Per il west sempre dritto

Dopo aver consultato questo sito per i nostri precedenti viaggi ed aver trovato tra i racconti utili spunti per l’organizzazione, ci sembra carino condividere esperienze e utili consigli del nostro ultimo viaggio nell’Ovest americano. Una premessa, ci muoviamo in due e sempre organizzando da noi percorsi e tappe. Questa volta ci siamo...
Partenza il: 12/06/2008
Ritorno il: 28/06/2008
Viaggiatori: in coppia
Spesa: 3500 €

Dopo aver consultato questo sito per i nostri precedenti viaggi ed aver trovato tra i racconti utili spunti per l’organizzazione, ci sembra carino condividere esperienze e utili consigli del nostro ultimo viaggio nell’Ovest americano.

Una premessa, ci muoviamo in due e sempre organizzando da noi percorsi e tappe.

Questa volta ci siamo appoggiati ad una agenzia per biglietto aereo e assicurazione sanitaria. Per quanto riguarda noleggio auto e prenotazioni alberghiere tutto su internet. Documenti necessari per entrare in USA senza visto: – Passaporto con microchip – Tempo di permanenza inferiore a 3 mesi – Possedere il biglietto di ritorno Ovviamente su i vari siti delle questure italiane queste informazioni sono facilmente consultabili.

– Voli: Milano – Philadelphia – San Francisco San Diego – Philadelphia – Milano – Durata effettiva viaggio senza voli: 14 giorni – Distanza percorsa: 4000km – Stati visitati: 4 Veniamo a noi: Partenza da Malpensa ore 9:30 ed arrivo a Philly dopo circa 9 ore.

Per la coincidenza per i voli interni è necessario cambiare terminal ma non c’è da preoccuparsi anche se avete i minuti contati, le partenze nazionali sono raggiungibili a piedi in una decina di minuti dagli arrivi internazionali.

Scomodo il fatto di essere obbligati a ritirare il bagaglio una volta arrivati, percorrere la dogana (foto ed impronte digitali) per poi ricaricarlo su di un nastro trasportatore (il vero e proprio check-in c’era stato fatto direttamente a Milano).

Dopo altre 6 ore di volo arrivo a San Francisco alle 19:35 ore locali.

Ritiro bagaglio e, dopo esserci informati su quale fosse la fermata più vicina all’albergo prenotato in Lombard street, ed aver raggiunto la stazione del BART (treno urbano) molto ben segnalata e fatto il biglietto nelle macchinette automatiche, in 15minuti ci siamo trovati in centro a San Francisco.

Da non perdere a SF (www.Onlyinsanfrancisco.Com): • Visita ad Alcatraz (consigliabile prenotare dall’Italia e stamparsi il biglietto direttamente da casa) informazioni su http://alcatrazcruises.Com/ • In bici fino a Sausalito percorrendo il GoldenGate (andata circa 1h facile facile) ritorno in battello.

• Colazione da Mel’s Drive-In (Lombard Street n°2165 venerdì e sabato 24h su 24) stile American Graffiti. Consigliato.

-Seconda tappa- Yosemite National Park (www.Nps.Gov/yose/) Se avete tempo entrate da Sud, appena oltrepassato l’ingresso troverete il parcheggio, prendete il bus navetta per Mariposa Grove ed in 10 minuti entrerete nel bosco di sequoie…Alte..Alte..Alte Ripresa la macchina raggiungete lo Yosemite Village e da li programmate i vari trekking.

Consiglio: all’interno del parco la disponibilità di posti letto è veramente bassa rispetto alla richiesta e quindi vi consigliamo vivamente di prenotare con più di 3 mesi di anticipo, noi ci abbiamo provato ma 2 mesi e mezzo non sono bastati.

Programmate il percorso per uscire da est facendo il Tioga pass (più di 3000m di altezza), strada bellissima e perfettamente percorribile da maggio a ottobre. Vale la pena.

-Terza tappa- Death Valley (www.Nps.Gov/deva/) Strana ed imperdibile, una notte a Furnace Creek vale veramente la pena. -Terza tappa- Las Vegas Tutto molto americano ma le fontane del Bellagio (spettacolo dalle 7pm tutte le 1/2ore) ed i buffet di qualsiasi albergo valgono veramente la pena.



Commenti

Lascia un commento

Ti consigliamo

Città bellissima

città bellissima

L’Antica Salumeria a Roma, Piazza Rotonda

L'Antica Salumeria a Roma, Piazza Rotonda

Roma

Viaggio nella Città Eterna

Ottobre 2021, io e la mia ragazza avevamo da tempo deciso di prenderci una settimana di...

Leggi i Diari di viaggio su Stati Uniti d'America
Diari di viaggio
itinerario USA - Antelope Canyon

Itinerario USA – Antelope Canyon

L'Antelope Canyon si trova in Arizona, vicino a Page che rappresenta l'Hub principale per visitare questo canyon e altri paesaggi...

Diari di viaggio

U.S.A. In viaggio con mamma: 3 settimane, 7 Stati, 20 parchi nazionali

Il mio terzo viaggio negli U.S.A. lo faccio insieme a mia mamma. Una coppia di viaggiatori abbastanza agli opposti quindi abbastanza...

Diari di viaggio

Breve tour della Florida in auto

Optiamo per questo viaggio un po’ fuori dai nostri canoni soliti a giugno 2018, sapendo che quella estate ci sarebbe toccato un viaggio...

Diari di viaggio
Miami

Babbo Natale regala voli per Miami

Era dicembre quando mio fratello si avvicina e a bassa voce mi dice: “Che ne pensi se a maggio andiamo tutti a Miami? Però dobbiamo...

Diari di viaggio
Monument Valley

Tre grandi viaggi che si possono fare in 10 giorni di provati da noi! – USA Southwest

In questo periodo in cui tutto è sospeso e i viaggi sono off limits, ripenso spesso alle ultime belle esperienze fatte e mi accorgo che...

Diari di viaggio

Maraton…ando per New York!

Lo scopo della mia partenza per New York, essendo un appassionato runner, era di correre la Maratona di New York: una delle 5 maratone più...

Diari di viaggio

Natale a New York 5

Team USA composto da ben sei persone: io e Claudia, i miei genitori per la prima volta proiettati in un viaggio così “lontano” da...

Diari di viaggio
PONTE DI BROOKLIN

Da Washington a Chicago: Costa Est degli States on the road

In una delle tante fredde serate invernali passate in birreria, io, Steve e Andry decidiamo di fare una vacanza insieme negli Stati Uniti....

Diari di viaggio
Central Park

Primavera a New York 2

Questa primavera cogliamo l’occasione di una defezione da parte di un paio colleghi, per partecipare all’ultimo momento a un viaggio di...

Diari di viaggio
Monument Valley

Da Los Angeles a S.Francisco visitando i Parchi Americani

Il desiderio di realizzare un sogno accarezzato sin da bambino, quando il gioco preferito erano gli indiani contro i cowboy, il desiderio...