Templi e Mekong: il cuore dell’Indocina

Un viaggio "fai da te" navigando sul Mekong e visitando i templi buddisti della Thailandia, del Laos e della Cambogia
Partenza il: 02/12/2017
Ritorno il: 20/12/2017
Viaggiatori: 2
Spesa: 3000 €

Il viaggio che vado a raccontare è stato tutto organizzato da noi, senza l’appoggio ad agenzie: per una coppia non più giovane che affrontava per la prima volta il Sud-est asiatico poteva sembrare un azzardo, ma alla fine si è rivelata una scelta vincente: non abbiamo avuto nessun problema, tutto è andato nel migliore dei modi. Con queste note di viaggio spero di poter dare qualche notizia utile a chi vorrà ripercorrere il nostro sentiero. Non è un diario, non voglio raccontarvi le emozioni che ho provato durante la mia vacanza (che comunque sono state tante e intense), perché questi sono aspetti troppo personali. Spero solo di convincere i più timorosi che si può organizzare una vacanza “fai da te” in quelle zone e non c’è bisogno di affidarsi a guide o viaggi organizzati.

Il viaggio è durato in tutto 19 giorni, dal 2 al 20 dicembre. Il periodo si è rivelato ottimo sia per il clima (sole quasi tutti i giorni, ma mai troppo caldo), sia per la possibilità di evitare l’affollamento natalizio.

Giorni 1-2: Milano – Chiang Mai

Abbiamo viaggiato all’andata da Milano a Bangkok con volo diretto Thai Airways; il ritorno (sempre con Thai) è stato via Francoforte (a conti fatti si risparmiava qualcosina): Thai Airways si è rivelata un’ottima compagnia aerea, ottimi aerei (al ritorno il gigantesco A380), buoni i pasti e l’assistenza, impeccabile la puntualità. Appena arrivati a Bangkok abbiamo subito preso una comoda coincidenza (sempre Thai Airways) per Chiang Mai dallo stesso aeroporto “Bangkok Suvarnabhumi” e siamo quindi arrivati alla prima meta in mattinata (11 ore di volo da Milano a Bangkok + 2h30 di attesa per la coincidenza + 1h20 di volo da Bangkok a Chiang Mai = quasi 15 ore di viaggio). Oggi è domenica, e la domenica, come scopriremo anche a Luang Prabang, la gente si riversa per le strade e affolla bellissimi mercatini ricchi di prodotti di artigianato locale e infinite possibilità di cenare, stile street food, combinando tantissimi piatti della cucina thailandese. Per concludere la giornata, un massaggio thailandese di un’ora per la folle cifra di 7 € è l’ideale.

Giorno 3: Chiang Mai

Chiang Mai è molto graziosa, e si visita tranquillamente in una giornata; noi abbiamo trovato (prenotando dall’Italia con Booking.com) un hotel nel centro storico, il “99 Gallery hotel”: pulito, tranquillo, economico (44 € a notte per una doppia con colazione) ma soprattutto comodissimo per visitare la città. Il centro storico è raccolto, si visita a piedi senza problemi; raccomando però di andare a visitare il tempio di Wat Phrathat Doi Suthep: è un po’ fuori città ma è davvero meraviglioso. Per andare contrattate duramente il prezzo per i loro curiosi taxi collettivi rossi (rinunciate per questa volta al tuk tuk tradizionale, non ce la fa a fare la salita per arrivare al tempio). La sera, in confronto a ieri, senza mercatini per le strade, Chiang Mai sembra una città morta. Durante la giornata abbiamo anche prenotato il viaggio per il giorno dopo con destinazione la frontiera con il Laos. Le agenzie sparse per la città prenotano anche il pacchetto tutto compreso (trasporto fino a Chiang Khong, slow boat, pernottamenti); noi però abbiamo preferito acquistare solo il trasporto fino al confine, e acquistare il resto in seguito: forse abbiamo risparmiato qualcosa, e comunque non ce ne siamo pentiti.



Commenti

Lascia un commento

Ti consigliamo
Villaggio di Nosy Komba

Villaggio di Nosy Komba

Villaggio di Nosy Komba in Madagascar

Scuola in Madagascar

Scuola in Madagascar

Scuola in Madagascar

Vita da villaggio in Madagascar

Vita da villaggio in Madagascar

Vita da villaggio in Madagascar

Leggi i Diari di viaggio su Angkor Wat
Diari di viaggio
Angkor Wat 2

Angkor Wat 2

Prima di venire qui ho cercato rapidamente alcune informazioni su ciò che stavo per visitare. La domanda è, da dove posso cominciare?!?!...

Diari di viaggio
Cambogia e Vietnam: il percorso del serpente

Cambogia e Vietnam: il percorso del serpente

INDOCINA 2020 31.12.2019 - 19.01.2020 Partecipanti: Alessio Vitella e Marco Beltrame VIAGGIO IN BREVE - Martedì 31.12...

Diari di viaggio
Thailandia e Cambogia 2020

Thailandia e Cambogia 2020

Scegliere questa meta per il nostro consueto viaggio di febbraio è stato abbastanza semplice: non avevamo a disposizione un budget...

Diari di viaggio
Vietnam e Cambogia, la semplice felicità

Vietnam e Cambogia, la semplice felicità

Vietnam e Cambogia 2018 21/9/18 venerdì - Ore 6 il mio gatto Birra ci da la sveglia, oggi si parte, Vietnam e Cambogia ci aspettano,...

Diari di viaggio
Tour della Cambogia e 3 giorni a Hong Kong

Tour della Cambogia e 3 giorni a Hong Kong

piacevole. Abbiamo prenotato un hotel a Otres Village, L'Om Home per quattro notti per 140 euro senza colazione. La struttura è veramente...

Diari di viaggio
Vietnam e Cambogia fai da te

Vietnam e Cambogia fai da te

Quest’anno è il mio turno di decidere la meta delle vacanze estive, si torna ad Est e visiteremo Vietnam e Cambogia. Con noi ci sarà...

Diari di viaggio
Cambogia & Myanmar

Cambogia & Myanmar

ne sono anche di bianche, rosso mattone, gialle. Statue di Buddha di ogni foggia e dimensione, altarini votivi per ogni giorno della...

Diari di viaggio
Viaggio in solitaria nel Sud-Est asiatico

Viaggio in solitaria nel Sud-Est asiatico

ci fermeremo a fare la conoscenza di alcuni locali che vivono letteralmente su delle barche di legno (foto 21) Approdati su un’altra...

Diari di viaggio
Templi e Mekong: il cuore dell'Indocina

Templi e Mekong: il cuore dell’Indocina

Il viaggio che vado a raccontare è stato tutto organizzato da noi, senza l’appoggio ad agenzie: per una coppia non più giovane che...

Diari di viaggio
Nel Sud-est asiatico tra mare, templi e città

Nel Sud-est asiatico tra mare, templi e città

nel traffico impazzito di Bali, dove ad ogni semaforo verde qualsiasi motociclista è pronto a scatenare l’inferno in quello che sembra...