Vacanze basche… e un po’ francesi

In giro per Bilbao, San Sebastian e Biarritz
 
Partenza il: 23/08/2012
Ritorno il: 30/08/2012
Viaggiatori: 3
Spesa: 1000 €

23.08.12

Destinazione aeroporto di Bilbao con vettore easyjet da Roma Fiumicino. Sono le 4:30, ma per le vacanze facciamo questo sforzo. Con 25 min di anticipo arriviamo a Bilbao e la cosa bella è la temperatura: 25° dopo aver lasciato Roma con 37°. Prendiamo la macchina prenotata e via per la nuova avventura. La nostra prima destinazione è San Sebastian Donastia, dista 90 Km da Bilbao. Preferiamo prendere le strade statali invece dell’autostrada per vedere meglio il panorama e i paesi che incontriamo. La statale è la N634 rimaniamo delusi dai paesi che si incontrano il paesaggio naturale è bellissimo sembra il Trentino, ma i piccoli paesi che incontriamo si rivelano un vero orrore tutti palazzi alti che contrastano con la natura incontriamo moltissime fabbriche. Finalmente giungiamo di fronte all’oceano dove il paesaggio è veramente mozzafiato. Qui i paesi che incontriamo cambiano aspetto. Arrivati a destinazione la nostra camera nh hesperia non è pronta parcheggiamo l’auto e andiamo a mangiare qualcosa. Nelle vicinanze troviamo un bar, prendiamo un panino e facciamo una camminata. Siamo un po’ distanti da centro e ci accontentiamo di arrivare fino al mare. Senza saperlo ci ritroviamo proprio al Palacio parque De Miramar, dove si puo ammirare lo splendido paesaggio di questo posto. Tornati in albergo ci riposiamo un po’ e poi ci dirigiamo al centro con la macchina dove incontriamo l’imponente cattedrale De Buen Pastor. Passeggiamo lungo le vie del centro fino ad arrivar alla meravigliosa chiesa De Santa Maria. Approfittiamo delle numerose taverne per degustare una serie di curiossissime e gustosissime tartine di ogni tipo e ogni gusto.

24.08.12

Primo giorno a San Sebastian prendiamo la macchina e andiamo Igeldo Mendia punto panoramico molto bello dove si gode di una vista a 180°. Le onde dell oceano si infrangono sulla scogliera creando un meraviglioso dipinto. Scendiamo e andiamo alla parte opposta dell’Igeldo per vedere Castillo de la Mota. Parcheggiamo nel palazzo dei congressi Kursaal di fronte alla playa dei surfisti posto ideale dove le onde si formano una dietro l’altra. Ci dirigiamo verso Hotel Maria Cristina per ammirare la splendida hall tipo museo del Louvre. Di fronte il teatro Vittoria Eugenia. Dopo una breve visita al mercato e un piccolo ristoro ci incamminiamo per scalare la montagnietta dove l’imponente statua del Cristo protegge la città simile al Cristo Re di Rio de Janeiro. dentro il castello il museo storico di San Sebastian. Il pomeriggio andiamo a vedere le Peine de Viento.

25.08.12

A 56 km dal nostro albergo c’è la Francia, dove si trova Barritz, località turistica. Il paesaggio basco-spagnolo non è particolarmente bello, ma appena passato il confine si vede la differenza… i paesi baschi Francesi sono totalmente diversi. Arrivati a Barritz il tempo non è dei migliori ma grazie al nostro equipaggiamento ci dirigiamo al centro, arriviamo nella bellissima cattedrale Sainte Eugenia arroccata di fronte all’oceano dove sotto una piccola isola panoramica attraversata da un ponte ci fa ammirare la bellezza di questo paese. Proseguiamo per le vie del centro pieno di negozi di souvenier. Dopo una breve pausa riprendiamo la macchina e ci dirigiamo a pochi km da Barritz al Chateau d’Abbadia imponente castello sopra la collina che guarda l’oceano. Non distante dal castello vale la pena andare a vedere Hondarribia particolare borgo antico situato all’interno di mura fortificate, meravigliosa la sua piazzetta.

26.08.12

Cattedrale di Loyola a 46 km dal nostro albergo immerso nel verde dei paesi baschi un’imponente cattedrale tipo Versailles dove all’interno si trova la basilica di San Ignazio progettata dal nostro architetto Carlo Fontana discepolo del Bernini la cappella è veramente meravigliosa. A fianco alla basilica la casa del Santo eretta nel 1491. Proseguiamo nella visita dei suoi giardini. Riprendiamo la nostra auto e mentre costeggiamo l’oceano ci fermiamo Gateria piccolo promontorio sul mare che ospita un piccolo ma carinissimo borgo,ci facciamo le nostre solite pintox e torniamo a San Sebastian dove ci godiamo il tramonto mentre i surfisti cavalcano le onde.

27.08.12

Lasciamo con rimpianto San Sebastian per andare a Bilbao. Percorriamo la strada statale n 634 per Bermeo, località nelle vicinanze di Bilbao. Come già accennato i paesi baschi si confermano deludenti. Il riscatto lo abbiamo visitando una bellezza naturale chiamata San Juan de Gaztelugatxe meravigliosa chiesetta che si erge sopra una penisola in mezzo all’azzurro oceano atlantico.Il percorso a piedi è abbastanza duro ma vale la pena arrivare fino alla cima. Dopo aver assaporato una delle migliori pintoxo di tutti i paesi baschi ci godiamo il panorama naturale. Riprendiamo la nostra auto direzione Bilbao. Chiudiamo la giornata facendo una breve perlustrazione per la città.

