Sri Lanka, un Paese che non ti aspetti…

... natura, cultura, tradizioni, spiagge e molto altro ancora
Partenza il: 30/11/2011
Ritorno il: 16/12/2011
Viaggiatori: 2
Spesa: 2000 €

Sono passati vent’anni da quando abbiamo scoperto l’esistenza di quest’isola meravigliosa grazie alle foto di due amici scattate durante il classico tour Sri Lanka – Maldive. In quest’ intervallo di tempo spesso abbiamo pensato a questo paese come possibile meta per nostri viaggi, ma l’instabile situazione politica ci ha sempre fatto desistere. Anche quest’anno, pur sapendo che il conflitto si era concluso nel 2009, nutrivamo qualche dubbio sulla reale sicurezza del paese ma, alla fine, ci siamo fatti convincere dalle testimonianze positive degli altri viaggiatori.

E, dopo la nostra esperienza, anche noi possiamo confermare che lo Sri Lanka oggi è una destinazione assolutamente sicura e tranquilla; solo il nord del Paese è ancora chiuso al turismo, come si apprende dal sito viaggiaresicuri, per la presenza di mine inesplose.

Dopo aver trovato un volo ad un prezzo più che accettabile (430€) con la Emirates, una delle migliori compagnie con cui abbiamo volato, compriamo l’immancabile lonely planet (che si rivelerà poco aggiornata e poco affidabile) e iniziamo a leggere i diari di viaggio (per la verità non ne troviamo molti sullo Sri Lanka) per capire come organizzare il nostro viaggio. Ci appare subito chiaro che, questa volta non è consigliabile noleggiare una macchina, come siamo soliti fare noi, ma è meglio affidarsi ad un autista/guida. L’idea non ci entusiasma molto ma l’alternativa sarebbe spostarsi con i mezzi pubblici, un’esperienza sicuramente interessante ma più adatta a chi ha molto tempo e viaggia con zaino in spalla.

Quindi iniziamo a contattare alcuni operatori locali suggeriti nei vari forum finché non incappiamo nel nome di Upa, una guida parlante italiano che gode di ottimi giudizi, e che, dalle foto, sembra molto simpatico. Dopo i primi scambi di messaggi via mail, ci sentiamo su skype dove Upa si dimostra una persona molto gentile e disponibile, e combinando le nostre richieste con i suoi indispensabili consigli definiamo un itinerario di massima, con spazio per l’improvvisazione durante il tour. Scelti anche gli hotel, non ci resta che pensare alla valigie, che quest’anno saranno al limite del peso consentito. Infatti, i nostri amici hanno risposto con entusiasmo alla nostra richiesta di “disfarsi” di vestitini e giocattoli usati per portarli ai bambini dello Sri Lanka e ci hanno regalato di tutto e di più.

Tra un preparativo e l’altro arriva il 30 novembre, il giorno della partenza. Lasciamo l’Italia avvolta da un fitto nebbione per atterrare, 10 ore dopo (con scalo a Dubai) e con 1 ora di ritardo, in una soleggiata Colombo, dove Upa ci accoglie con il suo irresistibile sorriso. La nostra prima tappa è Negombo (20 minuti di auto), scelta ideale per fermarsi una notte prima di cominciare il tour, soprattutto se si arriva nel pomeriggio. Dopo una breve sosta in hotel (Paradise Holiday Village), ci rimane giusto il tempo di assistere a un meraviglioso tramonto dalla caratteristica spiaggia dei pescatori, fare un giro della movimentata città e visitare una delle tante chiesa cattolica, in cui, combinazione, si sta concludendo un matrimonio. Durante la cena in hotel assaggiamo il piatto di cui non potremo più fare a meno per il resto del viaggio, il nasi goreng di origine indonesiana ma sempre presente nei ristoranti dello Sri Lanka.



Commenti

Lascia un commento

Ti consigliamo

Città bellissima

città bellissima

L’Antica Salumeria a Roma, Piazza Rotonda

L'Antica Salumeria a Roma, Piazza Rotonda

Roma

Viaggio nella Città Eterna

Ottobre 2021, io e la mia ragazza avevamo da tempo deciso di prenderci una settimana di...

Leggi i Diari di viaggio su Anuradhapura
Diari di viaggio

Massimo e Florence in Sri Lanka

Dopo varie ricerche contatto una guida locale che fa anche da autista Manjula Wijesekera. La scelta è stata veramente azzeccata. Manjula...

Diari di viaggio
Ponte dei nove archi

Sri Lanka, un tour completo di una bellissima isola

Io e Francesca non ci eravamo mai spinti così a est e, quasi per caso, è nata la voglia di andare in Sri Lanka. Raccolte le idee insieme...

Diari di viaggio

Sri Lanka Express

Perù, Cuba, California, Canada, Islanda … Sri Lanka! Siamo alle solite, definire la meta del viaggio estivo significa: ricerca voli...

Diari di viaggio
3 settimane di positività

Tour classico dello Sri Lanka 2

Siamo tornati da pochi giorni e già sento la voglia di ritornarci! Lo sri lanka è un paese nostalgico, comodo per viaggiarvi, con persone...

Diari di viaggio
Oti

Sri Lanka zaino in spalla 4

Eccoci! Il 5 gennaio 2017 siamo a Malpensa in attesa della partenza del volo Oman Air delle 21:30 con destinazione Colombo e scalo a...

Diari di viaggio

Tra Sri Lanka e Maldive

DIARIO DI VIAGGIO SRI LANKA Premessa: dopo varie opzioni di viaggio, la scelta ricade sullo Sri Lanka con una estensione finale alle...

Diari di viaggio
habarana

Sri Lanka fai ta te

Ciao a tutti, a chi può interessare posto il nostro viaggio. Abbiamo prenotato i voli con Qatar a febbraio 1300 euro in due e prenotato...

Diari di viaggio

Delizioso Sri Lanka

Sono nuvole basse e bianche quelle che ci accolgono durante la discesa verso l’aeroporto di Colombo in questo mattino poco soleggiato:...

Diari di viaggio
Sri Lanka

Tour classico dello Sri Lanka

Eccomi di ritorno da un bellissimo viaggio in Sri Lanka di 13 giorni organizzato grazie ai consigli trovati on line, e spero che questa...

Diari di viaggio
Pinnawala

Sri Lanka… sei elefanti si dondolavano sopra il filo di una bustina di tè

Lo Sri Lanka è un piccolo paradiso dove il verde brillante della giungla nasconde antichi templi in rovina, branchi di elefanti, grandi...