Olanda, undici giorni di viaggio

In giro tra Rotterdam, Amsterdam, L'Aia e Utrecht
Partenza il: 18/08/2013
Ritorno il: 28/08/2013
Viaggiatori: 2
Spesa: 500 €

Ciao a tutti. Nell’agosto 2013 mia moglie e io abbiamo girovagato per l’Olanda per scoprire un altro pezzo d’Europa.

Partenza mattutina da Malpensa e arrivo all’aeroporto di Sciphol. All’arrivo siamo un po’ spaesati nonostante ci fossimo documentati.

Qui la prima dritta del viaggio: prendiamo un biglietto (Buzzer) per l’autobus, che con 14 euro ci dà la possibilità di viaggiare su tutti gli autobus della compagnia Connexxion. l’abbiamo acquistato all’esterno dell’aeroporto da un paio di ragazzi che avevano un furgoncino e vendevano biglietti per gli autobus.

Questo comodo biglietto vale per due persone e per luglio e agosto era valido per due giorni anziché un solo giorno, anche non consecutivi. Questo ci ha permesso di risparmiare non poco sui trasporti che abbiamo sfruttato al massimo. L’autobus 197 ci porta fino ad una stazione centrale e da lì prendiamo un altro bus (80) che ci porta vicino al nostro Best Western. Un po’ fuori dal centro ma ben collegato con i mezzi pubblici e sulla strada che porta ad Haarlem e al mare.

Prima giornata: Abbiamo visitato la casa museo di Anna Frank.

Seconda giornata: visita a Zaanse Schans nella mattinata e nel primo pomeriggio. Rientro ad Amsterdam.

Terza giornata: visita a Haarlem nel mattino e pomeriggio in spiaggia.

Quarta giornata: Visita tutto il giorno a Volendam – Edam – Marken. Ne è valsa la pena acquistare il biglietto da 10 euro a testa che ci ha consentito di passare una giornata in giro per queste cittadine splendide e tranquille.

Quinta giornata: Ultimo giorno ad Amsterdam con visita alla sinagoga portoghese (chiude alle 17.00, ma ultimo ingresso alle 16.00).

Sesta giornata: Arrivo a Leida. Visita della cittadina in cui si trova un Mulino gigante. (Museumkaart)

Settima giornata: Arrivo a L’Aia stazione (lavori in corso!). Hotel poco lontano e in pieno centro. La qualità Holiday Inn si fa sentire! Abbiamo girato L’Aia in lungo e in largo e visto i musei più belli. Abbiamo visitato anche la mostra antistante il palazzo della pace. Il palazzo della pace è accessibile solo con prenotazione.

Ottava giornata: Arrivo a Rotterdam stazione (lavori in corso!) e visita dei musei con la nostra Museumkaart.

Nona giornata: La nostra visita a Rotterdam in questo giorno di Lunedì è un po’ magra visto che il Lunedì i musei sono chiusi. Ne approfittiamo per girovagare per la zona shopping della città e per riposare prima dell’ultima tappa

Decima giornata: Arrivo e vista a Utrecht. Con il nostro buzzer siamo riusciti a viaggiare tra Rotterdam e Utrecht. Merita una breve visita questa cittadina storica dei Paesi Bassi. E’ la città della Pace. Quest’anno (2013) sono i 300 anni del Trattato di Utrecht. Abbiamo visitato chiese e conventi con musei annessi. Anche qui Museumkaart molto utilizzabile. Città molto bella e accogliente a parte i soliti lavori in corso alla stazione ferroviaria. Per cena il piatto della settimana da Hema a 2,50 euro a testa ci ha sfamato come non mai. Questa catena di supermercati infatti ha spesso al proprio interno bar e tavola calda puliti e tranquilli rispetto ad altri locali presenti nelle città. Inoltre, sono molto economici.



Commenti

Lascia un commento

Ti consigliamo
viaggio nel mani, peloponneso

Viaggio nel Mani, Peloponneso

La regione del Mani si trova nel Sud del Peloponneso, tra Messenia e Laconia. Un...

patrizio e le giuggiole di arquà petrarca

Patrizio e le giuggiole di Arquà Petrarca

Un episodio inedito dello Slow Tour Padano di Patrizio Roversi: durante l’itinerario...

villa vizcaya miami

Villa Vizcaya Miami

Villa Vizcaya Miami

Leggi i Diari di viaggio su Amsterdam
Diari di viaggio
sei giorni ad amsterdam in agosto

Sei giorni ad Amsterdam in agosto

GIORNO 1: 10 agosto 2021 Siamo partiti da Bologna con il volo KLM delle 6 di mattina, a bordo ci hanno dato un panino non molto buono...

Diari di viaggio
assaggio di primavera in olanda

Assaggio di primavera in Olanda

È da un po' che vogliamo andare a vedere la fioritura dei tulipani... e cosi partiamo per l'Olanda, sei giorni ad Amsterdam e tre a...

Diari di viaggio
amsterdam e i suoi canali

Amsterdam e i suoi canali

8/6/19 Sabato Ormai è diventata un classico, la colazione da Vince prima della partenza. Ore 10 siamo puntuali davanti all'Hotel...

Diari di viaggio
breve fuga di due amiche in olanda

Breve fuga di due amiche in Olanda

Ciao a tutti... mi piace pensare che questo diario possa essere utile magari a due amiche... come me e Mariella che decideranno di...

Diari di viaggio
anversa ed amsterdam: due città diversamente fantastiche

Anversa ed Amsterdam: due città diversamente fantastiche

Anche quest'anno, come ormai da tradizione, ci tocca scegliere una grande città europea per la gita di primavera/estate. E finalmente,...

Diari di viaggio
spring break olandese

Spring break olandese

il nostro viaggione!

Diari di viaggio
amsterdam e keukenhof nel periodo più bello dell'olanda

Amsterdam e Keukenhof nel periodo più bello dell’Olanda

anni di coltivazione del tulipano in Olanda, la Forest Cabin Garden un giardino boschivo con le sue aspre combinazioni di piante...

Diari di viaggio
amsterdam: amore a prima vista

Amsterdam: amore a prima vista

e maestosi al mondo. Volendam, infine, è un villaggio di pescatori con un bel lungomare sull’insenatura. In tutti questi paesi,...

Diari di viaggio
amsterdam e la festa del re 2

Amsterdam e la festa del Re 2

Ad Amsterdam tra il Giorno del Re, i mulini di Zaanse Schans, il parco Keukenhof e... patatine fritte. Circa un anno fa ho...

Diari di viaggio
tour in olanda, fra i campi di tulipani, mulini a vento e dighe

Tour in Olanda, fra i campi di tulipani, mulini a vento e dighe

L’Olanda era uno dei Paesi europei che io e Alessio sognavamo da tempo di visitare; ci eravamo innamorati dei colori dei tulipani in...