Perdersi nella bellezza senza fine delle spiagge di Varadero

Ad un primo sguardo appare come un lungo ed immenso agglomerato di cemento fatto di grandi hotel e centri commerciali, ma non è così.
 
Partenza il: 31/12/2017
Ritorno il: 10/01/2018
Viaggiatori: 2
Spesa: 2000 €

Arriviamo a Varadero la sera del 31 dicembre intorno alle 22 e ci sistemiamo presso un piccolo alberghetto proprio su Autopista del Sur, una strada molto trafficata che taglia in perpendicolare la cittadina di Varadero che pullula di gente e soprattutto macchine, le famigerate automobili d’epoca, che scarrozzano i turisti da un capo all’altro dell’isola, colorate e buffe ma molto inquinanti, un mezzo che si può prendere ad ogni ora del giorno o della notte per pochi CUC, la moneta locale usata dai turisti, perché Cuba ha due valute ed i CUC sono destinati ai visitatori che ogni anno sono sempre tantissimi inclusi gli italiani. Essendo la notte più lunga dell’anno in attesa del nuovo anno non possiamo esimerci dal rimanere a zonzo aspettando la mezzanotte sorseggiando una Pina Colada, il cocktail più famoso dell’isola che non amo particolarmente, come del resto tutti gli alcolici ma che mi serve per provare ad entrare nel clima festaiolo che si respira a Varadero. Per l’arrivo del nuovo anno le strade di Varadero, che in realtà sono molto poche, visto che tutto si svolge su di una lunga arteria principale, si riempiono di gente a piedi, locali ed un sacco di turisti che, muniti di casse acustiche, si scatenano in una sfilata di canti e balli, accompagnati dalla musica cubana che qui è onnipresente in ogni momento della giornata anche in luoghi ben distanti dal turismo, una sorta di bandiera comune per tutti gli abitanti che a volte, per chi come me è abituato alla musica zen e quella dei Buddha bar, può risultare un tantino assordante. Nonostante il frastuono quel capodanno non potrò dimenticarlo, la gente mi sembrava allegra e ben disposta, tutto lasciava presagire ad un amore verso Cuba che però alla fine di tutta l’avventura cubana non sarà poi così forte come avevo pensato.

Il giorno seguente sono curiosa di scoprire Varadero con gli occhi pieni di luce solare, un clima perfetto solo all’inizio ed alla fine delle mie tre settimane a Cuba con molti giorni di pioggia incessante che però non sono quasi mai state d’ostacolo alle mie lunghe camminate. Varadero non ha un vero e proprio centro storico la piccola chiesa di di Santa Elvira si trova sull’Avenida 1ra parallela di Avenida del Sur, affiancata ad una piccola scuola elementare e circondata da un piccolo giardinetto. La chiesa non è nulla di speciale ma è un luogo caro non solo ai locali ma anche ai tanti lavoratori che ogni giorno arrivano a Varadero in bus o bici dai villaggi vicini e che si fermano un momento per innalzare al cielo un segno di croce. Il popolo cubano è di religione cristiana ed è molto fedele alle tradizioni religiose, nonostante la sua vita quotidiana sia generalmente segnata da diverse ore di lavoro al giorno. Molti cubani hanno iniziato da diversi anni a lavorare nel florido comparto turistico aprendo la loro casa ai visitatori in cambio di un compenso per una camera con colazione ed a volte anche cena, le cosiddette Case Particular nelle quali consiglio di alloggiare almeno qualche notte se si visita Cuba. In alternativa ci sono a Varadero gli hotel, grandi, grandissimi, medi o piccoli, per ricchi o per “poveri” si fa per dire, con colazione inclusa o con cibo h 24, insomma a Varadero ce ne per tutti i gusti e le tasche. Se proprio dovessimo cercare un centro nevralgico di Varadero potremmo riferirci a Playa Las America, un luogo di cui tutti parlavano e nel quale tutti si recano a frequenza quasi giornaliera nel quale anche noi andiamo sperando di trovare qualche negozio caratteristico o una natura diversa dal prato inglese che scorre parallelo ad Avenida del Sur, e così in quella e unica occasione prendiamo un taxi locale così come quelli che si si vedono nei tanti documentari cubani e ci facciamo portare a Playa Las America per 10 CUC, il tragitto dal nostro hotel, situato nella parte finale di Avenida del Sur in direzione L’Avana, è di un massimo di 6/7 minuti, percorso che invece al ritorno facciamo in bus dopo aver scoperto casualmente la fermata proprio di fronte dal centro di Playa Las America. Playa Las America altro non è che un centro commerciale con nulla di tipico se non i grandi brand della moda internazionale verso i quali buona parte dei visitatori di Varadero e non solo nutre una grande curiosità. Il centro di Las America è circondato dai nomi dell’ospitalità internazionale, grandi mostri di cemento con tutti gli svaghi possibili ed immaginabili per i vacanzieri della brandina, un enorme luna park che si affaccia su un litorale da perdere il fiato, un mare dalle mille sfumature che non è solo ideale per chi ama le acque calme e placide ma anche per chi vuole cimentarsi con gli sport a vele, considerato che nelle giornate più fredde spira un vento in grado di alzare onde discrete per gli appassionati della vela o per chi vuole iniziare questi sport. Un’arenile quasi interminabile che offre una possibilità unica quella di camminare per chilometri senza trovare interruzioni e soprattutto trovando sempre un posticino appartato lontano dalle file di sdraio, dal via vai incessante dei bagnanti verso il bar della spiaggia, dalla musica ad alto volume. Camminare con i piedi nella sabbia candida di Varadero per ore senza mai sentire la necessità di fermarsi è stata forse la cosa che ho amato di Varadero, chilometri di strada tra il mare blu rifugiandosi sotto qualche alta palma per trovare riparo dal sole che anche in inverno può essere molto forte, un piccolo paradiso lontano dal trambusto. Varadero è quindi ideale se amate le spiagge lunghe e a tratti isolate, basta solo aver voglia di camminare e nonostante io non abbia amato ciò che Varadero è diventata o meglio ciò che è, visto che questa località nasce esclusivamente ad uso turistico, credo sia un luogo perfetto per gli amanti della spiaggia, inoltre cosa non di poco conto, la località di Varadero è situata in maniera strategica per muoversi all’interno dell’isola utilizzando il sistema di bus della Viazul, una compagnia di trasporti che copre buona parte dei tratti più turistici dell’isola unendo ad esempio Varadero con l’Avana, Trinidad e la meravigliosa città di Matanzas, la mia preferita tra quelle viste a Cuba per il mio viaggio. La stazione dei bus di Varadero si trova in Calle 26 ed è sempre molto frequenta, se si sceglie di spostarsi in bus, meglio acquistare i biglietti per le tratte che si desidera percorrere con qualche giorno d’anticipo per non rischiare di rimanere a piedi, i tempi d’attesa per l’acquisto del biglietto possono essere lunghi, ad ogni modo sul sito della compagnia è anche possibile prenotare i posti in anticipo.

