Venezuela una scoperta

Voglio elencare solo alcune cose positive e negative di questo viaggio, poichè tutte le altre sono state abbondantemenre trattate da altri. Il viaggio ci ha permesso di visitare la Gran Sabana, Canaima, delta Orinoco e los Roques. Gran Sabana sicuramente impressionante per il paesaggio e lo spirito che vi si percepisce, distese mozzafiato...
 
Partenza il: 21/01/2008
Ritorno il: 07/02/2008
Viaggiatori: in coppia
Spesa: 2000 €

Voglio elencare solo alcune cose positive e negative di questo viaggio, poichè tutte le altre sono state abbondantemenre trattate da altri.

Il viaggio ci ha permesso di visitare la Gran Sabana, Canaima, delta Orinoco e los Roques.

Gran Sabana sicuramente impressionante per il paesaggio e lo spirito che vi si percepisce, distese mozzafiato delimitate da montagne consumate dal tempo, fiumi che tagliano le rocce e precipitano in cascate stupende. Meriterebbe tempo l’ascesa al Roraima (6 gg) che non era nel nostro programma. Le visita alle miniere d’oro di El Callao può solo farci capire come l’ingordigia umana non abbia alcun rispetto per l’ambiente. Canaima con la sua laguna e le cascate in cui si passa sotto lasciano una forte impressione e il contrasto tra l’acua di color cocacola e la spiaggia di sabbia bianca lascia interdetti. Non avevamo prenotato l’escursione a Salto Angel e sul posto non è stato possibile aggregarci ad altri gruppi, ciò non ci ha consentito di andarci (per organizzarla ci chiedevano di pagare per 4 cioè l’equivalente di 300$x4).

La visita al delta Orinoco è stata deludente poiche a parte farci percepire il degrado delle popolazioni indio che ci vivono (spesso attaccate alla bottiglia) la foresta e il fiume sono difficilmente visitabili da turisti frettolosi che arrivano nelle ore meno opportune e devono rispettare gli orari delle guide e non quelli della natura, e poi lasciamo in pace quei poveri pesci pirana che non hanno fatto niente di male! In questo zona abbiamo soggiornato in uno splendido Ranch San Andres dove si può cavalcare , godere della piscina e la sera giocare e divertirsi in compagnia. Ma che bisogno c’è che tengano in bella mostra egli animali prigionieri dentro delle gabbie come il peggior zoo? anaconde, scimmie, tucani e pappagalli e serpenti che dovrebbero stare nei fiumi, dentro la boscaglia o ovunque desiderino sono qui tenuti in mostra per visitatori disattenti o poco sensibili. Chiunque si trovi a soggiornare in quel posto (che consiglio) è pregato di dar seguito alle nostre pressioni sui gestori affinche diano libertà a quei poveri animali.

Lor Roques che dire? sicuramente un mare stupendo peccato che come parco naturale sia alquanto trascurato e il paese sgarrupato e stupendo quasi napoletano.

Concludendo un viaggio affascinante e d avventuroso (per me che non sono più giovane), una vera scoperta Franco & Tania



    Commenti

    Lascia un commento

    Leggi i Diari di viaggio su Venezuela
    Diari di viaggio
    da città del messico a fortaleza

    Da Città del Messico a Fortaleza

    Guardando per l'ennesima volta le foto dell'album di un viaggio che ho fatto molti anni fa mi è venuta voglia di raccontarvi questa...

    Diari di viaggio
    venezuela: natura e cultura

    Venezuela: natura e cultura

    Io e mia moglie Lori amiamo molto il Sud America. Prediligiamo gli aspetti naturalistici, archeologici, culturali, etnografici... ed...

    Diari di viaggio
    perù nel cuore

    Perù nel cuore

    donne che sono state strappate ad una condizione di schiavitù come collaboratrici domestiche e aiutano a gestire questo albergo. Il posto...

    Diari di viaggio
    los roques d’amare

    Los Roques d’amare

    Baciati da un sole caldissimo e sopportabilissimo grazie alla perenne brezza, bagnati da un mare incantevole in un arcipelago...

    Diari di viaggio
    venezuela, conocerla es tu destino

    Venezuela, conocerla es tu destino

    Partenza da Malpensa giovedì 8 agosto 2013, non senza ansie e preoccupazioni per l’allerta sicurezza. Più o meno tutti, informati e...

    Diari di viaggio
    magico venezuela

    Magico Venezuela

    Viaggio di grande fascino ed intense emozioni dedicato a una natura per molti aspetti ancora incontaminata. Il viaggio da me impostato (8...

    Diari di viaggio
    los roques, l'isola dei mille colori e dei cani felici

    Los Roques, l’isola dei mille colori e dei cani felici

    Abitiamo nella pianura padana e ad ottobre, anche se la campagna è più bella che ma, la voglia di mare e di sole si fa già sentire ed...

    Diari di viaggio
    viaggio in venezuela autogestito

    Viaggio in Venezuela autogestito

    Il nostro viaggio in VenezuelaViaggio di 4 settimane dal 29/10/2012 al 25/11/2012 effettuato da me e mia moglie Katy con zaino in...

    Diari di viaggio
    venezuela, un viaggio in paradiso

    Venezuela, un viaggio in Paradiso

    Finalmente si parte! L’appuntamento al Guglielmo Marconi di Bologna. Giorgio e Fiorenza (i nostri compagni di viaggio) ci vengono a...

    Diari di viaggio
    venezuela da sogno

    Venezuela da sogno

    1° GIORNO Finalmente dopo mesi di preparazione per questo viaggio da tempo tanto atteso tutti pronti e si parte! Sveglia alle 5 a.m. e...