Tour completo della Croazia in macchina

Un viaggio di 13 giorni completamente in solitaria, quasi 3000km in macchina toccando tutte le zone della Croazia per scoprire le tante bellezze di questa nazione. E, perchè no, per vedere anche alcune delle locations della serie “GoT”!
 
Partenza il: 11/08/2019
Ritorno il: 24/08/2019
Viaggiatori: 1
Spesa: 2000 €

Vivendo in un posto dove si può andare in spiaggia tutto l’anno, quest’anno ho deciso di lasciare indietro questa necessità, privilegiando la visita dell’entroterra e delle città. Vi posso assicurare comunque che quello che si dice delle coste e delle isole croate è vero: sono bellissime e con un mare cristallino, per lo più ora si sono molto sviluppate a livello turistico e ci sono tutti i divertimenti che uno può cercare; me lo segno sicuramente per un futuro viaggio, anche se non sono più vacanze economiche come una volta, ma vale la pena comunque….

Il mio itinerario parte da Spalato, scende sino a Dubrovnik e risale sino alla capitale Zagabria, arriva all’estremo est toccato dall’ancora recente guerra, ritorna ad ovest nella regione Zagorje dei castelli, scende al mare quasi a sfiorare l’Italia nella regione dell’Istria fino a Zara.

Viaggiando sola e per di più nel periodo di più alta stagione, ho preferito organizzare tutto l’itinerario preventivamente da casa e prenotare le varie sistemazioni nei siti Airbnb e Booking. Quindi per lo più appartamenti, ma anche camere in casa condivisa ed ostelli; non metterò i nomi degli alloggi ma li fornirò senza problemi in privato; in generale, sono soddisfatta dei posti scelti, considerando anche il rapporto qualità-prezzo.

Le tappe del mio tour (tra parentesi il nome croato):

Spalato (Split)– Isola di Brazza (Brac) – Ragusa (Dubrovnik) – Isola di Curzola (Korcula) – Isola di Meleda (Mljet) – Fortezza di Clissa (Klis) – Trau (Trogir) – Sebenico (Sibenik) – Parco Krka – Parco di Plitvice – Zagabria (Zagreb) – Slavonski Brod – Osijek – Parco Kopacki Rit – Varazdin – Castello di Trakoscan – Castello di Veliki Tabor – Fiume (Rijeka) – Parenzo (Porec) – Rovigno (Rovinj) – Pola (Pula) – Isola di Pag – Zara (Zadar)

1° giorno: Ancona – Spalato – Isola di Brac

Arrivo a Spalato con traghetto Jadrolinija in tarda mattinata: partito in ritardo di 1h30′, è arrivato puntuale ma ha ritardato poi nello sbarco dato che era affollatissimo, ma in questo periodo dell’anno è accettabile; la cabina era pulita e silenziosa.

Fine mattinata e pomeriggio li passo visitando la città: passeggiata per il lungomare chiamato Riva, il Palazzo Diocleziano che racchiude la città vecchia con piazze, cattedrale e stradine antiche, il colle Marjan.

Alle 18.00 prendo il traghetto dal porto di Spalato per Supetar, nell’isola di Brac (50′); finisco la giornata facendo un bagno nel mare calmo con le luci del tramonto.

2° giorno: Isola di Brac – Dubrovnik

Mattinata trascorsa scoprendo i paesaggi verdi dell’isola di Brac, in giro con la macchina e qualche sosta: il villaggio di Skrip, il belvedere Vidova Gora nell’alto del monte Vid, Bol e corno d’oro per un po’ di relax in spiaggia, Sumartin.

Alle 13.00 riparto da Sumartin con traghetto per Makarska (1h); percorro tutta la costa meridionale, con dei panorami davvero mozzafiato, fino a Dubrovnik. Dopo aver raggiunto l’ostello, faccio un primo giro di ricognizione della città, ossia dell’Approdo del Re… Di notte è davvero travolgente, sembra un vero set di un film fantasy, invece è tutto reale, non c’è niente di ricostruito!

3° giorno: Dubrovnik – Isola di Korcula

Inizio la visita della magnifica città di Dubrovnik di giorno, sotto un sole caldissimo e un’umidità impressionante: le mura cittadine percorribili a piedi offrono un bellissimo panorama di tutta la città dall’alto, lo Stradun via principale che finisce al porto vecchio, il Palazzo Rettore, la cattedrale, la chiesa di Sant’Ignazio, la fortezza di Lovrjenac. Oltre questi famosi monumenti, è bellissimo passeggiare nelle strette stradine della città vecchia, ad ogni angolo trovi qualcosa di nuovo ed interessante, ti viene voglia di vederle tutte girando come in un labirinto.

Con mio dispiacere, lascio la città per ritornare verso il nord, direzione Orebic, passando per i due forti Ston e Mali Ston, collegati da una lunga muraglia che attraversa la collina che li divide; alle 16.45 parte il traghetto per Domince, nell’isola di Korcula (15′).