Guarda la gallery
mare-ez4sv

Perdersi nella bellezza senza fine delle spiagge di Varadero il centro turistico più...

mare-wfwcc

Perdersi nella bellezza senza fine delle spiagge di Varadero il centro turistico più...

mare-zfk41

Perdersi nella bellezza senza fine delle spiagge di Varadero il centro turistico più...

mare-s815t

Perdersi nella bellezza senza fine delle spiagge di Varadero il centro turistico più...

mare-jb7np

Perdersi nella bellezza senza fine delle spiagge di Varadero il centro turistico più...

mare-g18mu

Perdersi nella bellezza senza fine delle spiagge di Varadero il centro turistico più...

mare-dh7d3

Perdersi nella bellezza senza fine delle spiagge di Varadero il centro turistico più...

mare-5vz4x

Perdersi nella bellezza senza fine delle spiagge di Varadero il centro turistico più...

mare-6mcfc

Perdersi nella bellezza senza fine delle spiagge di Varadero il centro turistico più...

mare-q6qj1

Perdersi nella bellezza senza fine delle spiagge di Varadero il centro turistico più...

mare-su5xg

Perdersi nella bellezza senza fine delle spiagge di Varadero il centro turistico più...

mare-ybtrj

Perdersi nella bellezza senza fine delle spiagge di Varadero il centro turistico più...

mare-yqhep

Perdersi nella bellezza senza fine delle spiagge di Varadero il centro turistico più...

mare-24393

Perdersi nella bellezza senza fine delle spiagge di Varadero il centro turistico più...

mare-rc1rt

Perdersi nella bellezza senza fine delle spiagge di Varadero il centro turistico più...

mare-tymnn

Perdersi nella bellezza senza fine delle spiagge di Varadero il centro turistico più...

mare-yyheb

Perdersi nella bellezza senza fine delle spiagge di Varadero il centro turistico più...

mare-ef37w

Perdersi nella bellezza senza fine delle spiagge di Varadero il centro turistico più...

mare-qwfe1

Perdersi nella bellezza senza fine delle spiagge di Varadero il centro turistico più...

mare-zmrby

Perdersi nella bellezza senza fine delle spiagge di Varadero il centro turistico più...