28.08.12

Mattinata dedicata alla visita del più famoso ponte di trasporto urbano del mondo Ponte Colgante dichiarato patrimonio dell’Unesco. Dopo averlo attraversato sospesi all’interno di una cabina sospesi sul mare attraverso delle funi di acciaio a modo di cabinovia ci dedichiamo alla visita della vecchia città di Portugalete. Meraviglioso il suo lungomare constellato da abitazioni risalenti 1700. Pomeriggio dedicato alla visita della città di Bilbao. Seguiamo le indicazioni della mappa presa al punto informazioni. Dal nostro hotel che si trova di fronte allo stadio dell’atletico Bilbao scendiamo a piedi dove incontriamo per prima la Casa della Misericodia, poi attraversiamo il parco de Dna Casilda Iturrizar. Prendiamo la Gran via Don Diego fino alla stazione de Santander … al suo interno una meravigliosa vetrata. Entriamo nella parte più vecchia della città Casco Viejo, dove troviamo la cattedrale di Santiago. Attraversiamo il ponte Zubizuri fino al Guggenheim che ci lasciamo per la giornata di domani.

29.08.12

Con la visita de museo Guggenheim si conclude il nostro viaggio. Questa mattina con molto calma visto che il museo apre alle 10:00. Arrivati al museo facciamo i biglietti: 13 euro a persona comprensiva di audio guida anche perchè le guide sono in Inglese Francese, Tedesco e Spagnolo…. guarda caso manca quella Italiana. L’edificio che ospita il museo rappresenta l’architettura moderna del XX secolo. L’architetto Frank Gehry ha progettato un’audace e scultoreo edificio di titanio, pietra e cristallo che è stato giudicato da qualcuno come un’anteprima dell’architettura del terzo millennio. All’interno oltre alla sua opera permanente, un’esposizione di 150 metri quadrdati, ma io preferisco il Caravaggio. Dopo aver visto molto velocemente le altre opere siamo usciti per ammirare le opere architettoniche della città che non avevamo visto il giorno prima.

Guarda la gallery
mare-srm7u

san sebastian

mare-m29dg

bilbao

mare-9hbyj

pintoxo

mare-cpjpf

hondarribia

mare-wfmuv

portugalete



    Commenti

    Lascia un commento

    Leggi i Diari di viaggio su Biarritz
    Diari di viaggio
    appunti di viaggio – si fa manovra all'astronave e si torna a casa

    Appunti di Viaggio – si fa manovra all’astronave e si torna a casa

    19 agosto Arrivo a Bilbao e, fino al primo pomeriggio, ci immergiamo nel Guggenheim.Tutta la nostra stima ai teatranti geniali...

    Diari di viaggio
    paesi baschi, terre di confine

    Paesi Baschi, terre di confine

    Dopo una lunga riflessione e numerose ricerche, il mio compagno ed io abbiamo deciso concederci una breve vacanza in auto in un angolo...

    Diari di viaggio
    un weekend di san valentino a lourdes...

    Un weekend di San Valentino a Lourdes…

    Partiamo da Napoli per recarci verso Roma Fiumicino dove un volo Alitalia ci sta attendendo per portarci a Tolosa. Avendo prenotato già da...

    Diari di viaggio
    aquitania e dintorni

    Aquitania e dintorni

    AQUITANIA e dintorni 201304 agosto 2013 Partiamo da Varese di primo mattino, e attraverso il traforo del Frejus facciamo il nostro...

    Diari di viaggio
    tour in camper nei paesi baschi

    Tour in camper nei Paesi Baschi

    ZENO – 3 anni MIA – 4 anni Per il compleanno di Riccardo abbiamo deciso di regalargli (-ci) una vacanza un po’ diversa... almeno...

    Diari di viaggio
    lourdes e biarritz in solitario

    Lourdes e Biarritz in solitario

    Inizia il viaggio per una delle mete più spirituali e care alla cristianità del mondo: Lourdes. Volo Ryanair da Bargamo dura circa 1 ora...

    Diari di viaggio
    vacanze basche... e un po' francesi

    Vacanze basche… e un po’ francesi

    23.08.12 Destinazione aeroporto di Bilbao con vettore easyjet da Roma Fiumicino. Sono le 4:30, ma per le vacanze facciamo questo sforzo....

    Diari di viaggio
    l'aquitania da non perdere

    L’Aquitania da non perdere

    Francia 2011 27 giugno 2011, calda accoglienza a BordeauxCon un comodo volo Ryanair da Bologna, in partenza alle 15.30, arriviamo...

    Diari di viaggio
    da monza a madrid in macchina...si può

    Da Monza a Madrid in macchina…si può

    11/08/2010 Mercoledì Dobbiamo percorrere quasi 1000 km per arrivare a Santa Susanna – Costa del Maresme- (circa40 km. Prima di...

    Diari di viaggio
    forme differenti di europa

    Forme differenti di Europa

    Non volevo una vacanza all inclusive. Non volevo il solito villaggio vacanze. Ho voluto respirare forme differenti di Europa. Aria di...