Polinesia francese, seconda luna di miele

· Inizio progettazione: circa 1 anno prima · Durata: 23 gg (inclusi i viaggi A/R) · Periodo: 29 giugno – 21 luglio 2009 · Isole visitate: Nuku Hiva e Ua Huka (Marchesi); Mo’orea, Tahiti e Taha’a (Società); Rangiroa (Tuamotu). · Agenzia di viaggio: Manureva (Roma). · Tipologia alloggio: pensioni di famiglia, hotel di 1° cat....
Partenza il: 29/06/2009
Ritorno il: 21/07/2009
Viaggiatori: in coppia

· Inizio progettazione: circa 1 anno prima · Durata: 23 gg (inclusi i viaggi A/R) · Periodo: 29 giugno – 21 luglio 2009 · Isole visitate: Nuku Hiva e Ua Huka (Marchesi); Mo’orea, Tahiti e Taha’a (Società); Rangiroa (Tuamotu).

· Agenzia di viaggio: Manureva (Roma).

· Tipologia alloggio: pensioni di famiglia, hotel di 1° cat. (solo a Mo’orea).

· Costo complessivo: € xxx. Di cui: € xxx all’agenzia per viaggi, tasse, assicurazione, vitto, alloggio e matrimonio polinesiano al Tiki Village di Moorea; più € 2.300 di pasti non inclusi, extra, vino e bevande, telefonate, artigianato locale (inclusa l’immancabile perla nera), attività, escursioni e regali di Natale prossimi venturi per tutta la famiglia.

Avremmo dovuto fare questo viaggio dieci anni fa, in occasione del nostro matrimonio; ma siccome il viaggio di nozze ci era stato regalato (grazie, zia!), non ci era parso il caso, all’epoca, di puntare ad un costo simile: due settimane alle Seychelles sono state più che memorabili; dopo dieci anni di sudati risparmi, tuttavia, ci è parso il caso di festeggiare il nostro 10° anniversario colla meta dei nostri (e naturalmente, dei vostri) sogni.

Siccome per il nostro viaggio ci siamo basati sui racconti di altri viaggiatori che tanto gentilmente hanno voluto prendersi la briga di condividere i loro diari su internet, ci è parso opportuno ringraziare e sostenere questa comunità offrendo un nostro, analogo contributo; nella speranza che sia di vera utilità a tutti voi, come lo è stato per noi.

Lunedì 29 giugno Ore 04:10, sveglia e partenza per Malpensa in auto. Decisamente, viaggia troppa gente: ovunque, code infinite ai tornelli (e siamo solo a giugno): ma non c’era la crisi? Federico è nervoso, io stranamente sono tranquilla. 07:15, finalmente si parte! Air France in 1 ora ci porta a Parigi, e per fortuna qui ci guidano alla navetta per il nostro terminal: l’aeroporto è enorme, e ci si può perdere.

Shopping fino all’imbarco. 11:30: un grande aereo (8 posti per 48 file) della Air Tahiti Nui si leva in volo e… l’incubo inizia! Sì, perché due file davanti a noi siede una famiglia con due mostri urlanti (la terza, per fortuna, è innocua) che si alterneranno per le successive 11 ore di volo (per poi riprendere un’altra volta dopo lo scalo a Los Angeles per altre 9 ore) a fare capricci isterici, urla e strepiti interminabili. E ti assicuro che, se ami i bambini, cambi idea: impossibile dormire (persino coi tappi); la madre, polinesiana, ha il viso sconvolto e le occhiaie di chi non dorme da settimane: impossibile prendersela con lei; il padre, francese, appare indifferente al problema; le hostess non sanno che fare… del resto, i finestrini sono chiusi ermeticamente. Vabbé, armiamoci di pazienza.

Ci servono un pasto caldo: pesce e patate, camembert e dolce con marmellata, e dell’ottimo chardonnay: ne approfittiamo abbondantemente pensando che sarà l’ultimo per un bel po’: il vino lì sarà difficile da trovare, costoso e generalmente mediocre.

Leggendo, sonnecchiando, passeggiando e maledicendo i mostri urlanti, arriviamo a Los Angeles. Dopo un’ottima colazione con una strana insalata di pastina fredda (sorprendentemente buona), salmone affumicato, macedonia di frutta e chardonnay, arrivano le 14:30 ora locale. Incontriamo 4 coppie di Italiani (abbiamo riscontrato che il 100% delle coppie italiane in Polinesia è in viaggio di nozze o di anniversario) e due ore dopo ripartiamo per Papeete collo stesso aereo dopo aver sbrigato le formalità doganali. Arriviamo a destinazione dopo altre 9 ore di strilli e strepiti.



Commenti

Lascia un commento

Ti consigliamo
Villaggio di Nosy Komba

Villaggio di Nosy Komba

Villaggio di Nosy Komba in Madagascar

Scuola in Madagascar

Scuola in Madagascar

Scuola in Madagascar

Vita da villaggio in Madagascar

Vita da villaggio in Madagascar

Vita da villaggio in Madagascar

Leggi i Diari di viaggio su Cultura
Diari di viaggio
Dubai Gold

Dubai Gold

1°g sab 16 ottobre - Volo Milano-Dubai Volo Emirates Milano-Dubai con partenza alle ore 14.45 e arrivo alle ore 22.50. Preleviamo...

Diari di viaggio
Bulgaria: Sofia e Plovdid

Bulgaria: Sofia e Plovdid

Viaggio in Bulgaria, tre notti, quasi quattro giorni, due a Plovdid e due a Sofia. Plovdid è stata capitale europea della cultura nel...

Diari di viaggio
Vienna, la città imperiale a misura di bambino

Vienna, la città imperiale a misura di bambino

Atterriamo nell'aeroporto (flughafen in tedesco) di Vienna-Schwechat (20 chilometri sud-est della cittadina) a pomeriggio inoltrato con un...

Diari di viaggio
Interrail con le ali tra le capitali del Nord Europa

Interrail con le ali tra le capitali del Nord Europa

Un viaggio con tre giorni in media per ogni capitale, con la permanenza in ogni città influenzata dalle tariffe che si riuscivano a...

Diari di viaggio
In tutti i laghi: Val d'Ega e dintorni

In tutti i laghi: Val d’Ega e dintorni

19 AGOSTO 2021: NOVA PONENTE Partiamo prima dell'alba per evitare traffico ed alte temperature. Il viaggio si svolge senza problemi in...

Diari di viaggio
Scoprendo i musei di Torino

Scoprendo i musei di Torino

Scoprendo alcuni dei più importanti musei di TORINO si comprende l'anima orgogliosa, policroma e resiliente di quella che è stata la...

Diari di viaggio
Monaco di Baviera 2

Monaco di Baviera 2

Non avevo mai considerato la Germania come una destinazione turistica (Berlino a parte), e mi sbagliavo, perché Monaco è sicuramente una...

Diari di viaggio
Sei giorni ad Amsterdam in agosto

Sei giorni ad Amsterdam in agosto

GIORNO 1: 10 agosto 2021 Siamo partiti da Bologna con il volo KLM delle 6 di mattina, a bordo ci hanno dato un panino non molto buono...

Diari di viaggio
Le scimmie di Kathmandu

Le scimmie di Kathmandu

Non passa giorno in cui io non pensi all'Asia e ormai dopo un anno e mezzo di separazione forzata, a causa delle restrizioni pandemia,...

Diari di viaggio
L’Oltrepò Pavese

L’Oltrepò Pavese

Partenza per L’Oltrepò Pavese, area a sud del fiume Po in provincia di Pavia, ricca di punti d’interesse storici e naturalistici.Il...