mare-4stqs

Perdersi nella bellezza senza fine delle spiagge di Varadero il centro turistico più...

mare-xkzjp

Perdersi nella bellezza senza fine delle spiagge di Varadero il centro turistico più...

mare-a14fm

Perdersi nella bellezza senza fine delle spiagge di Varadero il centro turistico più...

mare-222m7

Perdersi nella bellezza senza fine delle spiagge di Varadero il centro turistico più...

mare-p4tu8

Perdersi nella bellezza senza fine delle spiagge di Varadero il centro turistico più...

mare-kbmds

Perdersi nella bellezza senza fine delle spiagge di Varadero il centro turistico più...

mare-534ye

Perdersi nella bellezza senza fine delle spiagge di Varadero il centro turistico più...

mare-xe3cg

Perdersi nella bellezza senza fine delle spiagge di Varadero il centro turistico più...

mare-p32h5

Perdersi nella bellezza senza fine delle spiagge di Varadero il centro turistico più...

mare-q3gf5

Perdersi nella bellezza senza fine delle spiagge di Varadero il centro turistico più...

mare-avyav

Perdersi nella bellezza senza fine delle spiagge di Varadero il centro turistico più...

mare-m6d8n

Perdersi nella bellezza senza fine delle spiagge di Varadero il centro turistico più...

mare-4a1zh

Perdersi nella bellezza senza fine delle spiagge di Varadero il centro turistico più...

mare-bddhj

Perdersi nella bellezza senza fine delle spiagge di Varadero il centro turistico più...

mare-b794v

Perdersi nella bellezza senza fine delle spiagge di Varadero il centro turistico più...

mare-ppvm4

Perdersi nella bellezza senza fine delle spiagge di Varadero il centro turistico più...

mare-a6f9k

Perdersi nella bellezza senza fine delle spiagge di Varadero il centro turistico più...



    Commenti

    Lascia un commento

    Leggi i Diari di viaggio su Cuba
    Diari di viaggio
    matanzas, incantevole cittadina tra varadero e l'avana

    Matanzas, incantevole cittadina tra Varadero e l’Avana

    Sulla via che ci conduce da Varadero all'Avana, a bordo dei funzionali bus della Viazul, con i quali ce ne siamo andati a spasso per...

    Diari di viaggio
    perdersi nella bellezza senza fine delle spiagge di varadero

    Perdersi nella bellezza senza fine delle spiagge di Varadero

    Arriviamo a Varadero la sera del 31 dicembre intorno alle 22 e ci sistemiamo presso un piccolo alberghetto proprio su Autopista del Sur,...

    Diari di viaggio
    a cuba tra fascino e avventura

    A Cuba tra fascino e avventura

    15 giorni a Cuba in coppia dal 20 febbraio al 7 marzo 2018. Spesa: 1.500 euro a persona, volo Alitalia Venezia-Roma-l'Avana 540 euro a...

    Diari di viaggio
    a cuba nessuno muore di fame

    A Cuba nessuno muore di fame

    belle chilometriche spiagge bianche, punteggiate di palme in cui passeggiano aitanti sirene e tritoni con il cocktail in mano? Certo che...

    Diari di viaggio
    a zonzo per cuba

    A zonzo per Cuba

    Parto da Genova a metà pomeriggio del dieci marzo per andare al forum di Assago per il concerto dei Toto prenotato da alcuni mesi, per il...

    Diari di viaggio
    cuba dalle mille sfaccettature

    Cuba dalle mille sfaccettature

    CUBA DAL 25/11/17 AL 03/12/17 Il visto per Cuba costa 25 CUCLa moneta corrente cubana x i turisti è il CUC (moneta convertibile) che...

    Diari di viaggio
    cuba, esperienza di vita

    Cuba, esperienza di vita

    Eccoci qua, alla fine sono riuscito a scriverla. Avevo detto che l’avrei messa subito ed invece come al solito è passato quasi un anno....

    Diari di viaggio
    cuba, viaggio tra mare e cultura

    Cuba, viaggio tra mare e cultura

    "Il viaggio perfetto è circolare. La gioia della partenza, la gioia del ritorno." (Dino Basili) Ritornare da un viaggio, qualsiasi esso...

    Diari di viaggio
    svernare a cuba

    Svernare a Cuba

    Prima di iniziare il mio racconto di viaggio, voglio fare alcune premesse: Come gia’ fatto in altri diari di viaggio da me pubblicati,...

    Diari di viaggio
    cuba fai da te 5

    Cuba fai da te 5

    Viaggio fai da te di 3 settimane di una coppia di cinquantenni alla visita della parte centro-occidentale di Cuba Martedì 6 settembre...

    Video Itinerari