Terre d’oriente: Giappone e Corea

Un viaggio movimentato alla scoperta di tradizioni, monumenti, high-tech e poesia tutta orientale
 
Partenza il: 20/08/2012
Ritorno il: 02/09/2012
Viaggiatori: 2
Spesa: 2000 €

si ha una vista panoramica sulla città e sul porto con la sua torre rossa. Successivamente ci dirigiamo verso la colorata Chinatown con le sue bancarelle, ristoranti e porte d’ingresso in stile cinese e nel pomeriggio andiamo a vedere il lungomare della città e arriviamo fino alla torre del porto. Torniamo ad Osaka e dopo aver cenato in un sushi bar vicino Dotonbori facciamo la nostra solita passeggiata serale tra le luci colorate di questa zona tanto kitsh quanto vivace e accogliente.

la più bella del giappone

L’ultimo giorno decidiamo di tornare nella città più bella del Giappone che ci aveva assolutamente lasciato a bocca aperta tre anni fa e che trovandosi a solo un’oretta da Osaka non potevamo non rivedere, sto parlando dell’antica capitale: Kyoto! Usciamo dalla futuristica stazione di Kyoto (forse l’unica cosa effettivamente moderna di questa storica città) e prendiamo un autobus che ci porta nell’affascinante zona di Gion, dove è stato ambientato il celebre romanzo: Memorie di una geisha. Superato il santuario shintoista Yasaka con la sua porta trionfale situata alla fine del viale Shijo, ci dirigiamo verso la zona di Higashiyama con le sue stradine lastricate, case in legno, pagode e sale da tè fino ad arrivare al Kiyomizu-dera dal quale rimaniamo a contemplare il panorama e la bellezza di questa città da favola. Tornati tra viuzze di Higashiyama, camminando verso il tempio buddhista Chion-in, vediamo anche delle geisha avvolte nei loro pregiati kimono colorati! Visitiamo il tempio, peccato solo che la hondo (sala principale) fosse in restauro, e di lì ritorniamo a Gion dove pranziamo in un localino con dei soba. Nel pomeriggio tornando in stazione ci ritroviamo davanti al Sanjusangen-do, un tempio buddhista non visitato la scorsa volta con la sala in legno più lunga al mondo contenente 1001 statue della dea Kannon dorate che luccicano nel buio creando un effetto magico! Infine riprendiamo di nuovo il treno e dopo un’altra ora siamo di nuovo ad Osaka. Di sera torniamo al sushi bar del giorno prima e godiamo per l’ultima volta dell’atmosfera vivace e colorata di questa città giapponese prima di ritornare in Italia il giorno dopo.

Guarda la gallery
cultura-7ef4n

Tosho-gu Nikko

cultura-pk6fy

tegole giapponesi

cultura-tjxb4

Tokyo sky tree

cultura-3j8eq

Parco della Pace ad Hiroshima

cultura-kszfs

Giardini del Gyeongbokgung a Seoul

cultura-zarb6

Dipinto o paesaggio?

cultura-wp7au

Torii

cultura-2h4fk

Dotonbori- Osaka!



    Commenti

    Lascia un commento

    Leggi i Diari di viaggio su Corea del Sud
    Diari di viaggio
    temple stay, l'esperienza più mistica da fare in corea del sud

    Temple Stay, l’esperienza più mistica da fare in Corea del Sud

    Lo chiamano il paese del dolce risveglio ed in effetti se non ci si ferma alla prima impressione ecco che la Corea del Sud diventa un luogo...

    Diari di viaggio
    dalla stazione di seoul, alla namsan tower

    Dalla stazione di Seoul, alla Namsan Tower

    Seul è una megalopoli con quasi 24 milioni di abitanti, non è sicuramente stata una delle mie preferite in Oriente ma di cose da fare ce...

    Diari di viaggio
    seul, una metropoli tutta da scoprire

    Seul, una metropoli tutta da scoprire

    Kamsamnidà Corea - Seul, una metropoli tutta da scoprire Capita che i casi della vita ti portino a fare un viaggio in un luogo che...

    Diari di viaggio
    sosta in qatar, corea del sud in pullman di linea e giappone con il japan rail pass

    Sosta in Qatar, Corea del Sud in pullman di linea e Giappone con il Japan Rail Pass

    l’uno e l’altro e ritorno stanco ma pieno di immagini ad Osaka.28-29-30-31.05.2017 Alla stazione Shin-Osaka per arrivare in 14’...

    Diari di viaggio
    corea del sud on the road

    Corea del Sud on the road

    Questa è la quinta e ultima parte del nostro viaggio di tre mesi in Vietnam, Nuova Zelanda, Polinesia Francese, Nuova Caledonia e Corea...

    Diari di viaggio
    a zonzo per la corea

    A zonzo per la Corea

    La Corea del Sud è molto bella e merita sicuramente una visita, ma visto che si trovano meno informazioni rispetto ad altri luoghi scrivo...

    Diari di viaggio
    corea del sud, l'essenziale in 10 giorni

    Corea del Sud, l’essenziale in 10 giorni

    La Corea del Sud non è sicuramente tra le prime mete turistiche del mondo, ma non per questo non vale la pena visitarla. Infatti non ci...

    Diari di viaggio
    la più bella di seul

    La più bella di Seul

    Mercoledì 9 aprile 2014 Johnny:La partenza per Seul è da Milano Malpensa alle ore 11.00 con volo Turkish Airlines prenotato...

    Diari di viaggio
    seul e tokyo, gita fuori porta non solo per l'hanami

    Seul e Tokyo, gita fuori porta non solo per l’hanami

    la metro (usare i taxi costerebbe una follia) e visitiamo dapprima il quartiere di Sinjuko che ha oltre 300 mila abitanti (Tokyo và...

    Diari di viaggio
    corea del sud, altra perla dell'estremo oriente

    Corea del Sud, altra perla dell’Estremo Oriente

    La Corea del Sud è una destinazione decisamente fuori dalle consuete rotte turistiche. In giro per il Paese è difficile vedere turisti e...

    Video Itinerari