Praga, la magica città dai tetti rossi

Dopo due anni 'di riposo' da vacanze all'estero, la comitiva dei Turisti X Caso(io e il mio ragazzo) decidiamo di partire ad agosto per un giro nell'est Europa partendo da Praga. Partenza con volo Skyeurope da Fiumicino con un ora di ritardo e dopo circa 1 ora e 30 di volo, la prima piacevole sorpresa è stato scoprire che stavamo iniziando la...
Partenza il: 17/08/2008
Ritorno il: 20/08/2008
Viaggiatori: in coppia
Spesa: 1000 €

Dopo due anni ‘di riposo’ da vacanze all’estero, la comitiva dei Turisti X Caso(io e il mio ragazzo) decidiamo di partire ad agosto per un giro nell’est Europa partendo da Praga. Partenza con volo Skyeurope da Fiumicino con un ora di ritardo e dopo circa 1 ora e 30 di volo, la prima piacevole sorpresa è stato scoprire che stavamo iniziando la discesa(il pilota deve aver preso una scorciatoia!). All’aeroporto, nuovo ed efficiente, mentre il mio ragazzo aspettava le nostre valige sul nastro, ho cambiato a uno dei tanti sportelli di cambio 50 euro per comprare i biglietti dei mezzi pubblici, anche se avevo letto che cambiare agli sportelli è un vero salasso e avevano ragione, visto che si sono presi 7 euro di commissione. Consiglio vivamente di prelevare subito al bancomat così come abbiamo fatto subito dopo, perché è l’unico modo per non rimetterci oppure di cambiarli direttamente in banca. Non fidatevi dei cartelli agli sportelli di cambio al centro città che reclamano 0 commissioni perché spesso è vero solo per cifre superiori a migliaia di euro.

I mezzi pubblici a Praga sono puntuali e molto efficienti e una volta preso confidenza con le paline e le fermate dei tram, scoprirete che si può girare tutta la città facilmente oltre al fatto che il centro storico(dove ci sono le maggiori bellezze da vedere) può essere anche visitato a piedi soprattutto se siete buoni camminatori come noi. Dall’uscita dell’aeroporto Terminal E2, compriamo dalle macchinette direttamente sulla banchina, i biglietti da 26corone(1 Euro) che ci permette di prendere tutti i mezzi per 75 minuti. Dopo la metro e un tram(n.12) arriviamo a Ujzed proprio davanti al nostro Hotel Roma, un bellissimo 4 stelle in zona Mala Strana, appena dietro a Ponte Carlo. La camera l’abbiamo prenotata online direttamente dal sito dell’hotel, riuscendo a prendere un’ottima offerta di una doppia a 66 euro a notte con colazione inclusa. Quando siamo arrivati nella hall, molto bella e grande, visto la posizione centrale dell’albergo e soprattutto il listino prezzi, che prevedeva per una camera come la nostra il doppio del prezzo da noi pagato, ci siamo sentiti fortunatissimi! Non mi dilungo a elencare tutti i posti da vedere, anche perché una buona guida potrà farlo sicuramente meglio di me, mi sento solo di consigliare un giro sulla Moldava(magari di sera), la visita al castello con annesso cambio della guardia ogni ora(stancante, lunga ma bello!) e un giro al Parco Letna, sopra il quartiere ebraico, da cui si può godere una vista sulla città con i suoi tetti rossi splendida e gratuita al contrario del Parco di Petrin dove per vedere un buon panorama devi per forza salire sulla torre imitazione della Torre Eiffel.

Per quanto riguarda il “dove mangiare”, vi consiglio il Ristorante/Pub ‘U Parlamentu’ nel quartiere ebraico, a Kaprova vicino la metro Staromestska dove abbiamo mangiato in 2 con costolette di maiale(piatto enorme), birra rigorosamente Pilsner(leggera e non amara!) e 2 piatti di gulash con patatine fritte per soli 20 euro totali. Un altro posticino niente male è il ‘Kolkovna’ a U Kolkovne 8, ma ce ne sono altri in giro per la città( questo è il loro sito www.Kolkovna-group.Cz) dove con un antipasto, gulash e piatto di maiale con birra, abbiamo speso 30.50 euro totali. Finiti i nostri 2 giorni, ma forse ce ne sarebbe voluto uno in più, compriamo i biglietti del treno per Vienna dove continuerà la nostra vacanza e un biglietto da 18 corone che ci servirà per fare solo alcune di tram fino alla stazione Nadrazi Holesovice. La sorprendente, misteriosa e giovane Praga, resterà per sempre nel nostro album dei ricordi!!!



Commenti

Lascia un commento

Ti consigliamo
Patrizio Roversi Slow Tour padano

Slow Tour Padano: tutte le puntate della seconda serie

La seconda serie di Slow Tour Padano è andata in onda su Rete4 dal 23 ottobre al 4...

Città bellissima

città bellissima

L’Antica Salumeria a Roma, Piazza Rotonda

L'Antica Salumeria a Roma, Piazza Rotonda

Leggi i Diari di viaggio su Cultura
Diari di viaggio

Dubai Gold

1°g sab 16 ottobre - Volo Milano-Dubai Volo Emirates Milano-Dubai con partenza alle ore 14.45 e arrivo alle ore 22.50. Preleviamo...

Diari di viaggio
Museo etnografico

Bulgaria: Sofia e Plovdid

Viaggio in Bulgaria, tre notti, quasi quattro giorni, due a Plovdid e due a Sofia. Plovdid è stata capitale europea della cultura nel...

Diari di viaggio
Duomo di Santo Stefano a Vienna

VIENNA, LA CITTA’ IMPERIALE A MISURA DI BAMBINO

Atterriamo nell'aeroporto (flughafen in tedesco) di Vienna-Schwechat (20 chilometri sud-est della cittadina) a pomeriggio inoltrato con un...

Diari di viaggio

INTERRAIL CON LE ALI TRA LE CAPITALI DEL NORD EUROPA

Un viaggio con tre giorni in media per ogni capitale, con la permanenza in ogni città influenzata dalle tariffe che si riuscivano a...

Diari di viaggio
POZZA DI FASSA

IN TUTTI I LAGHI. Val d’Ega e dintorni

19 AGOSTO 2021: NOVA PONENTE Partiamo prima dell'alba per evitare traffico ed alte temperature. Il viaggio si svolge senza problemi in...

Diari di viaggio
Nel Museo Egizio di Torino

Scoprendo i musei di Torino

Scoprendo alcuni dei più importanti musei di TORINO si comprende l'anima orgogliosa, policroma e resiliente di quella che è stata la...

Diari di viaggio

Tre giorni a Trieste e dintorni

Partiamo Sabato mattina dal casello di San Donà-Noventa. In un’ora e venti arriviamo alla Grotta Gigante, avevamo prenotato il biglietto...

Diari di viaggio

Monaco di Baviera 2

Non avevo mai considerato la Germania come una destinazione turistica (Berlino a parte), e mi sbagliavo, perché Monaco è sicuramente una...

Diari di viaggio
Sei giorni ad Amsterdam in agosto

Sei giorni ad Amsterdam in agosto

GIORNO 1: 10 agosto 2021 Siamo partiti da Bologna con il volo KLM delle 6 di mattina, a bordo ci hanno dato un panino non molto...

Diari di viaggio

Le scimmie di Kathmandu

Non passa giorno in cui io non pensi all'Asia e ormai dopo un anno e mezzo di separazione forzata, a causa delle restrizioni pandemia,...