Percorro totalmente l’isola in macchina: andata passando per l’interno montuoso con vitigni ed oliveti e ritorno passando per la costa scoscesa con rocce alte e spiagge di ciottoli. Alle 20.00 si ritorna ad Orebic con traghetto (15′) e poi diretta all’alloggio per la notte.

4° giorno: Isola di Mljet

L’alloggio dista circa un’ora in macchina da Prapratno, dove alle 10.15 mi aspetta il traghetto per l’isola di Mljet (45′); sbarcata mi rivolgo verso Ovest, per raggiungere il parco nazionale con i due bei laghi immersi nel verde. Decido di noleggiare una bicicletta per percorrere i 9km che circondano il lago Grande, cosi visito l’isola di Saint Mary, andata e ritorno in barca compresa nel prezzo del biglietto in un’ora, carina ma niente di che… poi in 1h30’/2h faccio tutto il giro, compreso di varie soste panoramiche ed al Mali, dove mi faccio un bel bagno rinfrescante, giocando con la corrente che mi trascina verso il lago Piccolo… davvero particolare…

Dopo un bel pranzetto, ritorno verso est fino ad arrivare a Saplunara, con le sue belle spiagge, e allora mi godo un po’ di relax. Alle 19.00 sono già a Prapratno per prendere il traghetto che mi riporta nella terraferma (45′). Raggiungo il mio alloggio e dato che si trova vicino il confine con la Bosnia-Erzegovina, decido di attraversarlo per mangiare qualcosa per cena: già dopo qualche km ci sono i primi ristoranti, dove ti servono piattoni di carne d’agnello o arrosto misto, patate, pomodori, insalata e birra a soli 7€!!! Attenti però al ritorno, perchè la polizia croata controlla tutte le macchine italiane che attraversano la dogana, in cerca di alcohol, sigarette o qualsiasi cosa di illegale.

5° giorno: Fortezza di Klis – Solin – Trogir – Sebenico

Direzione Klis, un piccolo paesino sopra Split, che vanta una fortezza diventata famosa per essere quella dove la regina Khaleesi rinchiude i suoi draghi nella serie GoT; della fortezza in realtà sono rimaste intatte solo le mura esterne, mentre all’interno ci sono solo le rovine delle mura originali, bellissimo comunque il panorama da quassù, vale la pena anche solo per questo.



    Commenti

    Lascia un commento

    Leggi i Diari di viaggio su Brac
    Diari di viaggio
    tour completo della croazia in macchina

    Tour completo della Croazia in macchina

    Vivendo in un posto dove si può andare in spiaggia tutto l'anno, quest’anno ho deciso di lasciare indietro questa necessità,...

    Diari di viaggio
    agosto in croazia

    Agosto in Croazia

    CROAZIA 11 agosto – 29 agosto 2017 Partenza ore 3 della notte fra giovedì 10 e venerdì 11 agosto e arrivo a Rastoke alle ore...

    Diari di viaggio
    viaggio fuori dagli schemi in dalmazia

    Viaggio fuori dagli schemi in Dalmazia

    attrae maggiormente il jet set, ma anche il turismo di massa. Una gran parte dei villeggianti è calamitata da sole, spiagge, gite in barca...

    Diari di viaggio
    isola di brac in camper e vespa di in croazia

    Isola di Brac in camper e vespa di in Croazia

    1210 km in camper e 250 in vespa, 1259 foto, 6 giorni, 2 persone. Dovevamo andare in Liguria per fine maggio, invece tutti i campeggi erano...

    Diari di viaggio
    croazia easy e low cost

    Croazia easy e low cost

    La Croazia è una nazione meravigliosa... tutta da scoprire. È low cost ed è a meno di un’ora di volo, può essere l’ideale per...

    Diari di viaggio
    maki e l'isola di  brač

    Maki e l’isola di Brač

    Ciao, siamo Marco e Chiara e vogliamo raccontarvi il nostro viaggio in Croazia sull'isola di Brac con un po di cosigli e suggerimenti...

    Diari di viaggio
    dalmazia e belgrado

    Dalmazia e Belgrado

    SPALATO Volo da Malpensa a Spalato con Easyjet. Arrivata a Spalato ho raggiunto l’ostello che avevo prenotato l’Hostel Emanuel, molto...

    Diari di viaggio
    makarska, dalmazia, croazia

    Makarska, Dalmazia, Croazia

    Siamo due coppie e per le vacanze estive (dal 12 al 22 Agosto) decidiamo di andare in Dalmazia, ispirati sia dai prezzi, che dal mare che a...

    Diari di viaggio
    scenari croati

    Scenari Croati

    In queste righe vi racconterò passo per passo e il più sinteticamente possibile, tutti i nostri spostamenti, le spese, i posti dove...

    Diari di viaggio
    hvar, un girone dell'inferno...

    Hvar, un girone dell’inferno…

    Dopo aver girato e apprezzato negli anni molte mete croate quest'anno decidiamo di esplorare Hvar, un'isola molto rinomata del Sud della...