Una terra che si racconta

Cornovaglia da esplorare come le pagine di un libro
 
Partenza il: 04/08/2011
Ritorno il: 09/08/2011
Viaggiatori: 2
Spesa: 500 €

La Cornovaglia è una terra che con la sua estremità geografica comporta anche emozioni enfatizzate. Terra che palesa la percezione di vastità dello spazio e dualità del tempo, a breve immutabile e al contempo imbevuto di onde che si infrangono e di vento che inveisce da tempi immemorabili. Sono i segni di immensità, tempo, natura, vite vissute nella selvaggia, aspra, scostante terra che si inserisce nell’oceano che catturano l’anima e trascinano i pensieri. Ci sono poi anche storie di surfisti (a Porthtowan), di attori in teatri scavati nella roccia (a Porthcurno), di bambini botanici per biosfere tropicali (nell’Eden Project), di gente a piedi scalzi su passerelle nella bassa marea che attraccano castelli su isolotti (a Marazion), di pescatori in piccoli, piccolissimi villaggi, magari dai tetti di paglia (come a Cadgwith), che vivono del pesce e dei granchi che popolano il mare (a Looe, Portloe, … e chissà quanti altri). Ma le storie che più emozionano e arricchiscono sono state per me quelle che si immaginano osservando la complessità e la magnificenza dei paesaggi solitari e quasi privi di forme artificiali. E allora ecco il romanzo cavalleresco di Tintagel, dove i (pochi) ruderi lasciano immaginare cavalieri e messaggeri errare per alte rocce scoscese, che si ripetono a formare baie e lingue di terra. Land’s end si esprime per brevi poesie nostalgiche di una terra antica, persa nell’oblìo di lunghe distese di cespuglietti rosa misti a spine, di un faro su un isolotto e di nuvole rapidissime. Procedendo verso est, i racconti diventano carichi di energia e spirito giovane. La penisola (ma non il punto) di Lizard è un romanzo pieno di colpi di scena e attori che raccontano la medesima storia con punti di vista differenti, di corse per campi di grano che si buttano nel mare, di arrampicate per rocce che sanno di cioccolato o che energicamente si erigono verso il cielo, di cani che corrono per sentieri lungo la scogliera, di numerosi piattaforme che si spingono sul mare. Un paesaggio comunque sereno, soprattutto rispetto all’aggressività del covo di Mullion, dove il mare in tempesta erode le brune rocce appuntite, dove le onde creano percorsi fra scogli e isolotti sul mare, da dove saranno apparse all’improvviso nave in balia delle tempeste o pirati dalla bandiera che infondo replica quella della Cornovaglia. Le passeggiate su sentieri e le arrampicate per scogli sono senz’altro il modo per scoprire ed esplorare il senso di questa terra magnifica. Il resto è comodo ristoro o, per me, mangiare zucchero in una raffinata pasticceria.

consigli pratici – prediligi i paesaggi naturali, tipicamente i coast footpath. le mete ‘artificiali’ non ci hanno mai dato particolari soddisfazioni, e hanno in compenso impoverito i portafogli per parcheggi, ingressi e soste obbligate. – comode scarpe da tennis e giacca a vento non ti saranno mai stati più utili. – a essere fortunati come noi, trovi sempre sole e un solo giorno di pioggia che ha pure contributo al paesaggio – nessuna accomodation in particolare, ad agosto è già una fortuna trovarla, ma non impossibile, ad un prezzo medio di 30-35 £ a persona in doppia per B&B. – andare per le strade è facile e pratico, impossibile perdersi. non avevamo nessun navigatore, ma in compenso un ottimo stradario. – arrivati lì, le distanze sono tutte brevi… escludendo le stradine senza nome o numero… sconsigliatissime se hai noleggiato un auto. – niente panico, i bagni pubblici sono ovunque e gratuiti. – le cucine chiudono improrogabilmente per le nove, meglio organizzarsi se ci tieni alla cena. – la sera si percepisce la desolazione nei villaggetti, meglio stare nelle mete più grandi.

Guarda la gallery
cornovaglia-esfh6

lizard peninsula

cornovaglia-h9n1r

Mullion cove



    Commenti

    Lascia un commento

    Leggi i Diari di viaggio su Cornovaglia
    Diari di viaggio
    inghilterra sud-occidentale e londra

    Inghilterra sud-occidentale e Londra

    31/07/2022 - Pisa - Londra Partiamo in mattinata da Pisa e alle 11 siamo a Londra. Con il comodissimo Stansted Express raggiungiamo il...

    Diari di viaggio
    un primo assaggio della vecchia inghilterra

    Un primo assaggio della vecchia Inghilterra

    Castelli, cattedrali e pecore: viaggio in Inghilterra, Cornovaglia, Galles e Londra Atterrati, prediamo subito la macchina noleggiata...

    Diari di viaggio
    da londra verso la cornovaglia

    Da Londra verso la Cornovaglia

    Il 10 agosto si parte verso Londra Gatwick da Linate. Avevamo precedente prenotato un'auto con la Hertz scegliendola tra le piu' piccole...

    Diari di viaggio
    da un the con queen elisabeth ii al leggendario king arthur

    Da un the con Queen Elisabeth II al leggendario King Arthur

    Perdiamo una componente del gruppo, che scattava con indifferenza fotografie da tutt’altra parte… no comment… il rispetto altrui a...

    Diari di viaggio
    inghilterra del sud on the road 2

    Inghilterra del sud on the road 2

    Inghilterra del sud e Londra.Agosto 2017, io, mia moglie Donatella ed una coppia di nostri amici (Riccardo e Milly) abbiamo...

    Diari di viaggio
    inghilterra del sud, on the road e con bimbi al seguito

    Inghilterra del Sud, on the road e con bimbi al seguito

    Il viaggio è una andata-ritorno dall'Italia all'Inghilterra del sud 1^ Giorno - 27 luglio: Torino-Troyes Partendo da Torino all'alba,...

    Diari di viaggio
    dalla tranquilla e verde cornovaglia alla metropoli londinese

    Dalla tranquilla e verde Cornovaglia alla metropoli londinese

    Cornovaglia e Londra 1-8 giugno 2016 Alcune considerazioni generali:Come in tutta la Gran Bretagna la guida è a...

    Diari di viaggio
    guidando dal lato sbagliato

    Guidando dal lato sbagliato

    Ho regalato questo viaggio on the road al mio ragazzo per un anniversario. Nell’arco di una settimana gireremo il sud-ovest...

    Diari di viaggio
    southern england coast to coast

    Southern England coast to coast

    Quest’anno, l’amore per il Regno Unito ci ha portati nel Sud. Come sempre, il nostro viaggio estivo è stato pianificato nei dettagli,...

    Diari di viaggio
    inghilterra del sud

    Inghilterra del Sud

    Tour intensivo in terra di Albione alla scoperta delle regioni del sud, da una punta (Kent) all’altra (Cornovaglia), bazzicando tra le...

    Video Itinerari