’ultimo se partire oppure no per questo viaggio in...

    Diari di viaggio
    itinerario di 5 giorni: buon viaggio. lisbona ti aspetta.

    Itinerario di 5 giorni: “Buon viaggio. Lisbona ti aspetta.”

    Quando si dice… la vita è quello che ti accade mentre sei programmato a fare altro... è questo il caso. Scelgo un itinerario di cinque...

    Diari di viaggio
    portogallo: l'algarve e lisbona

    Portogallo: l’Algarve e Lisbona

    Partenza: Milano Malpensa - Faro, Lunedì 3 Agosto 2020, ore 06:00 Ritorno: Lisbona - Milano Malpensa, Martedì 11 Agosto 2020, ore...

    Diari di viaggio
    obrigado portogallo!

    Obrigado Portogallo!

    Quest’anno, purtroppo, con la pandemia di Covid 19 abbiamo dovuto rivedere i nostri piani e le nostre vite. Avevamo un volo prenotato...

    Diari di viaggio
    fino al punto più ad ovest d’europa

    Fino al punto più ad ovest d’Europa

    Era da 2 anni che ogni mese controllavo il prezzo dei voli per il Portogallo, ma erano sempre troppo elevati per le mie tasche. Si parlava...

    Diari di viaggio
    weekend a lisbona: 2 giorni in città

    Weekend a Lisbona: 2 giorni in città

    Volo economico (Ryan Air) Ciampino – Lisbona AR a 60,00 euro, acquistato ad agosto, ed una sistemazione centralissima in appartamento a...

    Diari di viaggio
    maraton...ando per lisbona

    Maraton…ando per Lisbona

    Martedì 02 Luglio 2019 - Totale a piedi 8,9 km Atterrati all'aeroporto di Lisbona, abbiamo preso un taxi per arrivare all'appartamento...