Campania: mille tesori da scoprire

Un viaggio emozionale fatto di viaggi nel tempo, di ricordi, di sapori, di appagamenti visivi
 

Il desiderio di partire nonostante le 1000 restrizioni nel periodo di Natale ‘21, la paura di questa pandemia sta colpendo tutta Italia ma non ci ferma!

Ecco infatti io e i miei impavidi uomini, o forse per molti direi, il trio di matti, decidiamo di partire per un piccolo tour di Napoli e i gioielli campani, ma perché proprio questa scelta?

Come per ogni selezione di viaggio spesso mi faccio ispirare da film, libri, racconti, questa volta devo ringraziare il virus stesso che mi ha portato a rivedere delle foto di quando ero bambina, insieme ai miei genitori, in cui mi mettevo in posa nel set nella storia napoletana, senza dimenticare inoltre, le immagini della prima vacanza da fidanzatini (Costiera Amalfitana) i ricordi, la nostalgia, il desiderio di rivedere certi luoghi affascinanti, con un’età diversa e con occhi nuovi, la voglia di far assaporare questa terra a mio figlio, che a sentire lui è venuto solo per mangiare la pizza e gustare finalmente una mozzarella che si possa definire tale.

Avrei voluto tanto organizzare un viaggio fai da te, ma a volte la pigrizia, la difficoltà di trovare il tempo per mettermi a tavolino a definire il tutto, il piacere di fare comunque amicizia con altre persone,  mi porta sempre a scegliere dei tour già organizzati con ovviamente mete a noi consone, a volte anche oltre le nostre aspettative.

Si parte!

In questo mio articolo di viaggio, più che fare descrizioni dettagliate ed esagerare con cenni storici, piuttosto cercherò di trasmettere le emozioni che ogni sito mi trasmetteva, fino a convincervi che almeno una volta nella vita, un giretto da queste parti ce lo dovete fare.

Orvieto

Si parte alla mattina molto presto ore 05:00 pronti sull’autobus con i posti assegnati in pole position, la nostra amica FFP2 sul volto che ci accompagnerà per tutto il viaggio; prendiamo una funicolare, tutti belli ammassati alla faccia del distanziamento, ed eccoci nel piccolo borgo dell’Umbria abbarbicato su una rupe di tufo: Orvieto.

Ci addentriamo nella città guardandoci il più possibile in giro, dato il poco tempo a nostra disposizione, uscendo dalla via principale ecco apparire ai nostri occhi un’ammaliante visione, il Duomo, la cattedrale di Santa Maria Assunta. Mozzafiato ecco l’unica cosa che posso dire, peccato non aver avuto la possibilità di visitarlo al suo interno.

Orvieto

Campania

Napoli

Traffico, clacson, disordine… eccoci finalmente a Napoli, in un hotel nei pressi della modernissima stazione. Assaporiamo fin da subito, l’ebbrezza di attraversare la strada col le valigie: i pedoni si deviano, non vanno lasciati passare o come dice De Crescenzo il semaforo rosso non è un divieto, è solo un consiglio. Sorridiamo perché simultaneamente ricordano le strade del Vietnam, eravamo messi peggio! Assegnati a un tavolo con due simpatiche signore ceniamo con piatti tipici napoletani, per essere il ristorante dell’albergo e la prima cena, direi niente male.

“Vedi Napoli e poi Muori” assoluta verità! Avendo visitato molteplici capitali, a Napoli, la città più grande dell’Italia meridionale,  non  manca davvero nulla, in quanto la fusione tra arte, archeologia, architettura, gli abitanti, il loro modo di vivere, la baraonda per le strade, la cucina, la rendono la Regina dell’Unicità a livello mondiale. Questa località partenopea splendidamente distesa lungo il celeberrimo Golfo, è una tappa indimenticabile per ogni viaggiatore, anche se un’intera giornata dedicata alla sua visita (tutta a piedi), non basta assolutamente; non essendo la prima volta che la visito, ogni qualvolta scorgo nuovi e originali dettagli.

Guarda la gallery
paestum

un_p_di_gente

trio_tpc

trio_pompeiano

tpc_golfo

spaccanapoli

quartiere_san_pellegrino_viterbo

porta_buono

parco_archeologico

20220103_110111

orvieto

murales

l_arte_di_inventarsi

cornice_vesuviana

bottega_di_napoli

attraversamento_pedoni

antiteatro_pompei



    Commenti

    Lascia un commento

    Leggi i Diari di viaggio su Castelli Romani
    Diari di viaggio
    campania: mille tesori da scoprire

    Campania: mille tesori da scoprire

    Il desiderio di partire nonostante le 1000 restrizioni nel periodo di Natale ‘21, la paura di questa pandemia sta colpendo tutta Italia...

    Diari di viaggio
    dalle marche alla toscana, passando per la basilicata

    Dalle Marche alla Toscana, passando per la Basilicata

    Il 2020 è l’anno più assurdo che abbiamo vissuto. Abbiamo affrontato un nemico invisibile e non abbiamo vinto, perché è morta troppa...

    Diari di viaggio
    in giro per il lazio

    In giro per il Lazio

    Adoro Roma, in qualsiasi stagione riesce a comunicarti l'idea che per quanto nulla sia eterno, questo luogo possa fare eccezione. Le sue...

    Diari di viaggio
    castelli romani

    Castelli Romani

    Partenza giovedì in tarda mattinata da bari e arrivo a Genzano intorno alle 18. Qualche difficoltà per rintracciare il B&B Villa...

    Diari di viaggio
    gita ad ariccia e grottaferrata

    Gita ad Ariccia e Grottaferrata

    Una gita ai Castelli Romani: Ariccia e Grottaferrata 07/10/2012 Siamo partiti da Caserta con altre 3 coppie di amici per Ariccia. Già...

    Diari di viaggio
    un weekend su e giù per i colli romani

    Un weekend su e giù per i Colli Romani

    Abbiamo scelto Frascati come campo base per l’esplorazione dei Castelli Romani. Già dalla prima sera ho potuto constatare che la mia...

    Diari di viaggio
    primavera tra i castelli romani

    Primavera tra i Castelli Romani

    Dopo aver programmato di trascorrere un fine settimana di Giugno a Roma, ho scoperto quasi per caso, che proprio in quei giorni a Genzano...

    Diari di viaggio
    in moto ai castelli romani e tivoli

    In moto ai Castelli Romani e Tivoli

    LAZIO – CASTELLI ROMANI 2008 Diario scritto da Massimiliano Barbazza Partecipanti al viaggio: Massimiliano e Eleonora Partenza...

    Diari di viaggio
    roma per una laurea

    Roma per una laurea

    Salve a tutti sono pronto per scrivere un altro racconto di viaggio. Fresco dal rientro dalla Norvegia rieccomi pronto a partire con mia...

    Diari di viaggio
    week end ai castelli romani

    Week end ai castelli romani

    Prima di partire per i "Colli Albani" abbiamo visitato uno dei siti più curati sull'argomento: castellionline.It. Dopo aver stampato c.Ca...